giovedì 7 maggio 2015

Gli agenti del DIO TUTTI (REPOSTED)


(La maggioranza è formata da sciocchi, da veri sciocchi. Guardati dalla maggioranza.
Se tante persone seguono qualcosa, è una prova sufficiente che è una cosa sbagliata.
La verità accade agli individui, non alle masse. OSHO )

cerchiamo di capire  innanzitutto come nasce l'oppressione. Essa nasce in poche fasi.

Si definisce e si personifica un "tutti" e un "tutte", che rappresenta la forma "normale" per uomini e donne.

Si decide che "chiunque" e' il giudice autorizzato a sentenziare a nome di "tutti" e "tutte".

Si decide che bello equivale a "simile a tutti" mentre "cattivo" equivale a "diverso da tutti".
"Chiunque altro" e' l'opposto di tutti, ed e' prova di adesione a "tutti" l'esibizione di odio verso "chiunque altro".

Ogni dittatura usa questo schema a modo proprio: Hitler decise che "tutti" e "tutte" erano i tedeschi, e diede a questa astrazione il nome di "Volk". Popolo. Una volta deciso che "tutti" erano biondi e avevano gli occhi blu e parlavano tedesco e volevano la guerra, e "tutte" erano bionde, avevano i fianchi larghi, facevano quattro figli, e amavano crescere figli maschi, ecco che "chiunque altro" era il male.




Le religioni sono un pelo piu' sofisticate, perche' creano un tutti/tutte unificato ed astratto, lo chiamano "Dio", e da quel momento l'idea astratta di Dio diviene il tutti che - guarda caso - non solo vi giudica da morti, ma autorizza ogni vivo a fare la stessa cosa quando siete in vita.


Cosa sto dicendo?

Ad opprimervi non e' un governo. Ad opprimervi non e' una religione. Ad opprimervi non e' una cultura, una polizia, un servizio segreto. Questi sono solo effetti collaterali. Ad opprimervi sono "tutti", e vi opprimono perche' e quanto e quando voi siete "qualcun altro". Ad opprimervi e' la societa' in cui vivete: il Führer e' il vostro vicino di casa, Torquemada e' il vostro barbiere, e gli strumenti dell'inquisizione si chiamano "ignoranza e stupidita' sono un punto di vista se sono lo stato normale in cui tutti e tutte viviamo".
Hitler non avrebbe potuto fare NULLA senza la societa' del periodo. Ne' Stalin, ne' Torquemada. Senza una societa' di bisbigliatori, di giudici in pectore, di maldicenze e di ignoranza, nessuno di questi regimi sarebbe nato, ANZI: questi regimi sono nati PERCHE' E QUANDO la societa' ha assunto questa precisa forma.

Sicuramente, nessun fiocco di neve si sente mai responsabile per la slavina, cosi' voi non vi sentirete responsabili per una dittatura solo perche' vi piace parlar male degli altri , ma le cose stanno esattamente cosi'.

La liberta' inizia dove finisce la standardizzazione dell'essere umano. Ogni tirannia e' riassumibile con un modello standardizzato di cittadino. Ogni tirannia e' SOCIALE. E se pensi di essere una persona normale, anche TU sei parte della tirannia.

Perche' se non sei cosi', il Dio Tutti ti punisce. Sono su Facebook come sono coi vicini di casa: " i panni sporchi si lavano in casa". Ne' in pubblico, ne' su Facebook. Questo e' il punto.


Quando non dici quel che pensi perche' i vicini ti ascoltano. Quando non dici quel che pensi perche' il tuo capo ti legge. Quando non dici quel che pensi perche' lostato ti legge. Quando non dici quel che pensi perche' hai paura degli avvocati.

Sei prigionero esattamente quanto lo sei fuori nel momento in cui non esprimi qualcosa che provi perche' temi il giudizio altrui, su Facebbok, su Twitter, ovunque: ormai ci sono persone che devono dimettersi per un twit, che vengono processate e condannate dai giudici del Dio Tutti per uno status su Facebook:

E QUESTA MOSTRUOSA DITTATURA OVE OGNI ESSERE UMANO E' SBIRRO E GIUDICE DI OGNI ALTRO, LA CHIAMATE "LIBERTA'"?

Qui e' il punto: Internet e' morta.

Se per Internet intendete un mondo di liberta' e di libera espressione della propria personalita', un luogo scevro dal giudizio sociale , dal Dio Tutti, dai suoi preti, dai suoi giudici e dai suoi volonterosi sbirri, beh:Internet e' MORTA.

Essa non vi puo' piu' portare alcuna liberta' perche' chi vi toglie la liberta' FUORI da internet e' la stessa persona che ve la toglie DENTRO internet.
La gente si incazza per il digital divide, illudendosi che se tutti gli italiani entrassero su internet il paese cambierebbe.

No, non cambierebbe il paese: cambierebbe internet, e diventerebbe IDENTICA al paese.
Su internet oggi provate la stessa sensazione di controllo sociale, di pressione per aderire ad uno standard, di pressione per apparire cosi' e cola', che provate fuori. Per questo Internet e' morta: e' morta perche' e' IDENTICA al mondo reale, ed e' identica al mondo reale perche' CI SONO LE STESSE PERSONE.

Non una minoranza. Non un sottogruppo. LE STESSE PERSONE.

E poiche' la dittatura e' SOCIALE, quando tutta la societa' entra in una rete telematica, la rete diventa uguale alla societa': una dittatura sociale.

Perche' quando entrano TUTTI, entra il Dio Tutti, e quando entra il Dio Tutti, entrano i suoi onnipresenti sbirri ed i suoi onnipresenti giudici, e in quel momento finisce la liberta'.

Ma i coglioni che scrivono che Internet rende liberi se ci sono tutti, e sognano grandi masse che Internet porta alla liberta', non hanno capito una cosa:
Che una rete telematica puo' portare liberta' solo quando RESTRINGE l'accesso a chiunque non si consideri " persona normale", ovvero a chi non e' un agente del Dio Tutti.

L'agente Smith con Matrix non c'entrava un cazzo di niente. A tenerla in piedi erano miliardi di coglioni che ci vivevano dentro, e che erano felici di farlo. Nel film , l'ente piu' pericoloso di tutti non e' l'agente Smith: e' il capo di Neo, che guarda a che ora lui arrivasse al lavoro.

Perche' Smith combatte per Matrix, mentre il capo di Neo combatte per il Dio Tutti. E il Dio Tutti, e' molto peggiore di Matrix.

E Internet oggi appartiene al Dio Tutti. E internet oggi e' MORTA.

Perche' se pensi di essere una persona normale, allora il nemico della liberta' sei tu.

Tu porti la divisa delle SS. Tu porti la divisa del KGB. Tu eri di guardia ad Auschwitz , tu ammazzavi gente per Pol Pot, tu bruciavi donne per l'inquisizione. Tu. "Persona normale".

tratto a tratti da:
Perche' le Darknet? Perche' Internet e' morta. per una lettura dell'articolo completo visita


Nessun commento:

Posta un commento