venerdì 7 dicembre 2012

IL POPOLO AL POTERE


Al MoVimento 5 Stelle, a Beppe Grillo, che sveglia le nostre coscienze che ci fa credere che ancora c'è una speranza per la nostra Italia. (LeGal)

"Questa non è una favola, è un Paese che si sgretola dove ogni inganno ha la forma di una regola. Non pensare che si tratti di politica o di giorni grigi: il potere ora è dei cittadini! Per chi ha perso la speranza e la pazienza conviene informarsi (se no sarà troppo tardi). In un Paese che è annegato e sepolto per ogni volto che non ci ha mai rappresentato, per chi ha studiato ed il futuro poi gli è stato tolto. Adesso è chi comanda che perderà il posto. Senza fidarmi più di nessuno (per non farmi prendere per il culo) apro gli occhi e non vedo futuro a parte che mandarvi tutti a fare in culo! Adesso sale in alto chi è a digiuno. Siamo stanchi per crederci ancora, ma non abbastanza per fermare ogni parola. Sono teste con di fianco il boia. Credici! Muoviti! Che di via d'uscita n'è è rimasta una sola! E' ora di reagire: guarda come si impauriscono. Il tuo potere adesso è dir di no. Questo è il popolo! Il popolo al potere! Basta chiudere gli occhi e fare finta di non vedere. Tu grida al comandate! Riconosco il bene e il male col grillo parlante!

Nessun commento:

Posta un commento