mercoledì 27 marzo 2013

INCONTRO TRA PD E M5S



Hanno governato a turno per vent'anni, hanno curato i loro interessi, smembrato il tessuto industriale, tagliato lo Stato sociale, distrutto l'innovazione e la ricerca. Pdl e pdmenoelle sono vent'anni che ci prendono per il culo e non hanno ancora il pudore di togliersi in modo spontaneo dai coglioni dopo Penati, Tedesco, Dell'Utri, Cuffaro, Monte Paschi di Siena, dopo il Lodo Alfano, lo Scudo Fiscale e cento leggi abominio. Vent'anni senza riuscire a produrre una legge contro la corruzione e contro il conflitto di interessi, vent'anni per trasformare la legge elettorale in una caricatura anticostituzionale, senza mai trovare il tempo (ah, il tempo...) per cambiarla.

Beppe Grillo

Non è assolutamente possibile governare con questa gente, il m5s è entrato in parlamento per mandarli tutti a casa nessuno escluso.
la vecchia politica ,parla di cambiamento, ma non hanno mai fatto niente di buono tranne curare i loro interessi. NO deciso a Bersani, No a compromessi.

Antar Raja

3 commenti:

  1. ah quanta ragione il Don...
    mica come quelli dei 5Stelle che sono convinti che qualche colpa ce l'abbia pure il Pd...sprovveduti ingenui..non sanno che il Pd è l'Italia giusta e Don Farinella ha ragione? L'unico e solo problema dell'Italia? Mr B.
    Ovvio no?
    Poco importa se la crisi economica e sopratttutto la troika dei banchieri distrugge Cipro, Spagna, Grecia, Portogallo, Irlanda e ci ha provato con l'Islanda. Dietro dietro c'è Silvio. Sarà colpa sua anche della crisi europea, ....certo certo

    Leggi il delirio del povero anziano DON
    http://www.articolotre.com/2013/03/don-farinelli-non-le-manda-a-dire-se-berlusconi-morisse-ci-libererebbe-di-una-palla-al-piede/154193#comment-32921

    Ho messo commento con tuo link ma dubito che lo pubblicheranno, d'altronde si chiama articolo tre mica articolo 21!
    eh eh

    RispondiElimina
  2. se berlusconi morisse sarebbe la fine del pdl e nello stesso istante la fine del PD, quello che non sanno nel PD è che esistono solo grazie a Berlusconi.

    il cambiamento è irreversibile ma il M5S è solo il primo passo

    RispondiElimina
  3. Che pena quel Bersani che tenta per l'ennesima volta di accaparrarsi una poltroncina biascicando,con quel linguaggio da oste al tortellino, non meglio identificati sensi di responsabilità verso il Paese! Ha capito che la situazione gli stà sfuggendo di mano e si arrampica disperatamente sugli specchi .
    maxim

    RispondiElimina