lunedì 18 marzo 2013

10 cose su cui concentrarsi nel 2013


1. Dissipate la paura dalla vostra vita

Liberatevene una volta per tutte.
Sotterratela, e non tornate sui vostri passi.
La più micidiale forza che opera contro il giusto destino dell’umanità è la paura.
La paura è il componente base della Matrix, questa emozione umana da sola è più efficace anche della prigione di Guantanamo.
L’ascoltiamo alla radio, la vediamo negli show televisivi.
La paura è il sovrano di questo mondo moderno e va rimosso senza indugio.
La morte è la paura ultima degli uomini, riflettere sulla propria morte è di primaria importanza per poter stimolare cambiamenti positivi negli anni a venire.
Oltre alla morte, siamo programmati ad avere paura del dolore in ogni sua forma: dolore fisico e dolore per misere condizioni economiche, dolore sotto forma di senso di insicurezza e dolore di sentirsi diversi tra i nostri simili, per esempio.
Smettetela di scappare dal dolore.
Smettetela di mascherarlo con unguenti e con medicine che intorpidiscono la mente e intossicano il corpo.
Il dolore è il vostro più grande insegnante e alleato per confrontarvi con la paura.
Usatelo, imparate a conviverci e lasciate che il dolore delle vostre aspettative infrante rinvigorisca la vostra vita, conferendole nuovo spessore.
Solo una volta che non siete più pedoni della paura, potrete veramente fare la differenza in questo calderone di anime che chiamiamo vita.

2. Migliorate voi stessi, sotto ogni aspetto

Siamo malaticci e immaturi;
siamo ignoranti, apatici ed egoisti;
siamo sovrappeso, stupidi, crudeli e sensazionalisti.
Ma allo stesso tempo, siamo in grado di irradiare gioia, siamo compassionevoli e capaci di compiere atti d’amore meravigliosi.
Quindi, qual’è la vostra vera natura? Dov’è che il vostro Spirito è più vivo e ispirato?
La salute integrale della vostra persona è un passo obbligato per affrontare queste questioni. Diventate ciò che che siete nati per essere: vigili, vivi, svegli e felici.
Il corpo fisico è un veicolo per la mente, che è un’espressione dello spirito.
Però senza un corpo in salute come fondamenta, la mente e lo spirito patiscono perdono energia. Iniziate da qui, create una base solida.
Purificate e disintossicate il vostro corpo e rivalutate ciò che introducete nel vostro corpo.
In seguito, nutrite la mente con idee e pensieri positivi per permettere al vostro spirito di fiorire e di ispirarvi a ricercare nella vita valori migliori e più importanti.
Crescete e distinguetevi, affrontate i vostri demoni personali e affinate la vostra forza di volontà.
In pochissimo tempo, impegnandovi nell’evoluzione personale potete rivoluzionare in meglio la vostra realtà individuale, a prescindere da qualsiasi difficoltà si possa presentare nella vostra vita.
La terra per star bene ha bisogno che le persone stiano bene e siano in salute.

3. Avvicinatevi nuovamente a questa Terra meravigliosa

Più importante di qualsiasi crisi politica o tragedia nazionale, le decisioni che vengono prese contro il nostro pianeta porteranno a maggiori devastazioni e disordini di quanto la mente possa concepire. È ora giunto il momento di impegnarvi con buone intenzioni verso il nostro ecosistema e la vita che dona e cerca di proteggere.
Non siete nulla senza un pianeta sano e la responsabilità per un cambiamento in favore della sostenibilità dipende unicamente da voi.
Non potete più lasciarvi ingannare dalle vuote promesse dell’elite che dice di agire per un ambiente salutare, dovete agire adesso in protesta del fallito sistema materialistico che estrae, esaurisce, frattura e brucia la sostanza stessa della vita.
Liberatevi dal materialismo, e riconnettetevi profondamente con la Terra per ottenere sollievo dalla pazzia che ci sta consumando tutti.

4. Abbandonate i conflitti

La negatività dei conflitti è un ostacolo a tutto ciò che è positivo. Discutere aspramente con amici e famiglia sui piani delle elite non è più accettabile, e non potete più permettere che la vostra energia sia risucchiata da battaglie di opinione o interesse.
Imparate a osservare, imparate ad ascoltare, imparate a dare invece che prendere solamente.
La vostra opinione conta, ma nel grande schema delle cose l’opinione di una persona non è più importante di quella di qualcun altro.
Provate a vivere con questa filosofia nella vita di tutti i giorni, vi renderete conto di quanto sarà più facile influenzare positivamente altre persone.

5. Praticate la gratitudine giornalmente

La Gratitudine è Amore in atto.
L’amore è l’opposto della paura e illumina tutte le ombre della vita.
Apprezzate il tempo che spendete con coloro che conoscete e amate, e ringraziate giornalmente il qualsivoglia “Dio” in cui crediate, prendendovi il tempo di menzionare ciò che vi rende la vità più ricca, più piena, più bella e gratificante, non importa quanto poco importante sia il motivo per cui lo fate.
Il potere trasformativo della gratitudine è impareggiabile, e tutti quelli che si impegnano a compiere atti di sincera gratitudine appaganti, sono ricompensati con la felicità, anche nelle circostanze più avverse.

6. Adottate uno spirito di carità e gentilezza

L’obbiettivo di una persona realizzata è l’abbandono dell’egoismo per vivere al servizio degli altri. Le piccole cose fanno una grande differenza in questo mondo, la via più sicura per raggiungere la propria felicità, è dedicarsi con sincera bontà verso gli altri.
Vivi questa idea ogni volta che ne hai la possibilità, ed è garantito che la bontà che dimostrate agli altri vi tornerà decuplicata, influenzando il vostro stesso benessere e prosperità.

7. Siate creativi!

La razza umana è dotata di un’ingenuità e una curiosità incredibili, qualità che ci offrono illimitate possibilità di creare vite che vale la pena vivere, e di correggere i nostri errori collettivi.
Tuttavia, gli esseri umani, condizionati ad agire in base a schemi e abitudini, sono inclini a perdere entusiasmo nella vita e a operare solo dentro confini che limitano le potenzialità del proprio Sé.
Imparate ad uscire dai vostri schemi provando cose nuove, esplorando idee innovative e prendendo rischi. La creatività è uno strumento nelle mani di chi riflette, l’evoluzione esiste come una funzione delle nostre abilità di agire in base alle fantasie derivate dalla nostra immaginazione.
I problemi persistono se le possibili soluzioni sono insufficienti, quindi impegnatevi a fondo nel trovare soluzioni creative ai problemi che potreste incontrare, siano essi grandi o piccoli.
I vecchi modi di pensare, interpretare ed agire sono diventati obsoleti, fate la vostra parte nel creare qualcosa di nuovo.

8. Esplorate la consapevolezza e coltivate la spiritualità

Nel nostro mondo c’è molto di più della realtà fisica che noi accettiamo come nostro universo materiale.
Oltre ad essa c’è un vasto infinito di conoscenza e sorprese a cui si può accedere in diversi modi, la cui via di accesso può rendere la nostra vita quotidiana più ricca e piena, una realtà di fatto incomprensibile per le nostre menti scientifiche.
Esplorate queste realtà e scoprirete una fonte di ispirazione illimitata, che vi permetterà di interagire  con il mondo materiale con rinnovata curiosità e calma passività.
La pace risiede nei reami inesplorati della vostra coscienza: la coltivazione della spiritualità individuale è la porta d’accesso a questa pace.
Se siete abbastanza coraggiosi da perseguire le rivelazioni offerte dalle piante medicinali, queste potrebbero fornirvi un’opportunità unica di superare la nostra programmazione culturale collettiva e comprendere meglio il vostro ruolo in questo mondo pazzo.
La coltivazione della spiritualità è il più nobile degli obbiettivi personali, ed è la via per la rivoluzione totale.
La spiritualità e la pace interiore sono la vostra natura, coltivatele o le perderete.

9. Preparatevi

Purtroppo il mondo è sull’orlo di una guerra totale, e per molte nazioni ciò è già molto più che una realtà. Qui negli Stati Uniti stiamo affrontando crisi sistemiche di proporzioni bibliche, mentre la depressione aumenta e l’economia è completamente affossata dalle elite.
Le nostre riserve alimentari sono compromesse dalla pazzia delle corporation e da controlli repressivi, e spaventosamente c’è la seria possibilità di una guerra civile americana mentre il governo continua con la sua agenda pianificata da tempo, nell’intento di disarmare il popolo americano.
preppers (cioè gli apocalittici, coloro che si preparano ad un evento in grado di sconvolgere lo stile di vita generale e di adattarsi all’eventualità che questo accada, n.d.t.) non sono pazzi, sono prudenti, e saranno la salvezza per molti quando l’inevitabile collasso si materializzerà in un lampo.
Non siate tanto stolti da scambiare questa calma prima della tempesta con la normalità. Stabilite un piano e accumulate delle provviste per voi stessi e le vostre famiglie, in modo da essere pronti almeno per l’emergenza immediata.
Questa non è solamente una buona idea, è una vostra responsabilità.
È segno di coscienza considerare anche lo scenario peggiore possibile, preparatevi a ogni evenienza, poi proseguite oltre e concentratevi su altre aree della vostra vita che vi portano felicità. L’essere preparati materialmente e mentalmente gioca un ruolo fondamentale nel dissipare la paura dalla vostra vita.

10. Mettete in pratica ciò che predicate

Le persone amano parlare e scambiare informazioni, il che è utile e benefico fino a un certo punto. Ma la natura terribile della nostra situazione globale richiede che voi facciate da esempio, in modo che le altre persone possano imparare direttamente dalle vostre azioni, non dalle vostre idee.
Adesso, oggi, in questo preciso istante è il momento di essere coraggiosi e diventare il tipo di persona che crea cambiamenti positivi nel mondo.
Prendete nota di interessi e passioni che avete e coltivateli come se aveste l’acqua alla gola.
Ogni respiro che fate vi porta più vicini alla morte, qualsiasi cosa essa implichi: il valore della vostra vita è incommensurabile, fate in modo che ogni momento conti.
Questa lista è offerta come linea guida in modo che possiate avere l’anno più intenso e gratificante, ricco di trasformazione e luce nella vostra vita.
Praticare ciascuno di questi punto vi aiuterà a provare più amore per voi stessi, per la vostra comunità e per l’organismo vivente che chiamiamo pianeta Terra, il tutto aiutando a coltivare un atteggiamento di equilibrio e coraggio in questi tempi di risveglio.
Cogliere le sfide che stiamo affrontando tutti, fare la vostra parte nel rivitalizzare il nostro mondo, questa è la vostra chiamata nel 2013.
Namasté.

Nessun commento:

Posta un commento