sabato 5 dicembre 2015

CAFFÉ AL GINSENG ; INGREDIENTI


Ecco un nuovo aggiornamento dal mondo dell'alimentazione e della salute, in cui apprendere cosa è meglio per il fisico e come tenersi alla larga da prodotti nocivi.


IL CAFFÉ AL GINSENG FA MALE ALLA SALUTE?

Tra le mode degli ultimi tempi, in fatto di caffè, c'è sicuramente quella del caffè al ginseng, fatto con l'estratto della radice di una pianta proveniente dalla Cina, le cui virtù sono ampiamente conosciute soprattutto nei paesi orientali; ma vorrei mettere in dubbio la genuinità degli ingredienti che compongono la "paradisiaca" bevanda.
Ma il caffé al ginseng, fa male?

E' così innovativo e salutare questo prodotto, al punto da essere stato introdotto in migliaia di punti vendita, ristoranti BIO, e sale da the new age? Scopriamo di cosa è fatto!



Questa è la composizione del caffè al ginseng dei principali produttori:

Grassi vegetali non idrogenati polvere (Sciroppo di glucosio, grassi vegetali non idrogenati, proteine del latte, stabilizzanti:E331, E340, E452; emulsionanti: E471, E472e; antiagglomerante: E551; aroma, colorante: betacarotene); Caffè solubile (12%); Maltodestrine; Estratto di ginseng 1% (Panax ginseng, radice, ginsenosidi 5%); Correttore di acidità: sodio bicarbonato; Aromi (inclusa caffeina).



E' certamente una iniezione di energia, ma chimica, allora non è meglio "accontentarsi" del solito vecchio caffè, o meglio, orzo?

Come sempre il messaggio è incerto e serve a vendere. Mettiamo qualcosa di orientale in un prodotto chimico e ricco di agenti sintetizzati chimicamente e di cui non si conoscono a fondo le implicazioni biologiche, e diamogli un nome esotico. Qualcuno abboccherà e si lascerà trasportare dalla moda, senza notare che dell'estratto principale c'è solo il profumo e il nome nella lista degli ingredienti (5% un po pochino considerando che poi c'è la voce aromi, che come sappiamo, significa tutto e niente).

Un altro prodotto dell'era moderna da cui tenersi debitamente a distanza.

Mammut

http://www.neversleep.it/index.php/a/salute-e-rispetto-del-fisico/il-caffe-al-ginseng-fa-male
http://altrarealta.blogspot.it/

Di cosa si compone il caffè ginseng

Si tratta di una bevanda che rispetto al solo caffè non crea dipendenza dalla caffeina. Non sono stati sempre chiari gli ingredienti contenuti all’interno di un caffè al ginseng ma quelli principali che costituiscono un caffè al ginseng da bar sono:
  • Panna vegetale (sciroppo di glucosio, olio vegetale parzialmente idrogenato).
  • Caseinato di sodio (proteine del latte).
  • Fosfato dipotassico.
  • Mono-e digliceridi degli acidi gassi.
  • Colorante naturale ( beta carotene).
  • Caffè solubile (circa il 10%).
  • Fosfato tricalcico.
  • Estratto di panax ginseng (circa il 0,3%).

Oggi ho bevuto un caffe' al ginseng talmente schifoso che non ho potuto fare a meno di informarmi sulla composizione di questo obbrobrio, adesso capisco perché fa cosi' schifo

Nessun commento:

Posta un commento