martedì 12 maggio 2015

IL RE DEI CRETINI ha parlato

Secondo il primo ministro italiano, Matteo Renzi, non raggiungere un'intesa sul TTIP entro l'anno sarebbe "un gogantesco autogol". Lo riporta Reuters.

"Non è possibile che gli Stati Uniti arrivino ad un accordo con l'Estremo Oriente e che l'Europa tentenni e balbetti sul TTIP", ha detto Renzi parlando alla conferenza sullo Stato dell'Unione Europea, a Firenze.

"Se c'è bisogno di trasparenza e chiarezza daremo più trasparenza e chiarezza. Questo è l'ultimo anno [per chiudere], perché il prossimo sarà l'anno elettorale negli Usa, sarebbe un gigantesco autogol per il nostro continente


Il servo della Troika e Usa....Si crede molto furbo, come tutti i cretini.
Purtroppo il dramma é che qualcuno ha messo, anzi ci ha imposto, un cretino a decidere per noi e per il futuro gramo di questo Paese.
Tuttavia credo ed a ben vedere pare sia una certezza, che la maggioranza degli italiani siano a loro volta dei cretini che si credono furbi.
In fondo, lui non é altro che uno di noi che, da cretino qual'é, si presta a fare e farci fare, figuracce di merda in giro per il pianeta.
Non ci sono soluzioni, se non le solite, sanguinose, che hanno costellato la storia dell'uomo nei secoli.
Diciamo: ameeen
Secondo il primo ministro italiano, Matteo Renzi, non raggiungere un'intesa sul TTIP entro l'anno sarebbe "un gogantesco autogol". Lo riporta Reuters.
"Non è possibile che gli Stati Uniti arrivino ad un accordo con l'Estremo Oriente e che l'Europa tentenni e balbetti sul TTIP", ha detto Renzi parlando alla conferenza sullo Stato dell'Unione Europea, a Firenze.
"Se c'è bisogno di trasparenza e chiarezza daremo più trasparenza e chiarezza. Questo è l'ultimo anno [per chiudere], perché il prossimo sarà l'anno elettorale negli Usa, sarebbe un gigantesco autogol per il nostro continente".

Sisto Zanier





http://altrarealta.blogspot.it/

Nessun commento:

Posta un commento