giovedì 23 maggio 2013

GRILLO; L'EUROPA VA RIPENSATA

"L'Europa va ripensata. Noi consideriamo di fare un anno di informazione e poi di indire un referendum per dire sì o no all'Euro e sì o no all'Europa". Lo ha detto Beppe Grillo a Mirandola. "Sull'Euro e sull'Europa gli inglesi ci insegnano la democrazia. Nessun partito può arrogarsi il diritto di decidere per 60 milioni di persone".
"Il paese è da ricostruire, in un momento di crisi totale non sanno dove andare a prendere i soldi e intanto cresce sempre il debito", ha aggiunto Grillo a Mirandola. "Questi politici - ha proseguito - sono parassiti, provinciali e dilettanti allo sbaraglio, prendono tempo perché non sanno cosa fare. A settembre od ottobre crollerà tutto e noi siamo pronti a mandarli a casa. Loro hanno una paura fottuta di noi e per questo si è pensato a una legge per non farci votare, siamo quelli che non si aspettavano".
"Noi continuiamo a fare leggi e disegni di legge, come sull'impignorabilità della casa, il diritto di cittadinanza e l'eliminazione dell'Irap, ma loro ci mettono in un angolo, ce le copiano e le presentano loro. Lavoriamo tantissimo per le piccole e medie imprese, abbiamo preso il 25% dei voti ma non contiamo nulla". Cosi' il leader del MoVimento a Mirandola dove ha consegnato i fondi del Movimento 5 Stelle per la costruzione di una palestra dopo il terremoto. "Ci sono truffe semantiche - ha proseguito Grillo - confondono la vera emergenza con le priorità. La prima viene gridata in televisione, mentre poi le priorità sono salvare Berlusconi, e fare le leggi sulla giustizia e salvare il Monte dei Paschi di Siena, il condono edilizio".
Il MoVimento 5 Stelle ha pronta una proposta di legge per l'istituzione di una Commissione parlamentare d'inchiesta sul dissesto del Monte dei Paschi di Siena. Lo rende noto un comunicato del Movimento spiegando che l'iniziativa sarà presentata alla stampa dalla capogruppo alla Camera, Roberta Lombardi, e dai deputati Massimo Artini e Mara Mucci alle ore 

fonte Ansa

Nessun commento:

Posta un commento