martedì 18 febbraio 2014

La verità è un film da fantascienza



Le menti degli esseri umani sono state così programmate ad un pensiero unico dalle fonti primarie di informazione ed istruzione come scuola, televisione e giornali, che se adesso gli viene esposta una realtà al di fuori del piccolo recinto offerto dalla società, la prima reazione è il diniego.
E’ la paura dell’ignoto, dinamica conosciuta molte bene da chi detiene il potere. Da ciò che vedo e dalle informazioni che ricevo, la verità sulla panoramica globale di questo pianeta è talmente lontana da ciò che è comunemente accettato dalle menti delle persone, che se venisse pubblicamente rivelata da qualcuno o da qualche organizzazione, le persone penserebbero che si tratta di un film di fantascienza o ‘para-normale’.
- Dharma Cristiano Botti -

http://altrarealta.blogspot.it/

Nessun commento:

Posta un commento