sabato 3 settembre 2016

Ce l'ho con i migranti?


Meno male che non provocano sovraccarico...
Tra non molto dovremo cedergli le case per causa debito generalizzato e per far posto a costoro
Ce l'ho con i migranti? In genere no, ce l'ho con lo Stato che ci riserva questo trattamento umiliante discriminante razzista contrario ai diritti dell'uomo. E che da questo fenomeno BARBARICO non ci tutela anzi CI AFFOGA. E ce l'ho con lo Stato quando gli paga la pensione sociale perché CIALTRONE non VERIFICA LE PROPRIETà DI COSTORO NEI LORO RISPETTIVI PAESI mentre a noi ci fa morire di fame se appena appena abbiamo una proprietà.
E ce l'ho con i migranti SI quelli che sfilano per le strade della città con dei manifesti CIBO NON BUONO, NIENTE WI FI, PURE L'ACQUA e che del tutto IGNORANTI della nostra lingua della nostra cultura CI DISPREZZANO visibilmente, prestandosi al gioco dei loro usurai
E ce l'ho con quel fenomeno della migrazione che ricade nella tratta umana che sguinzaglia i suoi schiavi in tutti i buchi della penisola a venderci la cianfrusaglia di una qualche multinazionale bancaria sino americana per il tramite di una qualche mafia nostrana
FENOMENO INDOTTO E VOLUTO.
Non tiratemi fuori kalergi perché sinceramente chi lo tira fuori normalmente si scandalizza della mescolanza tra razze cosa che mi lascia del tutto indifferente, anzi
Questo invece è un fenomeno di massacro ECONOMICO e CULTURALE nei confronti di un popolo/stato molto giovane che è sempre stato dominato dall'oppressore di turno, il quale sta sponsorizzando il fenomeno come accelerazione della distruzione del nostro tessuto sociale e del nostro fino a poco tempo fa, ma tuttora ANCORA per certi aspetti, benessere

Nicoletta Forcheri


http://altrarealta.blogspot.it/

1 commento:

  1. Ecco perchè la Merkel sarà sconfitta, certe cose non puoi nasconderle!
    http://www.thelivingspirits.net/societa-orwelliana/germania-l-epidemia-dello-stupro-a-mano-dei-migranti-la-discesa-nella-follia.html

    RispondiElimina