sabato 22 marzo 2014

Beppe Grillo: “Usciamo dall’Europa, Renzi è un pupazzo”



Queste le parole di Beppe Grillo ospite di "Bersaglio Mobile" e intervistato da Enrico Mentana. Il leader del M5s ha parlato dell'Europa, del reddito di cittadinanza, di Renzi e del suo rapporto con i media.

Beppe Grillo: “Usciamo dall’Europa, Renzi è un pupazzo”



E’ appena cominciato “Bersaglio Mobile” condotto dal Direttore del TGLA7 Enrico Mentana: questa sera protagonista indiscusso è Beppe Grillo, leader del Movimento Cinque Stelle che – come è noto – non ha mai rilasciato interviste alla stampa italiana. Eppure, per la prima volta, Grillo ha accettato di mettersi in gioco affrontando anche temi scottanti come l’espulsione dei grillini dissidenti. Ma è già scoppiata una polemica; questa non sarebbe la prima intervista rilasciata da Grillo. Ecco cosa scrive la giornalista Rai:



Ore 00.00 Il M5s ha centrato il suo obiettivo:


Abbiamo già vinto, abbiamo rivoluzionato il Parlamento. Abbiamo creato una vera opposizione.

Ore 23.56 Ecco come trovare la copertura finanziaria per il reddito di cittadinanza:


Tagliamo sulle provincie, sui rimborsi elettorali, sul finanziamento a giornali ed editori, sulle maxi pensioni.

Ore 23.47 E ancora un attacco al Presidente della Repubblica:


E’ lui il responsabile di questo sfacelo, delle grandi intese.

Ore 23.36 Ha difeso Federico Pizzarotti, sindaco di Parma:


E’ un’istituzione, fa quello che può. L’inceneritore ce lo siamo trovati….

Ore 23.31 Ha definito D’Alema “un poveraccio” mentre il Presidente della Camera Laura Boldrini è stata etichettata come una “dilettante allo sbaraglio”, “incompetente”:


Ha detto su di noi che siamo sessisti. Lei non ha le sembianze del Presidente della Camera. E’ messa lì da un partito che ha il 3%…

Ore 23.27 Il Movimento Cinque Stelle vuole governare questo paese “senza questa gente”, ha precisato Grillo:


Non avevo bisogno della popolarità. Io ero già leader “politico”, leader dei palazzetti. 

Ore 23.25 Sulla pubblicità online sul suo blog, ha precisato:


Non prendiamo finanziamenti pubblici. Fino all’anno scorso la società di Casaleggio era sotto.. I 600 mila ingressi al giorno del mio blog non posso gestirli io… 

Ore 23.18 Ha anche parlato del ruolo di Casaleggio:


Senza Casaleggio non ci sarebbe stato il Movimento. Lui è il vero organizzatore […] Sulla comunicazione ai primi tempi abbiamo sbagliato.. […] La società di Casaleggio è andata in rosso mentre il mio 740 è zero, io d’ora in poi faccio i miei spettacoli a pagamento. Voglio vedere se la gente è disposta a pagare per vedere il mio lavoro…

Ore 23.13 Sui grillini dissidenti ha precisato:


Io non mi permetto di mandare via nessuno. E’ stata la rete a mandarli via […] Io voglio che ci sia il vincolo di mandato. Altrimenti si beccano una multa da 250 mila euro.


Ore 23.10 Arriva anche l’attacco al Presidente della Repubblica: “Distrugge le intercettazioni e si rinnova la carica per una seconda volta”. Ha poi definito Renzi “falso e finto”, un “pupazzo”. 


Ore 23.00 La Lega è un “movimentino” che andava bene “anni fa”; Monti invece sarebbe solo un “curatore fallimentare messo lì dalle banche”. Uno degli obiettivi del M5S resta, invece, il reddito di cittadinanza e l’uscita dall’Europa, qualora non si riuscisse a trattare sul fiscal compact.

Ore 22.56 Ha dato la sua ricetta vincente per trattare con l’Europa:

O l’Unione Europa diventa una comunità oppure non mi interessa far parte di un’unione che rappresenta le economie forti. Pagheremo solo quello che potremo pagare. Vogliamo un’altra Europa.


continua su: http://www.fanpage.it/beppe-grillo-usciamo-dall-europa-renzi-bugiardo-e-superficiale/#ixzz2wfsEf6tq
http://www.fanpage.it

http://altrarealta.blogspot.it/

1 commento: