lunedì 19 novembre 2012

Samorì, anziani reclutati a loro insaputa a fare da claque


Il gruppo di un centro per la terza età è stato dirottato nel mezzo della convention del candidato alle primarie del centrodestra a Chianciano Terme. Il numero 2 dell'avvocato Diego Volpe Pasini: "Denunceremo l'autore della truffa e la prossima volta staremo più attenti"


Tre pullman di anziani della Capitale che credono di andare in gita per una domenica dedicata alla beneficenza che invece si ritrovano in un convegno politico al Palamontepaschi di Chianciano Terme, a circa 200 chilometri da Roma. Non è uno scherzo ma è ciò che è successo a un centro di anziani reclutati in maniera inconsapevole per andare a firmare la candidatura e fare da claque alla convention del candidato alle primarie per il centrodestra Gianpiero Samorì. Un fatto che ricorda quanto già accaduto a un’inziativa  politica del senatore del Pdl Carlo Giovanardi, suo amico e compagno di scalata al Pdl emiliano, che in quell’occasione ospitava un intervento di Silvio Berlusconi

2 commenti:

  1. anche i sindacati fanno lo stesso. SOlo che non lo scrive il fatto quotidiano.
    Vengono portati per le "grigliate" ovunque ci sia da promuovere una grande opera ad esempio....è successo in Val Susa ed erano della Cisl

    RispondiElimina
  2. Sono ridicoli ,portare anziani a manifestazioni di cui ignorano il vero significato. Ridicoli e penosi

    RispondiElimina