sabato 16 aprile 2016

David Icke: Cosa è dunque un Essere Umano?



David Icke: entità non umane interagiscono con questo piano di realtà
https://media.licdn.com/mpr/mpr/shrinknp_800_800/p/7/005/0ac/3f0/3165914.jpg
Note da video di David Icke, anche sulle saggezze apprese da Credo Mutwa, lo sciamano zulu’ con cui si incontro’. “In tutto il mondo ci sono immagini rettiliane, (monumenti e pitture) inclusi i miti”

Ancora degli appunti “random” relativi a video di David Icke, ma sempre parte di quella “ondata smemorata”…di quando ho dimenticato di trascrivere il video di riferimento. Restano pur sempre…molto interessanti e stimolanti, quindi li propongo anche se mancanti del riferimento preciso della fonte.


Questa entità [non umane] sanno che il corpo è un computer biologico. La ragione per cui le case reali, l’aristocrazia e le maggiori famiglie bancarie, sono ossessionate dal riprodursi tra loro, è perché così conservano un programma, ovvero un software, delle informazioni, uno stato dell’essere.


La forma più antica di religione, è l’adorazione del serpente. È presente in forma massiccia da 70.000 anni, da quando risale la più antica evidenza di questo culto in Sudafrica. Credo Mutwa, che ho incontrato in Sudafrica e con il quale ho trascorso giorni interi, mi ha detto che quando i colonialisti arrivarono in Sudafrica, presero di mira gli sciamani e i detentori dell’antica conoscenza della storia di quell’area e li uccisero


Quindi per tener viva la conoscenza, le correnti sciamaniche cominciarono a creare le loro società segrete, con rituali di iniziazione orrendi, per accertarsi che veramente la persona voleva la conoscenza.


Anche Credo Mutwa, oltre 60 anni fa, fu iniziato ai segreti del Sud Africa. Da qui apprese del Chitauri (nella foto rappresentazione di Credo Mutwa). Nel tempo insieme, Credo mi mostrò anche la “Collana dei Misteri” , menzionata già 5000 anni fa. I suoi simboli raccontano la storia dell’Africa e della sua gente. Dopo questo mio incontro con Credo, è nato il mio libro “The Biggest Secret”. ( in italiano: Il Segreto più Nascosto).


dettaglio della “collana dei Misteri”

Quando i Chitauri si mostrarono per ciò che erano, proibirono alle persone di essere ritratti per ciò che erano, pena la morte. Quindi sono stati raffigurati come non umani, ma comunque non come realmente appaiono.

Tornando ai coloni, costoro vollero distruggere il più possibile la conoscenza, per poter così imporre la loro versione della storia.



Nella cultura Ubaid (vedi foto sopra) precedente a quella sumerica, sono state trovate nelle loro tombe rappresentazioni di madri rettiliane e loro figli.


Abbiamo tutti una genetica rettiliana nel corpo-computer, ma i lignaggi ibridati (reali, aristocrazia) ne hanno molta di più nel loro DNA ed è per questo che hanno più tratti della personalità rettiliana.


In tutto il mondo ci sono immagini rettiliane (monumenti e pitture) inclusi i miti.I Naga in Asia, il Serpente del Giardino dell’Eden…In chiese e edifici aristocratici ci sono statue che rappresentano rettili e sono anche rappresentati sugli stemmi aristocratici, in cui i draghi sono presenti in varie forme.



foto: Oxford College in UK.

Alcuni ritengono che Londra( London in inglese) sia Babylondon (da Babilonia) e questo chiarirebbe, come questo piccolo centro ai margini dei confini dell’Europa, abbia e abbia avuto ruoli cruciali nella storia del mondo, Con il suo impero. Nella City of London , lo stemma presenta due grandi rettili che sorreggono lo stemma di una società segreta, all’interno della rete degli Illuminati, i Templari.


Il distretto della City of London, che controlla così tanto la finanza mondiale, finisce in ciò che a Londra si chiama “Il Tempio”.

Cosa è dunque un Essere Umano?

una combinazione di 3 cose:
materia
una mente sottile elettrica, con grandi poteri (“paranormali” come il remote viewing, vedere le cose a distanza, la psicocinesi- la mente sopra la materia)
un sè consapevole, conscio, che esiste al di là del cervello e materia.
Non credo che la coscienza sia un prodotto temporaneo di un’attività bioelettrica del cervello. Credo piuttosto che abbia una sua esistenza indipendente. Alla fine siamo esseri di pura coscienza e come essere coscienti, non ci siamo evoluti dalla materia come credono ora alcuni scienziati. In pratica ci siano “de-evoluti”, per scendere in contatto con la materia da un livello di pura coscienza.


Geologia e paleontologia, ci dicono che la vita inizio sulla terra circa 2 miliardi di anni fa e da allora ci sono state sei estinzioni, ogni 300 milioni di anni. Secondo di Veda, in questo lasso di tempo dei cicli, c’è una devastazione a seguito della quale la terra deve essere ripopolata.


Trascrizione, traduzione e sintesi Cristina Bassi, per www.thelivingspirits.net, da video di David Icke


http://altrarealta.blogspot.it/

Nessun commento:

Posta un commento