domenica 1 luglio 2018

"Vi mettono in testa quello che vogliono...con alcuni non ci riescono".

"Vi mettono in testa quello che vogliono...con alcuni non ci riescono".

"Ci stanno saturando i coglioni con la storia del naufragio e relative foto. Premesso che se fosse naufragio andrebbe preso a calci in culo chi organizza queste cose e riesce a far morire le persone sotto costa e con il mare forza OLIO,
ma faccio notare che tutti i manichini fotografati sono bianchi e con i capelli biondi. Almeno cambiate l'imbecille addetto agli acquisti eh.
Anche i figuranti a faccia in giù sono bianchi e indossano salvagente e, spesso, costume da bagno. Tutti i migranti sono bianchi e viaggiano in costume da bagno, non è vero?
Vi dirò una cosina piccina picciò, e ve la dico da uomo di mare, 35 anni di comando e con esperienza di salvataggio, non nella bagnarola, ma quando per vedere la cresta dell'onda devi alzare gli occhi al cielo, e stai giocando la tua vita per tirare fuori dai guai qualcun altro.
Premesso che chiunque partecipi a questo traffico immondo è un cane, dovete sapere che i giubbotti salvagente sono progettati per tenere il corpo inclinato indietro di una cinquantina di gradi e la testa fuori dall'acqua. Qualsiasi altra posizione costa fatica, se ti rilassi ...o muori, non riesci a stare a faccia in giù.
Vi scandalizzate? Si? Pensate che sulle menzogne fanno le guerre. E uccidono milioni di persone. Il vostro buonismo del cazzo in quelle occasioni era piuttosto latitante. Vi siete chiesti perché? Perché con la menzogna vi rendono desiderabile o accettabile quella guerra. In altre parole, vi mettono in testa quello che vogliono.
Con alcuni non ci riescono."


Gesumino Schiano

Ma davvero c'è chi crede che queste foto siano vere?
TRE bambini (bianchi) di un anno in una barca di africani?
Ma le foto finte dei "gas in Siria", sputtanate in tutto il mondo, non vi hanno insegnato niente? Bah..
E sono anche BAMBOLOTTI !!!
La terza foto è quella con i tre uomini e i tre bambolotti... Pagliacci sinistrati!!!

Teddy S





http://altrarealta.blogspot.it/


Nessun commento:

Posta un commento