domenica 3 giugno 2018

L'OCEANO MUORE SIAMO ALL'APOCALISSE GLOBALE MENTRE I MEDIA TACCIONO

Report molto preoccupante di un patriota Youtuber che raccoglie informazioni scioccanti sul disastro di Fukushima nel Pacifico! È molto peggio di quanto tu possa immaginare! Questo è un assassinio dell'umanità e tutto è determinato a causa dell'avidità! Fukushima continuerà a gettare acqua altamente tossica e radioattiva nel Pacifico finché non tornerà Gesù!


L'aspetto che fa tristezza in tutto questo è che abbiamo la tecnologia Tesla da 100 anni che avrebbe eliminato la necessità di una singola centrale nucleare sulla Terra! Ma le forze sataniche che governano il sistema, non potevano dare energia libera o quasi libera per tutti, così hanno spronato il nucleare creando l'illusione dicendo quanto sarebbe stato bello! Amavano l'energia nucleare perché costava miliardi per produrre una centrale nucleare e hanno fatto trapelare che uccideva la popolazione, così hanno ottenuto due obiettivi al prezzo di uno.

Beh, hanno ucciso tante persone del nostro pianeta, molti di noi non se ne rendono conto. L'oceano Pacifico sta morendo e accelererà la spirale della morte negli anni a venire. Non una sola parola di questo sarà detto dalle fake sui nostri televisori. Vogliono che tu mangi il tonno radioattivo e il sushi! Più rimangono in silenzio e più si mangia il pesce radioattivo, prima si muore questo è il loro obiettivo. 

Ti hanno detto che il loro obiettivo è una popolazione totale di soli 500 milioni sulla Terra. È scolpito sui Guidestones in Georgia. Oh credetemi, tutto quello che esce dal Pacifico è tutto radioattivo! Ovviamente non ti ucciderà, ma si accumula. Più mangi più problemi avrai lungo la strada della tua vita. Se hai già 95 anni allora provaci, suppongo, ma se ti va di restare in giro per qualche decennio devi essere intelligente!"Mentre i detriti hanno iniziato a comparire un po di tempo fa, le cose che avevano il potenziale di essere veramente sinistre, come il cesio-137, elemento radioattivo trovato la scorsa settimana al largo delle coste della British Columbia, sta arrivando. 

L'oceano intorno a Fukushima era originariamente contaminato 50 milioni di volte il normale quantità di cesio 137. Tuttavia, quando Buesseler arrivò sul sito con il suo team di ricerca due mesi dopo il crollo iniziale, scoprì che nell'oceano avevano diluito da soli 100.000 volte la quantità normale. Mentre l'esposizione ad alte concentrazioni di cesio 137 può aumentare i rischi di cancro e persino causare ustioni o morte, è un numero che sembra più spaventoso di quanto non sia in realtà.
segue su
https://sadefenza.blogspot.com/2018/06/loceano-muore-siamo-vicini.html

http://altrarealta.blogspot.it/

Nessun commento:

Posta un commento