martedì 21 luglio 2015

UNO SPACCATO DI REALTA' GENOVA LUGLIO 2015


Una passeggiatina nella città surriscaldata, sotto una cappa di smog (Caronte a parte). I marciapiedi con aloni di piscio di cani (e di uomini). 

Puzza e sudore. Un nervosismo da calura, spesso come una coperta di lana, nell'aria, nei polmoni, negli occhi dei passanti. Una donna piena di borse, sudata, che fuma in attesa del raro autobus (è sabato!). 

Le arabe velate e fasciate nei lunghi vestiti sintetici, con bambini, silenziose, estranee a questa realtà. 

Che disperazione, per coloro che non possono staccare nemmeno per un giorno. Ahimè, sono tra questi. .......

Nessun commento:

Posta un commento