venerdì 6 dicembre 2013

LA TRUFFA DEI GAMBERETTI SURGELATI

LA TRUFFA DEI GAMBERETTI SURGELATI – Creati con la carne


CHI L’AVREBBE MAI DETTO

Che un giorno sarebbero riusciti a creare dei gamberetti artificiali? Eppure pare che qualche industria sia riuscita nell’intento, spacciando per gamberetti sgusciati e surgelati, un composto di carne e amido.Servirebbero 75kili di carne, 2 kili e mezzo di amido e 26kili di acqua, sale, colorante e aroma di gamberetti per creare un impasto che, grazie all’azione dell’amido e dell’acqua, si compatta e viene lavorato, pressato e modellato a forma di gamberetto.La carne utilizzata proviene dagli scarti di quella lavorata in fabbriche che producono altri prodotti e viene trattata come si farebbe per i wurstel; il problema però è che nel caso dei gamberetti si parla di prodotti contraffatti.Un inganno per chi cerca cibi sani.Generalmente a fare questo sono le aziende che poi commercializzano il prodotto a prezzi eccessivamente bassi, bisognerebbe sempre stare attenti quando si fa la spesa. Di certo chi prepara un bel cocktail di gamberi non pensa di avere tra le mani dei pezzi di carne lavorata in maniera industriale.

Fonte : http://www.yourself.it

2 commenti:

  1. e queste sono le cose che scopriamo, e sappiamo quindi, ma è una piccola punta di un grande iceberg: Abbiamo abbandonato la terra e non sappiamo più cosa mangiamo un realtà

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gli stessi gamberetti da allevamento sono spesso trattati con alte dosi di antibiotici, per il consumatore la scelta è ardua

      Elimina