giovedì 30 luglio 2015

TESTIMONIANZA DI UN EX TESTIMONE DI GEOVA


Mi chiamo Giuseppe Longo. Sono nato e cresciuto in una famiglia di Testimoni di Geova. Nel 1975, quando avevo un anno, mia madre iniziò a fare lo studio con i testimoni di Geova, allora i Testimoni di Geova studiavano con le persone il libro ''La verità che conduce alla vita eterna''. Dopo avere studiato per circa un anno con loro, mia madre si convinse di avere trovato LA VERITÀ, e si battezzò nel 1976 con il battesimo che fanno i Testimoni di Geova, un battesimo in cui si accetta di ubbidire ad un organizzazione religiosa diretta da un corpo direttivo di uomini che pretendono di avere lo spirito santo. La verità che mia madre pensava (e pensa tuttora) di avere trovato, è una PRESUNTA VERITÀ basata sul seguire uomini e una religione..

Spesso quando leggevo la torre di guardia e i libri pubblicati da questa organizzazione religiosa, ci veniva fatto un esempio in cui l'organizzazione dei testimoni di Geova veniva paragonata all'arca di Noè, e che come ai tempi di Noè per salvarsi bisognava entrare nell'arca, cosí oggi la moderna arca di salvezza era l'organizzazione mondiale dei testimoni di Geova, ci veniva detto che chi entrava a fare parte di questa organizzazione religiosa sarebbe stato salvato, mentre chi non ne faceva parte sarebbe stato distrutto in una tremenda distruzione, in cui Dio avrebbe ucciso tutte quelle persone che non volevano fare parte della sua organizzazione.
Sin da piccolo fui indottrinato a credere a tutto ciò che insegnava questa organizzazione religiosa. Ero costretto ad indossare giacca e cravatta per potere andare alle adunanze e uscire in servizio a bussare alle porte delle persone. Una delle regole imposte a tutti i testimoni di Geova è quella che per andare alle loro adunaze bisogna indossare giacca e cravatta, e questo sono obblicati a farlo persino i bambini di 3 anni. A queste adunaze ci veniva detto che la fine del mondo era imminente, addirittura si pensava che la Generazione del 1914 non sarebbe mai passata e che la fine quindi sarebbe arrivata prima, che passasse la generazione del 1914.

Nel 1982 quando io avevo 8 anni usci il libro "Potete vivere per sempre", dove a pagina 154 si poteva leggere che la generazione del 1914 erano oramai "MOLTO ANZIANI" e che "ALCUNI DI LORO SAREBBERO STATI ANCORA IN VITA QUANDO SAREBBE VENUTA LA FINE PREDETTA".
Ci veniva comandato di essere UBBIDIENTI ALL'ORGANIZZAZIONE, dovevamo ubbidire al corpo direttivo, seguire il corpo direttivo significava seguire Dio, e ubbidire al corpo direttivo era come ubbidire a Dio. Eravamo incoraggiati a predicare il più possibile, così io ogni fine settimana andavo a suonare i campanelli, andavo a predicare alle persone di una imminente fine che stava per arrivare, e dicevo loro che ci si poteva salvare solo diventando testimoni di Geova ed essendo ubbidienti al corpo direttivo.
Nel 1989 all'età di 14 anni mi battezzai come testimone di Geova, credendo che la fine era oramai questione di pochi anni. Dopo il mio battesimo, per 7 anni feci il pioniere regolare, che consisteva nel predicare 90 ore al mese andando a bussare alle porte. Pultroppo non portavo Gesù quale UNICA VERITÀ, ma portavo Geova quale presunto nome di Dio, e cercavo di convincere le persone che la verità fosse fare parte di una religione.
In effetti Gesù non ha mai detto di seguire una religione, non ha mai detto che per salvarsi bisognava entrare in una presunta arca di salvezza religiosa.
Gesú ha invece detto:
"IO SONO LA PORTA; SE UNO ENTRA PER ME SARÀ SALVATO".(Giov 10:9)
Quando poi crescendo sono arrivato a 30 anni, mi sono reso conto, che questa distruzione che si predicava, non era arrivata. Infatti la generazione che non sarebbe mai dovuta morire del 1914 nel frattempo erano morti, e la predetta fine non era arrivata. Così cominciai a pensare che il corpo direttivo che dirige i testimoni di Geova sono dei falsi profeti. Allora cominciai a domandarmi se questa religione che io seguivo ciecamente fosse realmente LA VERITÀ.
Feci delle ricerche mediante internet e scoprì che C.T. Russell il fondatore dei testimoni di geova è seppellito in un cimitero massonico e che la società Watch Tower quando lui è morto gli ha costruito un monumento a forma di piramide, questo perchè Russell era un masone.
Così compresi che in realtà io stavo seguendo un organizzazione fondata sulla massoneria.
Per molti anni ero entrato in confusione totale, non sapevo più chi era Dio e cosa volesse veramente da me, cosi mi capitava ogni tanto di pregare Dio, e chiedevo che si manifestasse nella mia vita e mi facesse capire. Passarono anni di TOTALE CONFUSIONE, finché decisi di leggere la Bibbia, lessi questa volta la Bibbia senza l'ausilio di riviste e di libri pubblicati dai testimoni di Geova, decisi di AZZERARE TUTTO. Iniziai a leggere il Nuovo Testamento, quando leggevo cominciava ad apparirmi tutto chiaro, tutto cosi limpido. Gesù nel Vangelo di Giovanni capitolo 10 dice che non è una religione che si deve seguire, e che non bisogna seguire uomini, ma si deve seguire solo il buon pastore Gesù. Per seguire Gesù ed ASCOLTARE LA VOCE DI GESÙ basta LEGGERE LA BIBBIA, non ci serve nessun altro libro dunque ma solo la BIBBIA, LA PAROLA DI DIO. Le PECORE NON ASCOLTANO LE VOCI ESTRANEE, ma come disse Gesù, fuggiranno via dalle voci estranee. Avevo finalmente capito che quella che io avevo seguito per 39 anni NON ERA LA VERITÁ, e che non sarebbe stata la religione dei Testimoni di Geova a darmi la salvezza. Gesù disse:
“Conoscerete la verità e la verità vi farà liberi" (Giov 8:32)
“IO SONO LA VIA, LA VERITÀ E LA VITA”. (Giov 14:16)
LA VERITÀ È GESÙ, SOLO GESÙ SALVA, EGLI È IL NOSTRO SALVATORE. Egli ci ha LIBERATI da tutte queste false religioni che professano di avere la verità. Cosi avendo capito questo, nel mese di Aprile 2014 MI SONO DISSOCIATO da questa falsa religione che seguivo. E adesso non seguo più UOMINI, adesso seguo Cristo che ci ha dato un unico comandamento, quello di amarci gli uni gli altri.
Il fatto che io mi sia dissociato e che non sono piú un testimone di Geova, questo comporta subire un VERGOGNOSO ostracismo, simile a quello che adottavano gli scribi e i farisei in cui chi dissentiva dalle loro credenze religiose veniva espulso dalla sinagoga e non gli veniva più rivolto nemmeno un saluto. Così nella stessa maniera i testimoni di Geova trattano i disassociati, non rivolgendogli nemmeno un saluto. Visto che io sono cresciuto sin da piccolo dentro questa falsa religione ho quasi tutti i miei parenti ed ex amici che sono testimoni di Geova. Oggi queste persone se mi incontrano per strada non mi salutano, perchè per IGNORANZA mi considerano apostata. Ma nonostante questo, Dio mi ha dato la grazia che mia moglie e i miei due fratelli carnali anche loro nati e cresciuti testimoni di Geova si sono dissociati insieme a me.

Gesù ci ha fatto una promessa:
Marco 10:29-30
"«In verità vi dico che non vi è nessuno che abbia lasciato casa, o fratelli, o sorelle, o madre, o moglie, o padre, o figli, o campi, a causa mia e a causa del vangelo, il quale ora, in questo tempo, non ne riceva cento volte tanto: case, fratelli, sorelle, madri, figli, campi, insieme a persecuzioni e, nel secolo a venire, la vita eterna".
Al nostro Signore Gesù Cristo sia la gloria, l'onore, la potenza.
Giuseppe Longo

http://altrarealta.blogspot.it/

29 commenti:

  1. Forse questo potrà interessarvi!!
    http://www.marcovuyet.com/ALARMA%20FALSI%20PROFETI20.htm

    RispondiElimina
  2. Come te Giuseppe sono un ex ( ed ex pastore )ostracismo sofferto da te come da tutti gli ex é mostruoso ,chi non è stato tdg non potrà mai capirlo. Io sono la pietra d inciampo della mia città , negano che io sia stato tdg ho addirittura passato di la. Perché? Perché dopo essermi rifatto una vita ,nuova moglie 3 figli amici e familiari fantastici....non e possibile dicono! Nel mondo ( fuori dai tdg) esistono solo froci drogati puttanieri o lesbiche , troie e streghe,per non dire di peggio...E finché non esci non te ne rendi conto........
    rifatto

    RispondiElimina
  3. Ciao, io li sto' frequentando ma, in molte occasioni mi sono sembrati fanatici....ho detto alla mia amica che mi fa lo studio di non farsi illusioni che io entri. Io non voglio prendere ordini da comuni mortali! Assurdo che ti salvi solo se diventi burattino della w.tower! Volevo solo un luogo di culto libero da statue, dove si adora un solo Dio e si rende omaggio anche a suo figlio Gesù; credevo di averlo trovato e mi sbagliavo: il discorso della massoneria mi preoccupa...non poco e poi mi sono affezionata a questa mia amica e mi chiedo come farò ora? E qual'è il posto giusto per adorare il mio Dio? Torno dai cattolici? O vado dai Valdesi che sposano i gay e quindi sono assurdi pure loro!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cercasu Internet la comunità cenacolo di suor elvira.

      Elimina
    2. Per te Sonia; come hai letto prima,conoscerete la verità e la verità vi farà liberi.Gesù è la porta,egli è la via la verità e la vita;noi predichiamo Cristo con la Parola,e come ha scritto questo caro fratello Longo cominciando dal Vangelo che è Potenza di Dio per la salvezza di chiunque crede. Non so dove sei,ma in qualunque luogo ci sono comunità o chiese Cristiane evangeliche dove sarai accolta a braccia aperte, e si prega e adora Dio in spirito e verità. Dio ti Benedica Grandemente!

      Elimina
    3. Anch'io ho le stesso problema: odio l'idolatria ma non condanno i matrimoni gay. Se ci pensi se ci si nasce gay (cosa congenita) non è colpa di nessuno, ma se ci si diventa bisogna individuarne le cause, e se non si riesce a superare il problema per me possono pure sposarsi, già hanno sofferto troppo per il male subito dagli altri, un po di gioia la meritano anche loro e anche più degli eterosessuali che gli hanno ridotti così.
      Dio è nel cuore, non nel sesso.

      Elimina
    4. non e'una cosa congenita nascere omosessuale.e non e' una malattia Dio non condanna l'omosessuale ma condanna con fermezza l'omossessualita'[VEDI NELL'ANTICO TESTAMENTO SODOMA E GOMORRA]

      Elimina
    5. Ciao Sonia, se voi frequentare una buona chiesa evangelica ti consiglio Chiesa dei fratelli, cerca su google indirizzario e trovera una vicino a te.

      Elimina
    6. Non è così non consigliate nessuna religione perché mi fareste male di nuovo dovete cercare solo Dio perché lui verrà nel nostro cuore credetemi io l'ho fatto

      Elimina
    7. Non consigliere nessun'altra chiesto religione perché vi sareste ancora più male dovete cercare solo Dio che verrà nel vostro cuore fatelo io l'ho fatto

      Elimina
    8. Cerca Gesù, nel santissimo Sacramento dell'altare, parla con LUI attraverso la Madonna, la Madre che Gesù ci donò ai piedi della Croce, aprirgli il tuo cuore e chiediGli luce.

      Avere delle statue in casa o nelle chiese, non fa un cristiano idolatria, noi raffigurano Gesù e la Madonna,è umanamente un bisogno di "vederli".di rappresentarli così come si pensa potessero essere quando erano in vita... idem x i santi.
      Gli evangelisti non credono ne alla verginità ne alla SANTITÀ della madonna.
      Cmq sia, l'unica strada è GESÙ e Maria, prega x la luce, chiedila con tutto il tuo cuore e vedrai che GESÙ attraverso la MADRE, te la darà.

      Elimina
    9. Ciao Sonia :-)
      Un luogo libero da immagini per adorare l'Unico?
      Quello che il tuo cuore sta cercando è una Moschea.
      Lascia stare le tante cose che si dicono, contatta un buon musulmano, si, sono pochi, ma se Dio vuole ti guiderà.
      Salam alaykum.

      Elimina
    10. chiunque dica che i cattolici sono idolatri perchè hanno magnifiche chiese adorne di statue, dice una balla. Gli idoli sono raffigurazioni di ciò che non è mai esistito e Maria, Gesù, i Santi sono esistiti eccome Se i cattolici hanno meravigliose chiese piene di opere d'arte è a gloria a Dio e perchè hanno profuso soldi senza risparmio per proclamare tale gloria e non hanno fatto come coloro che hanno luoghi di culto che sembrano dei magazzini merci tenendosi tutti i loro soldini in tasca e non fanno nemmeno opere di misericordia,dove sono le opere di misericordia dei testimoni di Geova? le loro Caritas? le loro Porta Aperta, le loro mense? Loro hanno ricche partecipazioni nelle multinazionali anche del tabacco vedi Phillis Morris e i capi vivono nel lusso. Quanti ingenui testimoni di Geova conoscono la loro presunta congregazione o meglio setta?

      Elimina
  4. Bisogna dar Credito alle Osservazioni,alle Accuse ,alle Critiche degli ex Testimoni di Geova?

    1)Innanzitutto ogni fuoruscito sa la differenza di "quasi" tutte le Religioni chi sceglie di essere Testimone di Geova lo fa ...liberamente e consapevolmente... è così sa a priori quali sono le procedure per chi non rispetta le disposizioni Teocratiche,inclusa la Dissociazione o la Disassociazione e le conseguenze...perché oggi se la prendono così tanto?Matteo 22:37 Non avevano Dedicato la loro vita a Dio .....quanti anni ci son voluti per ritrattarlo?



    2)Come mai a differenza di Davide se la prendono con la disciplina ricevuta senza ammettere che la causa è stata la pratica di una grave trasgressione ? Davide non trovo scuse e fu dispost ad assumersi le "conseguenze" disse semplicemente....2 Samuele 12:13


    3) Un Giornalista Vittorio Messori.....disse..."Sta di fatto che, nel mio lavoro di giornalista, non mi sono mai fidato né di questi né di altri pentiti: per esempio, dei gruppi, assai affollati, di ex-geovisti o ex-scientologisti. Prendo poco sul serio anche gli ex-comunisti e, in generale, ogni reduce deluso. Magari, con tutto il rispetto, anche qualche transfuga da seminari e conventi: per fare il primo nome che mi viene in mente, un Piergiorgio Odifreddi ci arriva direttamente dal seminario di Cuneo… Anche Renan era un ex seminarista, Loisy un ex prete e così via in una lista che sarebbe lunghissima. Non occorre essere psicologi per comprendere il perché di una doverosa diffidenza: chi ha abbandonato una strada, magari una vocazione, un ideale, deve giustificarsi davanti a se stesso e al prossimo, ha bisogno di aumentare la responsabilità degli altri per diminuire la propria, per contrastare il senso di colpa che cova, magari nell’inconscio e che in qualche caso è devastante."


    4)Conviene combattere e scagliarsi contro gli ex Fratelli?Atti 5:39


    5)E che dire di tutti quelli che hanno accettato la disciplina e sono ritornati nel Popolo di Dio?Luca15:7



    6)E dove è chi gli ha insegnato che il Nome di Dio e Geova?Chi gli ha insegnato che cos'è il Regno di Dio?Chi gli ha insegnato la vera condizione dei morti?E chi gli ha insegnato ad avere fede nella Bibbia? E chi Predica il Regno di Dio ?ecc.Giovanni 6:68



    7)Quale Testimone di Geova non è consapevole che con il tempo nuovi intendimenti richiedono cambiamenti? Proverbi 4:18



    8)Chi si sente isolato e trascurato da quando è stato disassociato o si è dissociato non è la prova che l'atmosfera che hanno voluto abbandonare ( e sanno cosa dovrebbero fare per essere riaccolti)era calorosa e amorevole.Luca 15:19



    9)Perché non accettano la disciplina e fare i passi necessari per ritornare? Ebrei 12:6


    10)Che dire della disposizione che ogni anno vengono visitati i disassociati( che accettano) la visita di amorevoli Anziani e che dire dell'Opuscolo "Tornate a Geova"?1Corinti 13:4
    11)E che dire delle miglia di persona che ogni hanno si battezzato e prima di ciò rinunciano a pratiche condannate da Dio? Li riconoscerete dai loro frutti...

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Risposta al punto 1)

      Non è vero che tutti scelgono consapevolmente di far parte dei tag.
      Tanti ci nascono dentro e sono impossibilitati a scegliere.

      punto 3)Se il giornalista Vittorio Messori avesse detto che invece credeva agli ex tdg, ex, scientolgy, ex ecc ecc, sicuramente non lo avresti menzionato.
      È ovvio che voi esponente le parole di chi è a vostro favore.
      Io ci credo e spero canchehe ci credano in tanti altri, soprattutto chi è ancora dentro questa setta.

      Per tutti gli altri punti, vedo che citi solo passi della Bibbia, passi che interpretate a vostro piacimento.
      I "pastori" dei tdg fanno il lavaggio del cervello, dicendo che si deve dire solo quello che insegnano loro.
      Cioè passi della Bibbia che poi non sanno spiegare a parole loro.parole che dentro di loro non lasciano nulla.
      Sanno solo dire, DIO è amore, verissimo, ma il vero Dio, Non vuole che si Las ci morire il fratello negandogli la salvezza del corpo , ovviamente, con una trasfusione, è perché?
      Perché nella Bibbia loro dicono stia scritto che ogni cosa che esce da corpo è veleno..
      citando le parole di Gesù.
      Solo che Gesù intendeva dire, che il veleno che esce dalla bocca altro non è che la cattiveria del cuore, che può uccidere anche con le parole.
      L'amore di Dio Non è escludere un fratello, un FIGLIO, una MADRE, ECC togliendogli il saluto, rinnegandoli.. solo perché ci si dissocia e si esce dal " gruppo" nel caso dei tag, dalla setta....

      E per rispondere con le parole di Gesù,

      ....Avevo fame e NON mi avete dato da mangiare,
      Ero malato e NON mi avete curato,
      Ero nudo e NON mi avete vestito.
      Allora gli apostoli gli chiesero, " quando abbiamo fatto questo? Ed egli rispose
      "In verità vi dico, ogni volta che non avete fatto queste cose ai vostri fratelli non lo avete fatto a me"
      MT 25,42-45

      Io dico ai tdg, non tentate il SIGNORE DIO, con le vostre iniquità...

      Elimina
  5. CARO SILVANO PIETTA SE PENSI CHE SIA UNA RELIGIONE A SALVARTI E NON IL NOME SANTO DI GESU',ALLORA NON POSSO ESSERE CHE TRISTE PER TE.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non esiste una organizzazione in cui si possono esaminare assieme le parole contenute nella parola di dio ognuno si farebbe un'idea personale di quest'ultima e dato che i testimoni di Geova basano le loro regole UNICAMENTE alla bibbia, senza cambiamenti di puro tornaconto, io direi proprio di si la "religione" giusta ti salva la vita

      Elimina
  6. E CHE DIRE DI TUTTI I SUICIDI DI TESTIMONI DI GEOVA?E CHE DIRE DEL FATTO HE SBANDIERATE IN ASSEMBLEA IL NUMERO DI BATTEZZATI[560000]NEL 2015 MA NASCONDETE I 542000 FUORIUSCITI SEMPRE NEL 2015.BIBBIA ADULTERATA? FALSE FINI DEL MONDO? DENTRO L'ONU DAL 1991 AL 2001?SI CERCA THE GUARDIAN, IL PIU' AUTOREVOLE GIORNALE DI LONDRA X L'ONU.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ho già detto l'organizzazione serve ad analizzare la parola di dio per comprenderne il singnificato ...nessuno è perfetto nel mondo dunque anche a noi capita di sbagliare, infatti quando ci si accorge che abbiamo frainteso la bibbia, ci correggiamo. Per esempio un tempo i testimoni di Geova fumavano, ma dopo che si capì che la bibbia condanna certe pratiche non ci fu più un solo testimone di Geova che fumava. Come vedi l'importante è essere umili è riconoscere l'errore. Adesso non diamo più date che segneranno la fine di questo sistema perché nella bibbia è scritto che solo dio conosce il giorno. Possiamo solo dire che la fine è vicina, poiché molte profezie che preannunciano quest'ultima si sono avverate

      Elimina
    2. Come ho già detto l'organizzazione serve ad analizzare la parola di dio per comprenderne il singnificato ...nessuno è perfetto nel mondo dunque anche a noi capita di sbagliare, infatti quando ci si accorge che abbiamo frainteso la bibbia, ci correggiamo. Per esempio un tempo i testimoni di Geova fumavano, ma dopo che si capì che la bibbia condanna certe pratiche non ci fu più un solo testimone di Geova che fumava. Come vedi l'importante è essere umili è riconoscere l'errore. Adesso non diamo più date che segneranno la fine di questo sistema perché nella bibbia è scritto che solo dio conosce il giorno. Possiamo solo dire che la fine è vicina, poiché molte profezie che preannunciano quest'ultima si sono avverate

      Elimina
  7. Purtroppo e vero. Sono dei fanatici presuntuosi e falsi. Hanno occultato per mezzo secolo la pedofilia lasciando migliaia di bambini in mano di depravati. Essendo Coordinatore della congregazione ho ascoltato la testimonianza di una sorella che per tutta la sua infanzia lei sua sorella e suo fratello e altri bambini sono stati molestati e violentati. Negli anni ottanta alcuni bambini avevano detto ai genitori del fratello che approfittava di loro, il fratello prima informa gli anziani, poi la Betel, ma per contraddizioni è stato lui a subire un comitato giudiziario per calunnia. Il fratello ha dovuto dichiararsi pentito per non essere disassociato, dopo di che si allontanò dalla congregazione per proteggere i suoi figli. Il sorvegliante viaggiante in seguito fece sparire il caso del comitato giudiziario. Nel 2012 il fratello pedofilo confessò tutti i reati fu disassociato e dopo due anni riassociato. Io a mia volta non ho digerito questa situazione dato che ho sempre nella mente la confessione che sorella fece piangendo. Disse che quando il padre li portava ai raduni per il ministero di campo in auto pregava Geova ad Aiutarla dal fratello cattivo e no uscire con lui, ma Geova non esaudì mai le sue suppliche. Questo e tante altre menzogne mi hanno indotto ad allontanarmi da TdG. Mi sono trasferito in un'altra città e io non mi sono mai presentato alla congregazione dove hanno spedito la lettera di raccomandazione.
    È molto triste ma mi rendo conto di avere pesi 30 anni della mia vita dietro un gruppo di fanatici presuntosi privi di amore. Anonimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. appoggio in pieno mia madre è una di loro da 40 anni mio padre mi molestava ma lei non si è separata per ordine degli anziani.
      Sono dei manipolatori dei falsi e dei bugiardi. Il loro scopo è fare numero e fare carriera ma poisi comportano esattamente come i cattolici che odiano tanto!

      Elimina
  8. Purtroppo e vero. Sono dei fanatici presuntuosi e falsi. Hanno occultato per mezzo secolo la pedofilia lasciando migliaia di bambini in mano di depravati. Essendo Coordinatore della congregazione ho ascoltato la testimonianza di una sorella che per tutta la sua infanzia lei sua sorella e suo fratello e altri bambini sono stati molestati e violentati. Negli anni ottanta alcuni bambini avevano detto ai genitori del fratello che approfittava di loro, il fratello prima informa gli anziani, poi la Betel, ma per contraddizioni è stato lui a subire un comitato giudiziario per calunnia. Il fratello ha dovuto dichiararsi pentito per non essere disassociato, dopo di che si allontanò dalla congregazione per proteggere i suoi figli. Il sorvegliante viaggiante in seguito fece sparire il caso del comitato giudiziario. Nel 2012 il fratello pedofilo confessò tutti i reati fu disassociato e dopo due anni riassociato. Io a mia volta non ho digerito questa situazione dato che ho sempre nella mente la confessione che sorella fece piangendo. Disse che quando il padre li portava ai raduni per il ministero di campo in auto pregava Geova ad Aiutarla dal fratello cattivo e no uscire con lui, ma Geova non esaudì mai le sue suppliche. Questo e tante altre menzogne mi hanno indotto ad allontanarmi da TdG. Mi sono trasferito in un'altra città e io non mi sono mai presentato alla congregazione dove hanno spedito la lettera di raccomandazione.
    È molto triste ma mi rendo conto di avere pesi 30 anni della mia vita dietro un gruppo di fanatici presuntosi privi di amore.

    RispondiElimina
  9. Leggevo la tua storia ė la storia di tante persone le ho conosciuto .di grazie a Dio ke ha voluto salvare da questa setta terribile .bisogna ke tutti sappiano cosa fanno e cosa proclamano.nessuno neanche Gesù sa il giorno della parusia solo Dio padre.prega affine Dio illumini le menti di queste persone plagiare.ti sono vicino con la preghiera .Dio ci benedica

    RispondiElimina
  10. Salve il mio è solo il pensiero personale.Dio ci ha dato amore preghiamo per tutti.Dio è amore la fede senza opere è morta.

    RispondiElimina
  11. Risposte
    1. Questa è l'epoca della confusione :-)
      Kali Yuga vuol dire (anche) questo.

      Elimina
  12. Mai nella disperazione o nel troppo benessere entrare per risolvere i propri problemi in tali circoli viziosi che creano solo ulteriori problemi non farsi inglobare in sette malefiche di qualunque tipo di religione essere scettici e mai sentirsi isolati e inferiori a tali esseri fanatici.

    RispondiElimina