giovedì 4 febbraio 2016

ME NE VADO DALL' ITALIA ... DOVE?

I 5 paesi più economici del mondo (per andarci a vivere o in vacanza)

Thailandia

Skyscanner ha pubblicato la lista delle 5 destinazioni più economiche del mondo. Vivere all'estero può essere un'esperienza eccitante... meglio ancora se si spendono pochi soldini!

In Thailandia se ci siete già stati, saprete già che potrete passeggiare tra le bancarelle di un mercato, pagando 25 baht (meno di 1 euro) per un piatto di riso fritto, per poi sedersi su una seggiolina di plastica e guardare il mondo che passa.

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE SU VIVERE IN THAILANDIA

Ci sono le accoglienti ed economiche case da affittare, può capitare di ritrovarsi in una capanna sulla spiaggia. Che sfortuna!! Tra birra ad un euro ed autobus molto economici potreste attraversare tutto il paese con quello che spendereste per andare da una città all'altra in Italia... E nessuno vi impedisce di farlo! Tra l'altro, vivere qui è praticamente più economico di una visita turistica.

LEGGI ANCHE: CIAO ITALIA VADO A VIVERE IN THAILANDIA

A Bangkok, ad esempio, un piccolo appartamento costa circa 100 euro al mese e se vi spostate verso posti come Chiang Mai, i prezzi possono scendere fino a 30 euro. Con pochi soldi - meno di una rata media dell'affitto - potreste mantenere uno stile di vita più che dignitoso per un mesetto e forse più.



Cambogia

Storia molto complessa ma ci sono pochi posti al mondo dove è più conveniente vivere rispetto al Regno di Cambogia. Anche nella capitale, Phnom Penh, si potrebbe vivere con solo € 300 al mese.

Un appartamento con aria condizionata costa circa 150 euro al mese, un po' più costoso rispetto a Bangkok, ma decisamente un costo affrontabile anche da soli, anche se è sempre meglio condividere le spese. Rispetto alla Thailandia, sono il cibo e le bevande ad essere probabilmente più convenienti.

Con meno di due euro ci si può riempire la pancia in un ristorante locale, mentre le bibite costano circa un euro. Costi che si abbassano ancora se ci si aggira per i brulicanti mercati di strada.



Costa Rica


Si tratta di una delle migliori destinazioni dell'America Latina, a prescindere da quanto si voglia spendere, meglio ancora sei avete un budget ridotto.

La parte più costosa, come per le altre destinazioni potrebbe essere il volo, ma in questo caso avreste il privilegio di sorvolare un tratto di costa dei Caraibi e del Pacifico! Vogliamo rimanere sui 400 euro al mese come tetto massimo? Ottimo, non avrete nessun problema, al massimo a San Jose aspettatevi di pagare qualcosa in più.

Se vi avventurate al di fuori della capitale i prezzi scendono rapidamente, con case intere disponibili a soli € 150. Il cibo, decisamente esotico, è a buon prezzo e si può fare un buon pasto con poco più di 1 euro in un ristorante locale.

Considerate che un casco di banane provenienti da un mercato all'aperto costa meno di 50 centesimi. Infine le due ore di bus che all'incirca separano la capitale da entrambe le coste, costano solo 3 euro.


segue su

1 commento:

  1. Non viene mai preso inconsiderazione in queste statistiche un dato di rilevanza fondamentale: il tasso di criminalità, e il costo delle spese mediche eventuali

    RispondiElimina