sabato 23 maggio 2020

Qanon (Patrioti)

Un primo documento che traduco, elaboro e sintetizzo per una maggiore comprensione, proviene dal gruppo americano Qanon (Patrioti) in dura opposizione al Deep State interno rappresentato dal gruppo di potere mondiale degli Illuminati, che include Clinton-Obama-Soros-Bill Gates tutti al servizio delle grandi famiglie economiche-politiche (Rothschild, Rockefeller, Morgan), delle famiglie reali (Inghilterra-Olanda), delle grandi banche, del Vaticano.


Ovvio che si tratta di un documento di parte, dove i Patrioti, sostenitori della presidenza Trump, si propongono come le nuove forze del Bene Mondiale in lotta contro le forze del Male, contro gli Illuminati. Ciononostante è utile per farci capire il clima che gira. Essere di parte non è necessariamente una cosa sbagliata. Ognuno deve saper trarre le proprie conclusioni.

PREMESSA

È fondamentale capire che in questo momento esiste uno scontro epocale tra due forze ben identificate e distinte per il controllo del potere mondiale. Scontro che non passa più per nazioni bensì per poteri, per poteri di tipo bancario, militare, religioso, industriale, mediatico. Uno di questi poteri è ben noto col termine di Illuminati, avendo guidato il mondo già da alcuni secoli.

Negli ultimi anni ha privatizzato quasi tutte le maggiori banche delle varie nazioni, indebitando i popoli, provocando guerre perpetue, immigrazioni di massa. Ha consegnato un premio Nobel per la Pace a un Barack Obama, a un individuo che, col mantra politico del “Yes we can” ha propiziato guerre su guerre causando milioni di morti e di sofferenza umana, oltre che immigrazioni di massa.


I PIANI DEL NUOVO ORDINE MONDIALE

Hanno deciso tutto i personaggi posti a governare sia l’America che le sue colonie europee. Lo abbiamo visto ad esempio in Italia negli ultimi anni con Monti e Renzi e gruppi affiliati, soggetti non eletti dal popolo che seguivano la loro agenda personale, collusi totalmente col sistema bancario, capaci di umiliare la Costituzione e il Popolo italiano.

Ormai non si nascondono più ed operano allo scoperto. Raccontano persino i loro piani senza pudore. Il piano che gli Illuminati d’America hanno deciso per l’umanità si chiama NOM-Nuovo Ordine Mondiale o NWO-New World Order. Prevede riduzione della popolazione mondiale, vaccinazioni obbligatorie, eliminazione del contante, moneta unica elettronica mondiale, microchip sottocutaneo di controllo movimenti, e altre trovate simili.

SINTESI DEL VIDEO MESSO IN CIRCOLAZIONE NEL 2018 DA QANON

L’altra forza in campo per il momento riguarda soprattutto gli Stati Uniti e si chiama Gruppo dei Patrioti, organizzato da decenni e dotato pure esso di diramazioni segrete in diversi paesi, mirato a debellare questo cancro installato ormai da secoli dagli Illuminati in ogni paese del mondo, in dominio incontrastato sull’intero pianeta. Ora guardiamo questo video realizzato dalla Qanon.

SOMETHING IS GOING ON, QUALCOSA STA ACCADENDO

Qualcosa di importante sta davvero accadendo. Alcuni di noi lo vedono e lo sentono. È il momento di far esplodere e liberare in noi la nostra forza intellettuale. È necessario resettare tutti i concetti che abbiamo sul mondo, sulle persone di cui fidarsi, sulla storia e persino su noi stessi. Per moltissimo tempo il mondo ha subito senza fiatare l’influenza crescente di una vasta mafia-criminale internazionale che è riuscita ad arrampicarsi ai più alti livelli del potere.

Attraverso persone apparentemente educate, pulite, civili siamo stati beffati e imbrogliati per decenni e per secoli. Attraverso un sistema di minacce, ricatti e corruzione sono arrivati ad occupare i più alti livelli del potere nei governi, nelle società commerciali e nel campo educativo. In America questo cancro viene chiamato come Deep State, o Stato Profondo, o anche Cabala.


Hanno ottenuto un totale controllo dei media. Hanno fatto di tutto per convincerci che eravamo noi stessi il problema, e che fossimo tutti in odio una nazione contro l’altra. Hanno usato razza, genere e religione per dividerci e hanno riscritto la storia a loro piacimento, per convalidare queste false affermazioni. Hanno finanziato le parti avverse delle varie guerre solo allo scopo di distruggere la nostra capacità di prosperare e di avere successo come comunità pacifica e operosa, come creativa forza di bene per il mondo. L’America era il più luminoso faro di libertà e rinnovamento, l’ultima speranza per l’intera umanità.

STRATEGIE DEGLI ILLUMINATI

Hanno tagliato i finanziamenti ai militari e hanno indebolito il potere dei generali con nuove regole di ingaggio. Hanno lavorato per smantellare la NASA e porre fine alla nostra supremazia statale. Hanno indebolito i confini e consentito il passaggio di milioni di immigrati irregolari e di violente bande criminali. Hanno spostato denaro per finanziare il terrorismo globale, ottenendo alla fine che gruppi come l’ISIS conquistassero vasti territori nel mondo. Nel 2016 l’Alleanza della Cabala era certa di mantenere il potere.

PROGETTI ALLUCINANTI E CARICHI DI RISCHI PER L’UMANITÀ INTERA

Se non sei ancora raggelato fino al midollo per il quadro che si sta formando, completiamo il discorso dicendo cosa avrebbero fatto vincendo le elezioni del 2016 con Hillary Clinton. Tramite imbroglio climatico avrebbero sottratto trilioni dalla ricchezza che rimaneva, avrebbero eliminato gli ultimi elementi sani dal governo, avrebbero ritirato totalmente i finanziamenti ai militari americani, consegnando le responsabilità per la Difesa alle Nazioni Unite.

Avrebbero modificato la Costituzione per indebolire l’opposizione. Avrebbero vietato il commercio di armi da fuoco per la nostra autodifesa. Avrebbero inserito la loro gente alla Corte Suprema. Avrebbero eliminato i media alternativi per proteggersi dallo smascheramento. Avrebbero completato un piano segreto per spostare grandi quantità di uranio negli stati loro prigionieri compresi Korea del Nord e Iran per costruire un arsenale atomico capace di dominare il mondo. Avrebbero sviluppato una devastante guerra nucleare tra America e Russia, esautorando gli ultimi due pilastri di libertà per il mondo.

Ma questa Cabala ha perso miracolosamente il potere nel 2016. Con la vittoria di Donald Trump c’è stato il risveglio dell’America e la rivelazione di tante cose nascoste e mistificate per anni dai media. Una nuova alleanza del Bene faceva partire una sofisticata strategia per smantellare la vasta rete di corruzione da tempo impiantata, che aveva invaso ogni livello del governo, dell’industria e dell’ordinamento giuridico.

SIAMO GIUNTI APPENA IN TEMPO PER FERMARE LA CATASTROFE

Sapevamo di dover seguire le leggi statali. Muoversi troppo rapidamente avrebbe creato sconcerto tra il pubblico impreparato. Alla fine si sta delineando una netta sconfitta per gli Illuminati sempre più in panico e una vittoria epica e storica per i Patrioti che che hanno davvero svolto un lavoro di rischio e di coraggio per salvare il mondo intero.

BREVE STORIA DEGLI ILLUMINATI

Gli Illuminati esistono già nel 18° secolo in Europa. Nascono da una costola della Massoneria e ne rappresentano la parte più segreta. Pare che abbiano avuto un ruolo persino nella Rivoluzione Francese e negli anni successivi, finendo per essere smantellati come gruppo sovversivo. Tuttavia, secondo le teorie cospirazioniste di oggi gli Illuminati sono rimasti in vita fino ad oggi e intendono creare un Nuovo Ordine Mondiale con una moneta unica mondiale, un governo mondiale, un esercito mondiale e una religione mondiale. Non si tratta di Cristo, Buddha o Maometto, ma di un Ordine Satanico. Per quanto derisa e scartata dagli organi di stato e ufficiali e dai media, occorre dire che esiste una politica finalizzata ai progetti del NOM. Quando George Bush bombardò il Kuwait, parlò esplicitamente del NOM.

GLI ILLUMINATI NON SI ACCONTENTANO MA VOGLIONO TUTTO

Come afferma David Icke, celebre giornalista inglese sostenitore della teoria complottista, gli Illuminati non si accontentano di prevalere ma VOGLIONO TUTTO. Pretendono il controllo totale della valuta, il controllo delle famiglie, il controllo dell nostre libertà, delle nostre religioni. Vogliono tutto ciò che abbiamo, che abbiamo avuto o che pensiamo di avere in futuro. Non è una semplice cospirazione per il potere, ma un disegno globale, un insieme di obiettivi mirati al controllo centralizzato del pianeta e della sua popolazione.

LA SIMBOLOGIA DELLA PIRAMIDE

Gli Illuminati hanno usato i medesimi simboli per migliaia di anni, eppure la maggioranza della gente ha continuato a ignorare del tutto la loro esistenza, e questo denota la loro grande abilità nel mantenersi al coperto e dietro le quinte. Sul rovescio della banconota americana di un dollaro, emessa nel 1935, appare la scritta Novo Ordus Seclorum (nuovo ordine dei secoli), e c’è pure la piramide, un simbolo che non ha nulla a che vedere con gli Stati Uniti. Osservare bene questa moneta che parla chiaro. I simboli in essa raffigurati sono gli obiettivi di Adolf Hitler e stanno sulla principale banconota statunitense. L’occhio in testa alla Piramide è detto anche Horus, occhio del Lucifero. Ma questa opinione di David Icke non collima affatto con quanto pensa lo scrittore canadese Manly P. Hall (1901-1990).

RUOLO DIVINO DELL’AMERICA SECONDO LA MASSONERIA

Manly P. Hall, massone di 33° grado considerato “il più grande filosofo della massoneria” ha scritto: “Non solo molti dei fondatori degli Stati Uniti sono stati massoni, ma hanno anche ricevuto grandi aiuti da confratelli Europei, che li hanno aiutati nella creazione di questa nazione per un scopo preciso noto solo a pochi. Il Gran Sigillo è la firma di questo esaltato corpo invisibile e per lo più sconosciuto. La piramide simbolicamente rappresenta il percorso e la meta per cui questa nazione è stata fondata”.

Nel suo “Secret of Destiny”, M.P. Hall descrive il ruolo mistico dell’America nella storia, come si vede dagli ordini occulti. Egli afferma che l’America è uno stato a cui è stato dato il ruolo divino di portare avanti un nuovo progetto politico, filosofico, economico e religioso , dove vi sono gli “illuminati”, al timone del destino del mondo.

LA STATUA DELLA NON LIBERTÀ

Per darvi un’idea di quanto le percezioni popolari siano distorte e fuori rotta, osserviamo come a New York domini la statua della Libertà. Il 99,9% degli americani pensa che sia il simbolo della Terra degli Uomini Liberi. In realtà la statua fu donata agli USA dai massoni francesi che ben sapevano trattarsi di un simbolo degli Illuminati.

Questo significa che sono loro a guidare il gioco e che hanno dato alla gente una finta illusione di sentirsi libera non sapendo come stanno effettivamente le cose. Attraverso organizzazioni ambigue e sfuggenti come il Consiglio delle Reazioni Estere, la Commissione Trilaterale e il gruppo Bilderberg, gli Illuminati tentano di preservare in eterno la loro linea di sangue super-blu e di controllo totale del pianeta.

TRE ORGANIZZAZIONI-CHIAVE: CONSIGLIO RELAZIONI ESTERE, TRILATERALE E BILDERBERG

Questa è una delle cose più provate e documentate nell’ambito delle teorie sulle cospirazioni mondiali. Il numero dei presidenti americani che hanno fatto parte del Consiglio delle Relazioni Estere è incredibile. Bill Clinton, George Bush padre e figlio, Ronald Reagan e Jimmy Carter ne erano membri. E i ministri degli esteri, i segretari di stato di quei presidenti erano spesso membri del Bilderberg. Bill Clinton era membro delle 3 citate organizzazioni.

Come mai i media non dissero una singola parola su tutto questo? Perché il Daily Telegraph non disse nulla? Forse perché il suo proprietario Conrad Black faceva parte del Bilderberg? Perché mai il Washington Post rimase sempre muto? Forse perché la Catharine Graham (1917-2001) era pure lei membro delle 3 organizzazioni?

COSA È IL BILDERBERG

Come si entra nel Bilderberg, la più prestigiosa delle Società Segrete? Lo spiegano gli stessi Illuminati. “Cerchiamo di selezionare persone destinate ad occupare posizioni di potere. Vogliamo che chi potrebbe in futuro influire sulle politiche conosca meglio il mondo in cuoi vive attraverso la conoscenza e l’interscambio diretto con persone che di norma non avrebbe avuto la possibilità di incontrare. L’obiettivo è la centralizzazione dei poteri a livello globale di tutti i settori”.

Quando si arriva al cuore di questa rete di manipolazioni mondiali ci si ritrova con un numero di persone molto più ristretto e selezionato. Fin dalla 1° riunione del gruppo Bilderberg nel 1954, non è mai stato spiegato lo scopo esatto di quesa assemblea annuale. Si sa solo che vi fanno parte i politici di razza, quelli più machiavellici e potenti, nonché gli amministratori delegati delle grandi banche e delle grandi industrie multinazionali.

IL SOGNO DI HITLER RISPUNTA SOTTO ALTRE SEMBIANZE

I delegati si riuniscono per 3 giorni di discussioni segrete i cui contenuti non vengono mai resi pubblici. Le riunioni hanno pertanto continuato a sollevare sospetti. L’obiettivo è non rendere nota l’attività dell’organizzazione. Si ipotizzano attività inquietanti di organizzazioni come le Nazioni Unite e la Nato.

Il NOM si trova proprio qui nel Palazzo di Vetro delle Nazioni Unite. Si tratta di un governo mondiale. Un popolo, un impero e un leader (ein Volk, ein Reich und ein Fuhrer). È di questo che parlava Rudolf Hess (1894-1987) quando presentò Adolf Hitler al popolo tedesco. Questo è il sogno di Hitler che si avvera oggi. Un vero incubo. Questa è la pietra tombale posta sulla sovranità di tutte le nazioni per l’eternità. Ed è per questo che L’ONU, le Nazioni Unite, vanno eliminate per garantire la libertà. Senza le due guerre mondiali questo palazzo di vetro non sarebbe mai stato costruito.


CONTROLLANDO LA FEDERAL RESERVE E IL SISTEMA BANCARIO SI CONTROLLA IL MONDO

Si creano artificiosamente eventi come le guerre mondiali, si crea il terrorismo, le crisi economiche, i crolli fittizi dei mercati borsistici, e alla fine i popoli chiedono soluzioni. E poi, paradosso dei paradossi, proprio coloro che hanno creato il problema offrono le loro soluzioni. Un componente della famiglia Rothschild disse: “Datemi il controllo della valuta di un paese e il potere legislativo sarà irrilevante”. Questo succede perché controllando la valuta si controllano le politiche del governo costretto a reagire alle strette monetarie.

I SOLDI COMANDANO IL GIOCO, TUTTO IL RESTO SONO FIABE

Sono i soldi a comandare il gioco. Quando il FMI-Fondo Monetario Internazionale presta danaro ai singoli paesi, chiede delle garanzie. Se i paesi hanno risorse come foreste pluviali o depositi di minerali le pretenderanno in garanzia. Abbattono gli alberi e servono a pagare il debito. E i popoli si impoveriscono perché devono pagare a vita gli interessi sui prestiti. Se poi non hanno soldi per pagare, i contribuenti americani devono pagare più tasse. A beneficio di chi? Dei responsabili del NOM, dei nuovi Hitler, degli Innominati.

SPIEGAZIONI DI NICOLA BIZZI SU TRILATERALE, BILDERBERG E SUPERLOGGE

A questo punto, passiamo dalle spiegazioni di fonte statunitense a quelle di casa nostra, rivolte a chiarire meglio gli agganci della Cabala Illuminata con la questione virale. Ricorro a un aggiornamento basato su quanto ha pubblicato Nicola Bizzi, storico indipendente, il mese scorso.

Le massonerie nazionali sono spaventate, assoggettate alle restrizioni liberticide dei governi che in realtà eseguono decisioni prese dell’alto: entità para-massoniche, Bilderberg, Trilaterale – e altre, di cui si parla meno. Al di sopra di queste, c’è la galassia delle superlogge. Al di sopra di queste, poi, ce ne sono altre ancora. Ci sono organizzazioni che finora hanno sostenuto i piani del NOM finalizzati all’accentramento del potere e delle risorse, alla spoliazione dei popoli, a concentrare tutto nelle mani della solita élite.

LA PARTITA È DI TIPO ECONOMICO-POLITICO-BANCARIO

Adesso però si è a un bivio. A quanto pare, il problema è stato scatenato da una certa fazione. Una fazione che vuole mantenere il potere economico, la schiavitù monetaria, il controllo della finanza. Una fazione che è legata all’industria farmaceutica, a sua volta legata ad altri grandi complessi industriali, non ultimo quello degli armamenti.

VIRUS ARMA BATTERIOLOGICA A MEDIO-BASSA INTENSITÀ

Nessun dubbio che il virus odierno è stato creato in laboratorio (nemmeno i bambini credono più alla versione mainstream del virus naturale). Si tratta di un’arma batteriologica a medio-bassa intensità, con durata probabile di 6 mesi. La fazione che ha scatenato il virus voleva accelerare il processo di NWO, la logica del controllo, del microchip obbligatorio per tutti, della restrizione definitiva di ogni libertà democratica. Ma lo scatenarsi di questo pandemonio ha provocato, inevitabilmente, una reazione opposta.

FAZIONE RR GRANDI FAMIGLIE CONTRO FAZIONE PATRIOTI

Ci sono fazioni che sono contrarie alla logica della schiavitù monetaria, alla la logica della mafia khazariana o della Cabala o della Cupola ovvero alla logica dei Rothschild e dei Rockefeller. E queste fazioni antagoniste, definite Patrioti, sono passate violentemente al contrattacco.

ESAUTORAZIONE CASA REALE BRITANNICA E CADUTA DI MACRON

“In questi giorni seguo con interesse certi network americani, Q-Anon e non solo. Q-Anon lo seguo da almeno tre anni, e le sue notizie le prendo con le molle, con le dovute cautele, in attesa di verificare i fatti. In qualche caso mi è anche capitato di anticiparli: il 15 dicembre scorso, sulla mia pagina Facebook, prevedevo la caduta, l’esautorazione della casa reale britannica entro la fine di marzo. Prevedevo anche la caduta di Macron – e qui ci siamo: Macron ha le ore contate, è stato ormai messo nel mirino. La sua ex ministra della sanità ora lo accusa di aver colpevolmente ignorato il suo allarme sul virus, risalente a gennaio. Parliamoci chiaro: a gennaio tutti conoscevano il problema. Sono emerse prove che il governo italiano abbia avuto informazioni precise, dall’intelligence americana, già a dicembre, quando negli Usa si verificavano i primi casi di coronavirus.

ESERCITAZIONE NATO A CONTROLLO DELL’EUROPA (QUASI UN NUOVO SBARCO IN NORMANDIA)

I numeri del virus sono molto diversi da quelli ufficiali: non ci si può fidare, della Cina. La compagnia telefonica cinese che gestisce i cellulari ha ammesso che, da dicembre a oggi, ci sono 21 milioni di utenze non più attive. E questo dato deve far pensare. Come può esser stato circoscritto alla sola Wuhan, il problema? Il virus è stato contenuto, certo, ma in Cina la situazione è stata sicuramente più pesante, rispetto a come viene raccontata. Poi è arrivato negli Usa? È arrivato prima in Germania o in Italia? Si possono fare tutte le congetture del mondo. Ma ciò che conta è che l’esercitazione Nato, dapprima ridimensionata, ha cambiato nome: adesso si chiama “Protezione dell’Europa”. Sta dispiegando un enorme quantitativo di uomini e mezzi – mentre, simultaneamente, molti personaggi celebri sono in quarantena.

PERSONAGGI CELEBRI IN REALE O SOSPETTA QUARANTENA

S’è iniziato con Justin Trudeau in Canada, in quarantena insieme alla moglie. Poi Alberto di Monaco: non dimentichiamoci che il Principato di Monaco è tra le principali “lavanderie” di riciclaggio del denaro sporco, a livello mondiale, insieme a pochi altri paradisi fiscali. Il Dalai Lama è in quarantena preventiva. Angela Merkel, anche lei risultata positiva al virus, è sembrata sparire, per alcuni giorni. E due aerei di Stato tedeschi, tra cui quello ufficiale della Cancelliera, sono stati visti atterrare all’aeroporto di Las Vegas, già chiuso al traffico ordinario. È stata forse esautorata?

GUINZAGLIO USA ALLA MERKEL E ALLA GERMANIA

Secondo Maurizio Blondet, sarebbe stata esautorata di fatto, in base al trattato Usa-Germania del 1945. Fino al 2099, la Germania non può decidere autonomamente, in politica estera e in politica economica. Alla Germania era stato dato il guinzaglio largo, ma ora a quanto pare il guinzaglio si è stretto. C’è un video, che prova la presenza degli aerei tedeschi a Las Vegas la scorsa settimana. E sappiamo che questi video sono sempre diffusi da servizi segreti, a loro volta divisi in fazioni. La Merkel poteva benissimo volare negli Usa in modo anonimo e discreto, non certo su un volo di Stato. Chi ha diffuso quel video, nell’ambito dell’intelligence Usa, voleva lanciare un segnale chiaro: guardate dove va, la fautrice del rigore finanziario.

ABBATTIMENTO DELL’UNIONE EUROPEA

Vero obiettivo: abbattere l’Unione Europea. Fanno bene, se stanno abbattendo il sistema che ci ha distrutti, negli ultimi vent’anni. Voglio sperare che sia così. Non dico che stiano vincendo “i buoni”. Dico che, secondo me, stanno prevalendo “i meno peggio”: è con loro, probabilmente, che avremo a che fare. Cambieranno gli scenari economici. La Germania, che era la principale fautrice del rigore, dopo l’annuncio secondo cui la Merkel era in quarantena ha emesso 550 miliardi di euro, creati dal nulla, e solo come prima tranche. A mio parere, si sta andando verso uno scardinamento violento, e imposto dall’alto – non dagli americani come tali, ma dalla fazione di Trump, da una guerra interna contro il Deep State – e secondo me vedremo molti scenari cambiare: vedremo sparire molti capi di Stato e di governo.

QUARANTENA PER IL PRINCIPE CARLO E PER IL DUCA DI KENT CHE CONTROLLA IL 70% DELLA MASSONERIA MONDIALE

Quanto ai britannici, non scordiamoci che non è in quarantena solo il principe Carlo. Secondo fonti di stampa, tra cui la versione online de “Il Fatto Quotidiano”, è morto il principe consorte Filippo di Edimburgo. All’ambasciata britannica a Roma c’è stato un gran trambusto, con un continuo viavai di politici anche italiani. I nostri telegiornali non ne hanno fatto il minimo accenno? Non stupisce: sono arrivati addirittura a delegittimare il “Tg Leonardo”, che è il fiore all’occhiello dell’informazione scientifica (il servizio il cui mostrava il laboratorio cinese che ingegnerizza i coronavirus).

Ma la cosa più interessante è che è in quarantena anche Edward, il duca di Kent, cugino della regina e 37esimo pretendente al trono, gran maestro della Gran Loggia Unita d’Inghilterra, che controlla il 60-70% delle massonerie nazionali mondiali. Vuol dire che è in corso una svolta epocale: stanno abbattendo i vecchi schemi anche in certi ambiti, fino a ieri intoccabili.

STAR CLINTONIANE-OBAMIANE DI HOLLYWOOD DISPERATE

Mi auguro che le notizie che leggo siano vere. Moltissime star di Hollywood stanno registrando filmati in cui hanno il volto terrorizzato, e in cui compaiono ovunque orecchie di coniglio (a richiamare la Tana del Bianconiglio di “Alice nel paese delle meraviglie”). Sono segnali in codice: richieste di aiuto. Sono segnali di disperazione, mascherati da video strani. Ophra Winfrey, la grande conduttrice americana, obamiana e vicina ai Clinton, vera e propria autorità mediatica nazionale, è in quarantena – ma coi marines che circondano e presidiano la sua villa.

GROSSI CAMBIAMENTI ANCHE IN ITALIA

Tante cose non tornano. Ma intanto lanciano segnali, come a dire: guardate. L’Italia è piena di autocarri russi e militari russi: va bene che la situazione è eccezionale, ma siamo pur sempre un paese della Nato. È evidente che ci sono accordi precisi. Stanno cambiando gli scenari a livello globale, secondo me. Ed è molto probabile anche un cambio di governo in Italia.


(Nicola Bizzi, dichiarazioni rilasciate il 25 marzo 2020 alla trasmissione web-radio “Forme d’Onda”, condotta da Stefania Nicoletti. Editore, proprietario della casa editrice Aurola Boreale, Bizzi è uno storico indipendente: è autore di lavori recenti, come lo studio dedicato a Ipazia di Alessandria. Assai rilevante il volume “Da Eleusi a Firenze”, in cui Bizzi ricostruisce l’ascendenza della “comunità misterica eleusina” dietro le quinte della storia, per esempio nella fioritura politico-culturale del Rinascimento italiano).

COMMENTO FINALE DI VALDO VACCARO

SMETTIAMOLA DI PARLARE DI VIRUS E METTIAMO FUORI LEGGE LE MASCHERINE

Spero di aver dato un piccolo contributo alla comprensione di quanto sta succedendo sopra le nostre teste. Tutto questo in perfetta linea con le mie prime tesine sul virus, tipo “L’angelo Coronavirus, colui che toglie i peccati del mondo”. Il significato di tutti questi avvenimenti in corso e di quelli che seguiranno nei giorni a venire dovrebbe suonare da sprone e da sveglia per chi continua a blaterare di mascherine e tamponi. Ben altri sono i problemi sul tappeto.

VICINANZA E NON DISTANZA

Andate fuori, respirate a pieni polmoni, prendete il sole, alimentatevi di cibi naturali leggeri e innocenti. Non intasatevi. C’è bisogno di vitalità e forma psico-fisica per affrontare le dure prove che ci aspettano. Via tutte le mascherine, e si vergognino coloro che le hanno concepite, proposte, imposte, prodotte, indossate.

Via tutte le paure inutili. Riprendiamoci la libertà e la salute, riprendiamoci la conoscenza e la scienza vera, riappropriamoci della nostra dignità di esseri superiori e indistruttibili. Riprendiamo a collaborare, a volerci bene, a toccarci da vicino come sempre e più di sempre, senza sospetti e senza timori. Vicinanza e non distanza. Fiducia e non sospetto.

Mettiamoci bene in testa che viviamo in una marea di microrganismi. I fiori più belli e più sani nascono dai letamai pieni di microbi e non dai luccicanti pavimenti. Vita e vitalità sono intrisi di batteri e di virus. Noi viviamo in totale simbiosi con tutti i microrganismi. L’ideologia della sterilità è materia da manicomio e da schizofrenia criminale.


RIPRENDIAMO IL CONTROLLO E NON FACCIAMOCI CONTROLLARE DA NESSUNO

Pensiamo piuttosto a riprenderci dalla batosta economica. Siamo stati messi in ginocchio da forze esterne e anche dalla nostra ingenua fiducia nelle persone sbagliate, nei partiti, nelle istituzioni, nelle idiozie televisive. Diventiamo una buona volta più accurati nelle nostre scelte, più selettivi.

I medici sono ottime persone che praticano determinate tecniche, tecniche non necessariamente e non sempre favorevoli alla nostra salute. Non aspettiamoci scienza e miracoli da parte loro. Non facciamoci ipnotizzare e assoggettare dai camici, dalle uniformi, dalle apparenze e tanto meno dalle tute e dagli scafandri.

Più fiducia in noi stessi e più impegno scientifico. Stiamo dalla parte della Natura. Diamo una mano a chi opera per un miglioramento delle condizioni di vita e bocciamo ogni tipo di malgoverno.

Valdo Vaccaro
http://altrarealta.blogspot.it/


lunedì 18 maggio 2020

DICIAMO LE COSE COME STANNO


DICIAMO LE COSE COME STANNO
Conte è l'uomo scelto da un'élite per essere a capo del Movimento Cinque Stelle.
Il Movimento Cinque stelle è un progetto massonico voluto da questa élite e commissionato alla Casaleggio Associati per avere un controllo diretto sul Parlamento Italiano.
La Casaleggio Associati è un'agenzia di comunicazione al servizio della massoneria, fondata da Enrico Sassoon.
I Sassoon sono una famiglia di origine ebraica imparentata con i Rothschild.
Beppe Grillo ha lavorato da megafono per questa agenzia di comunicazione e, attraverso l'inganno, ha fatto presa sul Popolo e lo ha consegnato nelle mani del Boia.
Questo è.
Io sono pronto a rispondere di quel che dico.
Loro stiano pronti a rispondere di quello che hanno fatto.

Nives Valle

http://altrarealta.blogspot.it/



DIETRO OGNI MALE ....

Ci sono persone che ancora non hanno capito che dietro ogni male che accade nel Mondo, ci sono sempre gli stessi individui! La loro principale forza è creare sempre un nemico e un amico che in realtà stanno dalla stessa parte! Questo è il volto di colui che vuole davvero impiantare un microchip in ognuno di noi! E si serve di un suo cameriere cioè Bill Gates! Sono piramidi nelle piramidi! Il vero potere è in cima alla piramide! E ci sono sempre gli stessi in cima! I governi di tutto il mondo non valgono nulla! Sono solo pupazzi! Ma ci potrebbe essere un individuo che va contro il sistema! Perchè vi ripeto, loro non possono controllare proprio tutto. Per questo vogliono robotizzarci! Loro vogliono creare un esercito privato mondiale, una moneta unica elettronica mondiale e soprattutto un governo unico centralizzato con un solo capo! Il Dio degli Illuminati! Un dittatore che controlla tutto il mondo! Quindi se fate ancora distinzioni politiche non avete capito niente. Qui dobbiamo stare dalla parte di chi davvero vuole combattere questo potere oscuro! Queste sono persone che non hanno empatia! Che non hanno sentimenti umani! Lo volete capire? Se non comprendiamo davvero chi sono queste persone allora abbiamo già perso! SVEGLIATEVI! E CHE DIO CI AIUTI! 
M Ferrara


http://altrarealta.blogspot.it/


sabato 16 maggio 2020

LA DITTATURA È ALLE PORTE

L’epidemia è un’occasione d’oro per imporre la dittatura. Una dittatura strisciante ma nei fatti molto invasiva: dalle limitazioni della libertà personale si sta passando alle limitazioni delle libertà economiche. Nel mezzo le spedizioni punitive contro cittadini inermi, colpevoli di avere una mascherina slacciata (vedesi recente caso D’Eusanio). Qualcuno si è spinto anche verso il TSO – trattamento sanitario obbligatorio – nei confronti di chi urlava (innocuo) il proprio pensiero da una macchina (vedesi caso Musso a Ravanusa).


I tecnoscienziati delle task-force, unitamente ai virologi da passerella, hanno un’occasione unica per esercitare il potere e incrementare guadagni e visibilità (vedesi recente inchiesta di Dagospia). Renderanno perenne, come di fatto stanno già facendo, lo stato di emergenza perché sono proprio l’emergenza e il terrore che garantiscono loro la conservazione del potere.

Le regole per le riaperture commerciali sono state scritte da emeriti imbecilli, dementi che non hanno alcuna percezione della vita reale: 4 metri da un cliente all’altro nei ristoranti, 2 metri nei bar, 4,5 metri tra ombrelloni sulla spiaggia (con obbligo di prenotazione), limitazioni ai pagamenti in contanti; regole alle quali si aggiungono quelle già vigenti dalla Fase1 come le Università online e la didattica a distanza, i processi telematici/da remoto e mille altre nefandezze. La fine dell’Uomo. La fine dell’Umanesimo.

Per le attività commerciali, artigianali e professionali vi saranno riduzioni di fatturato tra il 50% e l’80%, con conseguenti chiusure di attività e licenziamenti dei lavoratori dipendenti.

Il governo Conte è il primo responsabile di questa situazione. Segue la non minore responsabilità dei partiti di maggioranza che sostengono l’esecutivo e l’operato della tecnoscienza: M5S, Partito democratico, ItaliaViva, Leu-articolo1.

Siamo al punto di non ritorno. O gli italiani si riprendono (adesso) la libertà usurpata, non solo quella personale ma anche quella economica, oppure sarà perduta per sempre.

[Giuseppe PALMA]

http://altrarealta.blogspot.it/


domenica 10 maggio 2020

Giuseppe Conte non è.

Uscito su Panorama a firma di Marcello Veneziani.

Giuseppe Conte non è. Non è un leader, non è un eletto, non è un politico, non è un tecnico, non è nulla. È il Nulla fatto premier. E lo conferma ogni giorno adattandosi come acqua corrente alle superfici che incontra. È la plastica rappresentazione che la Politica, dopo lo Scarso, lo Storto, il Pessimo, ha raggiunto lo Zero, la rappresentazione compiuta del Vuoto.


Luogotenente del Niente, Conte è oggi il fenomeno più avanzato della politica dopo i partiti, i movimenti, le ideologie, la politica e l’antipolitica, i tecnici e i populisti, le élite e le plebi. È la svolta avvocatizia della politica che pure è da sempre popolata di avvocati: ma Conte non scende in politica, assume solo da avvocato l’incarico di difendere una causa per ragioni professionali; ma i clienti cambiano e così le cause. Andrebbe studiato nelle università del mondo perché segna un nuovo stadio, anonimo e postumo della politica. Non si può esprimere consenso né dissenso nei suoi confronti perché non c’è un argomento su cui dividersi; lui segna la fine del discorso politico, la fine della decisione, la fine di ogni idea, di ogni fatto. È la somma di tante parole usate nel gergo istituzionale, captate e assemblate in un costrutto artificiale. È lo stadio frattale del moroteismo, il suo dissolversi. Ogni suo discorso è un preambolo a ciò che non accadrà, il suo eloquio è uno starnuto mancato, di cui si avverte lo sforzo fonico e il birignao istituzionale ma non il significato reale. Altri semmai decideranno, lui si limita al preannuncio.

Ogni volta che un tg apre su di lui, non c’è la notizia, è solo una presenza che denota un’assenza; si spalanca una finestra nel vuoto. I fatti separati dalle opinioni, si diceva; lui è nello spazio intermedio dove non ci sono i fatti e non ci sono le opinioni. Dopo che Conte avrà parlato lascerà solo una scia di silenzi e di buchi nell’acqua. Non darà risposte, sceneggerà un ruolo e dirà lo Zero virgola zero. Nelle sue citazioni saccenti vanifica l’autore citato, lo rende vuoto e banale come lui. Conte non rientra in nessuna categoria conosciuta, eppure abbiamo avuto una variegata fauna di politici al potere. Lui non è di parte, eccetto la sua, è piovuto dal cielo in una sera senza pioggia.

Conte è portatore sano di politica e di governo, perché lui ne è esente. È contenitore sterile di ogni contenuto. Non ha una sua idea; quel che dice è frutto del luogo, dell’ora e delle persone che ha di fronte. Parla la Circostanza al suo posto, la Circumstancia, per dirla con Ortega y Gasset; Conte è la somma dell’habitat in cui è immesso, traduce il fruscio ambientale in discorso.

Figurante ma senza neanche figurare in un ruolo, è l’ologramma di una figura inesistente, disegnato in piattaforma come un gagà meridionale degli anni 50. Un po’ come Mark Caltagirone, il fidanzato irreale di Pamela Prati; è solo una supposizione. Trasformista, a questo punto, sarebbe già un elogio, comunque un passo avanti, perché indicherebbe un passaggio da uno stadio a un altro. Conte, invece, è solo la membrana liquida che di volta in volta riveste la situazione, producendo un molesto acufema in forma di eloquio. Conte cambia voltura a ogni utente e rispetto a ogni gestore (non fu un caso nascere a Volturara).

Conte è fuoco fatuo, rappresentazione allegorica del niente assoluto in politica, ma a norma di legge. Quando apparve per la prima volta dissero che aveva alterato il curriculum e in alcune università da lui citate non era mai stato, non lo conoscevano; ma Conte è un personaggio virtuale, il curriculum può allungarsi, allargarsi, restringersi secondo i desiderata occasionali.

Conte non ha una storia, non ha eredità e provenienze, non ha fatto nessuna scalata. È stato direttamente chiamato al Massimo Grado col Minimo Sforzo, anzi senza aver fatto assolutamente nulla. Una specie di gratta e vinci senza comprare nemmeno il biglietto, anzi senza aver nemmeno grattato. Da zero a Palazzo Chigi. Come Gregor Samsa una mattina si svegliò scarafaggio, lui una mattina si svegliò premier. Un postkafkiano.

Conte è di momento in momento di centro di destra di sinistra cattolico laico progressista, medieval-reazionario con Padre Pio, democratico-global con Bergoglio, fido del sovranista Trump e al servizio degli antisovranisti eurolocali; è genere neutro, trasparente, assume i colori di chi sta dietro. Un passe-partout. Il Conte Zelig, come lo battezzammo agli esordi, ha assunto di volta in volta le fattezze gradite a tutti i suoi interlocutori: merkeliano con la Merkel, junckeriano con Juncker, trumpiano con Trump, macroniano con Macron, chiunque incontra lui diventa quello; è lo specchio di chi incontra. In questa sua capacità s’insinua e manovra.

Conte non dice niente ma con una faticosa tonalità che sembra nascere da uno sforzo titanico, la sua parlata cavernosa e adenoidea è una modalità atonica, priva di pensieri o emozioni, pura espressione vanesia di un dire senza dire, il gergo della premieralità. Il suo vaniloquio è simulazione di governo, promessa continua di intenti, rinvio sistematico di azioni; è un riporto asintomatico di pensieri, la somma di più uno e meno uno. Indica con fermezza che si adatta a tutto e non comunica niente.

Dopo Conte non c’è più la politica; c’è la segreteria telefonica, il navigatore di bordo, la cellula fotoelettrica. Il drone. Conte però ha una funzione, e non è solo quella di cerniera lampo tra sinistra e M5S, punto di sutura tra establishment e grillini. È la spia che la politica non c’è più, nemmeno nella versione degradata più recente. Lui è oltre, è senza, è il sordo rumore del nulla versato nel niente.

http://altrarealta.blogspot.it/

GUARIGIONE NEUROACUSTICA Questi programmi sono destinati alla cura delle tua salute e alla guarigione , usano una tecnica neuroacustica priva di effetti collaterali, non ha scadenza, non termina mai acquistata una volta é a tua disposizione per sempre per te e per la tua famiglia, .... per te ora c'è a disposizione la guarigione neuracustica provare per credere, ci sono inoltre anche parecchi programmi on line e programmi acustici gratuiti, qui sotto i principali programmi per la salute

venerdì 8 maggio 2020

La megatruffa del Cov19

ASSOLUTAMENTE da VEDERE !!!! La megatruffa del Cov19 è l'ultima delle tante fakenews che da decenni ci vengono propinate in medicina. La drssa Mikovits (io mi chiamo Miclavez, mi sento empatico anche per il nome) invita la classe medica a ribellarsi alla manipolazione che da decenni viene perpetrata nei nostri confronti da articoli scientifici corrotti che ci inducono in gravi errori terapeutici ogni giorno. L'invito ai Medici è di perdonare se stessi per gli errori fatti in buona fede seguendo protocolli finanziati da Bigpharma, e di aprire il cervello al buon senso ed allo spirito di osservazione. Una critica però la devo fare: l'AIDS non è virale, e mi spiego: forse i virus che hanno isolato o prodotto in laboratorio davano gli effetti devastanti sul sistema immunitario che creavano una sindrome immunodeficente, ma i malati di sindrome di immunodeficenza che popolano il mondo certamente non lo sono a causa di un virus mortale creato chissà dove, bensì sono intossicati da ambiente, conservanti, farmaci, metalli pesanti, vaccini etc etc. , e la terapia è l'eliminazioni di tali noxe ed una vita più sana, non certo la somministrazione di chemioterapici devastanti che non fanno che peggiorare la situazione. Quasi tutti i malati di AIDS sono morti per i protocolli col Metotrexate, chi non li ha fatti è sopravvissuto. Dopo il congresso anti-Aids che organizzò Paolo Vanoli a Bologna 25 anni fa ed in cui ero relatore, ebbi 20 pazienti con diagnosi AIDS: tutti guarirono a parte una, che decise di entrare in ospedale e sottoporsi ai protocolli classici.

https://www.facebook.com/davide.lombardi/videos/10222190977465668/UzpfSTEzMDEyMjMxODE6MTAyMjIxOTA5OTgwMjYxODI/

http://altrarealta.blogspot.it/

Un pericoloso mitomane abusivo si è impadronito dell’Italia

Un pericoloso mitomane si è impadronito dell’Italia e sotto la minaccia del virus tiene in ostaggio un intero popolo, violenta la libertà e paralizza il paese, mandandolo alla rovina, fingendo però che è tutto sotto controllo, anzi ci ammirano e ci studiano in tutto il mondo come modello. Dietro di lui si nasconde un intreccio di poteri, caste, tecnocrati e una pletora di esperti, inclusi gli scienziati che in questa pandemia hanno detto poco, tante ovvietà e pareri discordi. Non una linea strategica emerge dalla cosiddetta fase due, grotteschi perduranti divieti, assurde restrizioni a macchia di leopardo, senza alcuna logica e buon senso: la scuola liquidata sine die, le attività produttive col freno a mano, i trasporti pubblici resi di fatto impraticabili, perché se vi può accedere solo un quinto degli utenti abituali (in altre versioni meno di un decimo), e se si deve provvedere per ogni corsa una sanificazione, significa paralizzarli.

E questo, di conseguenza, paralizza il traffico, perché tanti andranno in auto sapendo che devono aspettare un tempo almeno cinque vote superiore a quello prima atteso (visto lo scaglionamento); non arriveranno mai al loro posto di lavoro o destinazione.
La follia di poter raggiungere solo le case in regione, la follia di tutto l’impianto, la paralisi di tutto, la mancanza di veri, concreti aiuti, l’annuncio continuo di cifre astratte, sempre variabili, di “potenze di fuoco” che sono solo un fuoco di Sant’Antonio delle intimità di chi li annuncia. La follia è che tutto questo avviene col tacito consenso, o col silenzio-assenso di tutti i poteri che contano: dal Quirinale ai partiti, dal Parlamento ai poteri istituzionali e costituzionali. La sinistra si rifugia vigliaccamente dietro l’Abusivo che si è impossessato del potere, perché così lui si prende oneri e onori, e intanto toglie di mezzo l’opposizione. 

I grillini trafficano in cineserie ma sono contenti di vedere tramite lui risalire i consensi che erano in caduta libera, e tramite lui esercitare ancora potere, restare al governo pur avendo dato prova della loro assoluta incapacità, autocertificata in massa. L’assurdo di questa situazione è che tutti costoro gridavano al timore del dittatore venuto da destra, il Salvini, o il Salvameloni di turno (o anche il Renzi), e intanto lasciavano instaurare un’autocrazia mediatica che non ha precedenti, l’Uomo solo al comando e al telecomando, venuto dal nulla, con poteri pressoché illimitati di costringere la popolazione a ogni genere di schiavitù e di impedimento. Col favore dei grandi media, non solo pubblici.
E la stessa cosa si ripete a livello mondiale: tutti gridano e irridono al Dittatore Trump, mentre lasciano crescere il potere e l’influenza nel mondo della vera Dittatura, quella cinese, che ha gravi responsabilità nel virus e che ora si sta espandendo nel mondo, con ogni forma (incluso il 5G) e che trova nella nostra compagnia di burattini denominata governo il suo principale asino di Troia (cavallo sarebbe troppo) per insinuarsi. Il suddetto millantatore abusivo continua a fare one-man-show in televisione, parla per un’ora su tutte le grandi reti – Rai, Mediaset, Sette – per non dire nulla, e lasciare tutto più sotto l’autocrazia. È ormai un rito di vanità in cui l’impostore si pavoneggia (Rito Pavone), annuncia vittorie in Europa che non ha mai conseguito, preannuncia cose che non rispondono mai alla realtà e limita la sua azione ai verbi perifrastici, stiamo in procinto di, stiamo per varare, stiamo sul punto di. 

Si vanta di tutto, per dirla con Gioacchino Belli: “Non faccio per vantarmi ma oggi è una bellissima giornata”. E poi il mantra ossessivo di questi giorni, dal primo scienziato all’ultimo telegiornalista, “non abbassare la guardia” che va tradotto a contrario: abbassatevi i pantaloni, in ginocchio, restate fermi, in catene.
Dopo due mesi di carcerazione di massa non è più sopportabile. È necessario non dico ribellarsi, insorgere, fermarlo. Ma quantomeno osservare, sì, le precauzioni sanitarie leggendole però in una chiave compatibile con la vita che riprende, la libertà ritrovata, il buon senso. Chiedo a questo proposito che anche le forze dell’ordine non accettino di diventare esecutori di un’autocrazia irresponsabile che non sa dove ci sta portando; naviga a svista, a orecchio, random. Chiedo loro che interpretino le norme il più possibile in modo duttile, non a danno degli italiani e dei loro primari interessi vitali, e della loro libertà primaria. La stessa cosa sento di chiedere a tutti i sacerdoti, nel nome di quello che anche la Conferenza Episcopale ha denunciato: nessun autocrate può impedire così a lungo l’esercizio elementare della propria fede, le messe. Non c’è nessuna ragione di salute, nessuna maglia di forza della salute, che può impedire questa essenziale libertà, primaria per i credenti. Basterà osservare le norme, distanziamento sociale, mascherine, cautela.
È finita la fase dell’obbedienza cieca, prona e assoluta. 

È finita la pazienza. Occorre cominciare una ragionevole obiezione di coscienza e di libertà, pur rispettando tutte le cautele, con realismo e con tutte le norme costituzionali. Altrimenti questo viaggio verso la dittatura sanitaria (come la chiamai ormai nei primi di marzo) sarà di sola andata; la sospensione che si prolunga nel tempo rischia di farsi sistemica e perlomeno ricorrente, incombente come una minaccia periodica e un deterrente di fronte a ogni libertà. Il paese si sta sfasciando e non possiamo pensare che l’unico rimedio sia preannunciare – a due mesi dall’emergenza- il prezzo politico alle mascherine. Smascheriamo piuttosto questo dispotismo vanitoso, di uno incapace di tutto. Questo non è dispotismo illuminato, ma dispotismo allucinato. Un incubo da cui svegliarsi.
(Marcello Veneziani, “La pazienza è finita”, da “La Verità” del 28 aprile 2020, articolo ripreso sul blog di Veneziani).

Un pericoloso mitomane si è impadronito dell’Italia e sotto la minaccia del virus tiene in ostaggio un intero popolo, violenta la libertà e paralizza il paese, mandandolo alla rovina, fingendo però che è tutto sotto controllo, anzi ci ammirano e ci studiano in tutto il mondo come modello. Dietro di lui si nasconde un intreccio di poteri, caste, tecnocrati e una pletora di esperti, inclusi gli scienziati che in questa pandemia hanno detto poco, tante ovvietà e pareri discordi. Non una linea strategica emerge dalla cosiddetta fase due, grotteschi perduranti divieti, assurde restrizioni a macchia di leopardo, senza alcuna logica e buon senso: la scuola liquidata sine die, le attività produttive col freno a mano, i trasporti pubblici resi di fatto impraticabili, perché se vi può accedere solo un quinto degli utenti abituali (in altre versioni meno di un decimo), e se si deve provvedere per ogni corsa una sanificazione, significa paralizzarli. E questo, di conseguenza, paralizza il traffico, perché tanti andranno in auto sapendo che devono aspettare un tempo almeno cinque vote superiore a quello prima atteso (visto lo scaglionamento); non arriveranno mai al loro posto di lavoro o destinazione.




La follia di poter raggiungere solo le case in regione, la follia di tutto l’impianto, la paralisi di tutto, la mancanza di veri, concreti aiuti, l’annuncio continuo di cifre astratte, sempre variabili, di “potenze di fuoco” che sono solo un fuoco di Sant’Antonio delle intimità di chi li annuncia. La follia è che tutto questo avviene col tacito consenso, o col silenzio-assenso di tutti i poteri che contano: dal Quirinale ai partiti, dal Parlamento ai poteri istituzionali e costituzionali. La sinistra si rifugia vigliaccamente dietro l’Abusivo che si è impossessato del potere, perché così lui si prende oneri e onori, e intanto toglie di mezzo l’opposizione. I grillini trafficano in cineserie ma sono contenti di vedere tramite lui risalire i consensi che erano in caduta libera, e tramite lui esercitare ancora potere, restare al governo pur avendo dato prova della loro assoluta incapacità, autocertificata in massa. L’assurdo di questa situazione è che tutti costoro gridavano al timore del dittatore venuto da destra, il Salvini, o il Salvameloni di turno (o anche il Renzi), e intanto lasciavano instaurare un’autocrazia mediatica che non ha precedenti, l’Uomo solo al comando e al telecomando, venuto dal nulla, con poteri pressoché illimitati di costringere la popolazione a ogni genere di schiavitù e di impedimento. Col favore dei grandi media, non solo pubblici.

E la stessa cosa si ripete a livello mondiale: tutti gridano e irridono al Dittatore Trump, mentre lasciano crescere il potere e l’influenza nel mondo della vera Dittatura, quella cinese, che ha gravi responsabilità nel virus e che ora si sta espandendo nel mondo, con ogni forma (incluso il 5G) e che trova nella nostra compagnia di burattini denominata governo il suo principale asino di Troia (cavallo sarebbe troppo) per insinuarsi. Il suddetto millantatore abusivo continua a fare one-man-show in televisione, parla per un’ora su tutte le grandi reti – Rai, Mediaset, Sette – per non dire nulla, e lasciare tutto più sotto l’autocrazia. È ormai un rito di vanità in cui l’impostore si pavoneggia (Rito Pavone), annuncia vittorie in Europa che non ha mai conseguito, preannuncia cose che non rispondono mai alla realtà e limita la sua azione ai verbi perifrastici, stiamo in procinto di, stiamo per varare, stiamo sul punto di. Si vanta di tutto, per dirla con Gioacchino Belli: “Non faccio per vantarmi ma oggi è una bellissima giornata”. E poi il mantra ossessivo di questi giorni, dal primo scienziato all’ultimo telegiornalista, “non abbassare la guardia” che va tradotto a contrario: abbassatevi i pantaloni, in ginocchio, restate fermi, in catene.

Dopo due mesi di carcerazione di massa non è più sopportabile. È necessario non dico ribellarsi, insorgere, fermarlo. Ma quantomeno osservare, sì, le precauzioni sanitarie leggendole però in una chiave compatibile con la vita che riprende, la libertà ritrovata, il buon senso. Chiedo a questo proposito che anche le forze dell’ordine non accettino di diventare esecutori di un’autocrazia irresponsabile che non sa dove ci sta portando; naviga a svista, a orecchio, random. Chiedo loro che interpretino le norme il più possibile in modo duttile, non a danno degli italiani e dei loro primari interessi vitali, e della loro libertà primaria. La stessa cosa sento di chiedere a tutti i sacerdoti, nel nome di quello che anche la Conferenza Episcopale ha denunciato: nessun autocrate può impedire così a lungo l’esercizio elementare della propria fede, le messe. Non c’è nessuna ragione di salute, nessuna maglia di forza della salute, che può impedire questa essenziale libertà, primaria per i credenti. Basterà osservare le norme, distanziamento sociale, mascherine, cautela.

È finita la fase dell’obbedienza cieca, prona e assoluta. È finita la pazienza. Occorre cominciare una ragionevole obiezione di coscienza e di libertà, pur rispettando tutte le cautele, con realismo e con tutte le norme costituzionali. Altrimenti questo viaggio verso la dittatura sanitaria (come la chiamai ormai nei primi di marzo) sarà di sola andata; la sospensione che si prolunga nel tempo rischia di farsi sistemica e perlomeno ricorrente, incombente come una minaccia periodica e un deterrente di fronte a ogni libertà. Il paese si sta sfasciando e non possiamo pensare che l’unico rimedio sia preannunciare – a due mesi dall’emergenza- il prezzo politico alle mascherine. Smascheriamo piuttosto questo dispotismo vanitoso, di uno incapace di tutto. Questo non è dispotismo illuminato, ma dispotismo allucinato. Un incubo da cui svegliarsi.

(Marcello Veneziani, “La pazienza è finita”, da “La Verità” del 28 aprile 2020, articolo ripreso sul blog di Veneziani).

http://altrarealta.blogspot.it/

GUARIGIONE NEUROACUSTICA Questi programmi sono destinati alla cura delle tua salute e alla guarigione , usano una tecnica neuroacustica priva di effetti collaterali, non ha scadenza, non termina mai acquistata una volta é a tua disposizione per sempre per te e per la tua famiglia, .... per te ora c'è a disposizione la guarigione neuracustica provare per credere, ci sono inoltre anche parecchi programmi on line e programmi acustici gratuiti, qui sotto i principali programmi per la salute

martedì 5 maggio 2020

Vi si dice in anticipo cosa accadrà

ANDRA' COSI'...

[4/5, 11:10] Michela Gravellino Cagliari: Vi si dice in anticipo cosa accadrà esattamente tra un mese, lo hanno gia annunciato: se i ricoverati in terapia intensiva dovessero aumentare, sara' richiuso tutto. Da domani ritornano a lavorare 5 milioni di persone in Italia, tra dipendenti delle industrie e dipendenti pubblici, sono costretti a lavorare con i guanti e con la mascherina per 8 ore al giorno, i locali sono gia stati cosparsi di alcool e devono far uso di gel alcolici per lavarsi le mani sudate dai guanti con i pori ben dilatati da cui l'alcool puo penetrare meglio. Le dita delle mani cosparse di alcool vengono poi portate al naso, alla bocca.

Non c'e' bisogno di essere medici per capire per capire che l'alcool e' corrosivo, che la mascherina non fa respirare correttamente che produce un eccesso di anidride carbonica. Non c'e' bisogno di essere medici per capire che tutto questo provochera' tosse secca persistente e che non c'e quindi nessun cazzo di virus ma che dipende da questi comportamenti. Ma i delinquenti di Rai 1 diranno che sono ripresi i contagi, il comitato di esperti composto da eminenti virologhi coglioni dira' che l' assembramento nelle fabbriche e negli uffici ha fatto riprendere il virus e quindi faranno richiudere tutto.. A chi le spuntera' la tosse secca, gli verra' fatto il tampone in ufficio, nelle fabbriche e li li' tutto l'alcool ingerito e respirato impregnera' il nylon del tampone determinando la positivita'. Verranno portati in Ospedale e li', ragazzi, non si esce, i medici italiani come bravi soldatini, in ospedale, devono applicare i protocolli Oms altrimenti vengono radiati. Se hai meno di 45 anni te la cavi dall' intubazione, ma rimarrai pieno di cicatrici nei polmoni e non bisogna essere medici per capire che le cicatrici provocano stati infiamnatori e quindi alla lunga il tumore. Se ha piu di 45 anni e meno di 65 ti devono mandare in Germania e da li" nessuno e' tornato vivo, se

hai piu di 65 anni crepi in Italia intubato perche ti devono mettere secondo i protocolli OMS, coricato col petto contro il materasso, le mani dietro la schiena, la faccia contro il materasso, quando lo sa anche un deficiente, lo insegnano ai corsi di pronto soccorso della CR, che per respirare meglio devi aprire i bronchi, mettere un cuscino sotto la schiena per aprire al massimo il torace, , la testa leggermente reclinata all'indietro e invece li messo cosi' e' ovvio muori per collasso polmonare e/o per collasso cardiaco.

Questo esattamente accadrà se le forze dell'ordine non arrestano Conte e Speranza e se non arrestano tutto il comitato dei 350 esperti pagati da Speranza a 80.000 euro all' anno, nessuno medico- chirurgo, tutti coglioni ex politici al soldo delle grandi industrie luterane del farmaco dei nazi Rothshild/Morgan, sterminatori di ebrei e ora sterminatori di cittadini italiani, perche devono sfoltire la popolazione mondiale, altrimenti il petrolio finisce e questi criminali traggono la loro forza dal petrolio.

[4/5, 11:10] Michela Gravellino Cagliari: E quelli che rimangono, che sopravvivono devono ammalarli, costretti a portare la mascherina e i guanti anche durante il periodo di pazzesca umidita estiva che caratterizza la pianura padana, umidita in cui prolifera a migliaia nell' intestino il corrosivo verme Ankilostoma, ben ben di tumore, di cui Rothshild e Morgan sono gli unici produttori mondiali nella germania dell'est e in Olanda di preparati chemioterapici.

http://altrarealta.blogspot.it/

GUARIGIONE NEUROACUSTICA Questi programmi sono destinati alla cura delle tua salute e alla guarigione , usano una tecnica neuroacustica priva di effetti collaterali, non ha scadenza, non termina mai acquistata una volta é a tua disposizione per sempre per te e per la tua famiglia, .... per te ora c'è a disposizione la guarigione neuracustica provare per credere, ci sono inoltre anche parecchi programmi on line e programmi acustici gratuiti, qui sotto i principali programmi per la salute

mercoledì 29 aprile 2020

STERMINIO DI MASSA

FACCIO UN POST PERCHÉ RAGGIUNGIBILE DA PIU DESTINATARI.

Mi scuso per aver preso con sufficienza tale teoria, ma nel bombardamento di notizie, atto proprio a confondere, alla fine la avevo messa allo stesso livello delle altre teorie quando invece sento esser adesso la SOLA ed UNICA SPIEGAZIONE SCIENTIFICA ASSOLUTA.


Ho appena ascoltato via messenger l'audio del Dott. Pompeo...

Fatevela mandare, ascoltatela e condividetela massivamente!

NON esiste nessun virus.

Non esistono proprio i virus!!!

Dalla nascita delle onde radio, sono lipoproteine di infiammazione cellulari, chiamati ESOSOMI.

Esistono armi batteriologiche, chimiche, elettriche, ma non virali!

Hanno inventato la 'scienza' della virologia come scusa alle vaccinazioni di massa e cresciuto generazioni di medici inutili.

https://www.lavocedeltrentino.it/…/inchiesta-corona-virus-…/

TUTTO DERIVA DA VACCINI, ELETTROSMOG e loro interazione.

Tutta questa messa in scena è stata creata globalmente x installare il 5G, tagliando gli alberi e montando le antenne specialmente durante questa puttanata di quarantena.

Il 5G, essendo noi composti dall'80% circa di acqua, ci rende come il cibo nel microonde...

Eccitando le particelle di acqua, ne spacca gli atomi di ossigeno, mandando il corpo in ipossia, da qui infiammazioni poi batteriche che vengono chiamate virali, per eliminare le tossine.

Terrore mediatico e sociale, mascherine ed arresti domiciliari aumentano ed accelerano gli effetti, incluso abbassamento della autosintesi di Vit. D.

Il Dott. Pompeo assieme ai suoi collaboratori ha smontato tutte le loro balle.

Ci voglio decimare entro il 2030 tramite vaccini+5G (Agenda 21).

Questa x chi storcesse il naso non è una questione finanziaria, geopolitica, gossip, etc. ma un deliberato satanico piano di sterminio del 90% dell'umanità.

Alcuni parlamentari propositivi stanno venendo edotti al riguardo.

Yvan Nocent



http://altrarealta.blogspot.it/




"CORONAVIRUS È UN ESOSOMA"
6 aprile 2020
□□□□□□
COVID-19 non è un virus, è un esosoma influenzato dalla contaminazione elettromagnetica.
Allo stesso tempo in cui ci viene imposta la tecnologia 5G, vengono pubblicati numerosi studi scientifici che avvertono degli effetti negativi dell'inquinamento elettromagnetico sulla salute. Qualcosa non va.
È l'inquinamento che indebolisce il sistema immunitario e, di conseguenza, le persone muoiono per varie cause, compresa l'influenza stagionale, e tutte le morti sono etichettate come coronavirus.


Ricercatori e scienziati come Magda Havas, Annie Sasco, David Carpenter o Ceferino Maestú, che hanno partecipato alla II Conferenza scientifica organizzata dall'Associazione elettro-chimica sensibile per il diritto alla salute (EQSDS) a Segovia settembre-2019, hanno avvertito che la tecnologia 5G sarà accompagnata da un aumento di una varietà di patologie, dall'infertilità alle malattie neurologiche al cancro.
“È una truffa. E peggiorerà, perché distogliendo la nostra attenzione dalle vere cause, il problema peggiorerà. Quando il 5G sarà completamente dispiegato sulla Terra e nello spazio, centinaia di milioni di persone moriranno e un'altra pandemia verrà incolpata. Non è un virus, è un'arma elettromagnetica”, hanno indicato.

CONGRESSO DI ARRESTO 5G
È la contaminazione (fracking, scie chimiche, glifosato, additivi tossici negli alimenti, medicine e vaccini, ecc.) e soprattutto la contaminazione elettromagnetica (telefoni cellulari, wi-fi, ecc.), l'elemento chiave, poichè è responsabile della sua trasmissione dall'atmosfera, abbassando il pH del corpo e indebolendo così il sistema immunitario. Abbassando il pH, la solubilità dell'ossigeno nel corpo viene notevolmente ridotta. La cellula ha bisogno di ossigeno, alcalinità e sostanze nutritive, alcune delle quali sono oligoelementi, presenti nell'acqua di mare (terapia di René Quinton). Un pH acido provoca ipertensione, diabete, cancro, malattie cardiache e consente la proliferazione di tutti i tipi di agenti patogeni. Arthur Firstenberg, nel suo libro The Invisible Rainbow, dimostra che questi "fattori di rischio" sono causati da campi elettromagnetici artificiali.

Un sistema immunitario sano può far fronte a qualsiasi virus. Inoltre, secondo Rudolf Steiner i virus non sono nemmeno presenti come agenti patogeni nell'ambiente, ma particelle innocue escrete dalle cellule per recuperare dall'avvelenamento, incluso l'avvelenamento elettromagnetico, chiamato esosoma, che la cellula rilascia sotto stress, fisico, psicologico o elettromagnetico.
Ma anche i virologi convenzionali ammettono che i coronavirus sono molto comuni e abbastanza innocui. È assurdo che collassino il sistema sanitario, a meno che non funzioni. Due terzi delle persone hanno coronavirus in piccole quantità innocue e sarebbero risultati positivi nei test PCR coronavirus, che, anche escludendo la contaminazione, non rilevano quale variante è o in quale quantità, cioè se la carica virale, che non viene misurata, porta ad ammalarsi.

IN REALTÀ, COVID-19 È UN ESOSOMA.
Affinchè il male continui e progredisca, è essenziale essere ignoranti delle vere cause e dei veri responsabili dei problemi, incolpando capri espiatori di ogni tipo. I sintomi, le conseguenze, vengono combattuti, invece di attaccare le cause dei problemi, in modo che continuino e peggiorino. Il male e le bugie sono due facce della stessa medaglia, l'una non può esistere senza l'altra. Ci convincono che ciò che è buono è cattivo e ciò che è cattivo è buono, che ciò che è vero è falso e che ciò che è falso è vero, in modo che noi stessi possiamo peggiorare le cose, credendo di stare facendo la cosa giusta, come con la quarantena controproducente, che espone ancora più persone al wi-fi e ai cellulari mentre privandosi del sole di cui hanno bisogno per sintetizzare la vitamina D3, necessaria per il loro sistema immunitario. Migliaia di bambini che dovrebbero studiare a scuola ora hanno un telefono cellulare in mano. Arriva più inquinamento elettromagnetico. Continuiamo a contribuire a far ammalare la Società sin dalla tenera età.

E peggiorerà. È il nuovo 5G che sta facendo ammalare le persone, in Cina, Europa e Stati Uniti. La frequenza 60GHz di 5G è assorbita dagli atomi di ossigeno del nostro corpo, impedendo loro di legarsi ad altri atomi e molecole, come l'emoglobina o la clorofilla. I tessuti viventi soffocano. Esistono già satelliti che coprono l'intera Terra con il 5G e altre decine di migliaia verranno lanciate quest'anno e il prossimo. Con il nostro consenso, controllano i media, le università, l'istruzione, le banche, le religioni, i governi, le società, le organizzazioni internazionali, le mafie, i servizi di intelligence, tutto ciò che detta ciò in cui dobbiamo credere, pensare, dire e fare.

Leggi David Icke, perchè senza un po' di verità finiremo tutti all'inferno. Questo percorso conduce, attraverso la dittatura mondiale, alla fine della specie umana come la conosciamo, alla sua trasformazione in qualcos'altro, compatibile con il deserto tossico e radioattivo che stanno creando. Il male e le bugie possono e progrediranno indefinitamente, ma il corpo umano può resistere solo fino a un certo punto.
Non si rendono davvero conto che, sotto il nostro naso, con una bugia e un'arma elettromagnetica, ci stanno togliendo il mondo, la gioia, il futuro, la libertà, la vita?
Qualcuno si rende conto che le soluzioni proposte, la quarantena, la connettività wireless, i disinfettanti tossici, i vaccini sono controproducenti?

Pensi davvero che finirà bene, che riacquisterai la libertà che avevi? Assolutamente no. Forse con un po' di fortuna ne recupereranno una frazione ora ma, dal momento che funziona, ci saranno più "pandemie", ogni volta peggiori.
I nazisti di nuovo. Ancora una volta la dittatura. Come per le Falkland, tutti ripetono sempre la stessa cosa, tutti accettano di essere trascinati al macello, tutti ipnotizzati. Nessuno parla di nient'altro. Per il presunto "infetto" locale con Coronavirus, nessuno indaga su altri fattori di rischio: distanza dalla propria abitazione alla più vicina antenna, dieta, farmaci che assumono, vaccini che hanno ricevuto.

Qualcuno capisce davvero il livello ridicolo di tutto questo clamore isterico, esagerato, delirante e iper-promosso per un virus che non esiste? È una farsa, una truffa. Questo è il tipico umorismo satanista. Senza dignità o intelligenza, il patetico essere umano obbedisce e si arrende senza combattere. Una specie del genere non merita di sopravvivere. Come dice il giornalista italiano Roberto Quaglia nel suo video Sbalorditive coincidenze, se continuiamo così, l'umanità meriterà il Premio Darwin per le specie che si estinguono per la loro stupidità.
Se si preoccupano così tanto delle persone, perchè non hanno potenziato il sistema immunitario delle persone in modo da non morire di "influenza"?

Perché nel 2019 ci sono stati più decessi per influenza ma non avevano importanza, e nel 2020 sì? Perché non esisteva il 5G, e ora siamo a soli dieci anni dal 2030° anniversario della Crocifissione di Cristo. La religione è la peggiore delle malattie mentali. Lasciatelo dire agli ebrei. Non hanno strutture per il 5G nella loro "terra santa". Confermalo su Internet, per favore.
Godono degli arresti domiciliari non necessari, della dittatura, della Terra senza umani? È per questo che sei venuto al mondo? Vale la pena vivere così? L'essere umano può non essere più intelligente del Neanderthal nel garantire la sua sopravvivenza, ma almeno la sua anima ha abbastanza dignità da non incarnarsi nella futura razza di schiavi artificiali.

METRI INTELLIGENTI IBERDROLA 5G
Presto, le aziende elettriche inizieranno a utilizzare la tecnologia 5G per connettersi ai loro contatori intelligenti, che gestiscono le loro frequenze radio attraverso tutti i cavi elettrici delle case, raggiungendo ogni spina della casa. Anche quando dormi, il 5G funzionerà e inquinerà a breve la tua camera da letto.
✨👑✨
di: (Nives Valle)


GUARIGIONE NEUROACUSTICA Questi programmi sono destinati alla cura delle tua salute e alla guarigione , usano una tecnica neuroacustica priva di effetti collaterali, non ha scadenza, non termina mai acquistata una volta é a tua disposizione per sempre per te e per la tua famiglia, .... per te ora c'è a disposizione la guarigione neuracustica provare per credere, ci sono inoltre anche parecchi programmi on line e programmi acustici gratuiti, qui sotto i principali programmi per la salute

MASCHERINA: CONTROLLO E SOTTOMISSIONE

(post di Simona Donato)

LA ' FALSA ' ' CRIMINALE' chiamiamola 'VALENZA' DELLE MASCHERINE CHE METTETE SUL VISO, e che ORA si mettono anche a autoprodurre e vendere e speculare....👹👺VERGOGNATEVI👹..👺

Le mascherine che vi stanno costringendo ad indossare, e che voi indossate con tanta premura, hanno grande utilità, sotto moltissimi punti di vista. Peccato che tutte queste "utilità" non siano a vostro favore... nemmeno una di esse.


Eccole:

- CONTROLLO. Grazie alla vostra omologazione siete controllabili e inquadrabili. Le mascherine di massa sono psicologicamente come delle divise, vi fanno diventare dei soldatini ben allineati e docilmente manovrabili.

- SPERSONALIZZAZIONE. Con le mascherine sul volto siete tutti uguali. Non c'è più la personalità di nessuno di voi che possa emergere o "propagarsi" (pericolosamente per chi ci controlla) nell'etere.

- ALIENAZIONE. Con le mascherine non comunicate più tra voi. Vi siete alienati, come degli zombie, come degli automi. Quindi il sogno di chi ci controlla è divenuto realtà - anche se temporaneamente - e non è detto che non ci riprovino e persistano in questa forte volontà di alienarci.

- SOTTOMISSIONE. Con le mascherine sul viso siete stati sottomessi. Vi hanno simbolicamente - e non solo - tappato la bocca. Non c'è nulla di più da aggiungere su questo punto.

- ESPIAZIONE. Con quelle mascherine davanti alla bocca ed al naso siete in castigo. State espiando qualcosa, qualche colpa, un peccato "originale". Lo sentite bene tutto questo, anche se razionalmente non ne siete consci. Siete colpevoli perché potenziali untori, infettatori, criminali da tenere soffocati con il respiro e con le parole. Molto pericolosi!

- SOFFOCAMENTO. Con quelle mascherine vi sentite soffocare, è totalmente innaturale questo comportamento, soprattutto quando siete all'aria aperta. Vi state separando dal SACRO elemento aria e lo state tenendo lontano. Dentro di voi l'aria è divenuta pericolosa, qualcosa da temere. Vi sentite soffocare perché l'aria è vostra nemica, come vostri nemici sono tutti gli altri esseri umani che vanno tenuti a debita distanza.

- IPOCONDRIA. Con quelle mascherine sul viso siete tutti degli ipocondriaci. Tristissimi e sfiduciati nella vita. Siete tutti potenziali malati, perché state comunicando al vostro sistema immunitario che siete deboli, che non potete permettervi di respirare liberamente l'aria. State facendo la vostra rovina perché accettate implicitamente di non essere in grado di far fronte alla vita. Sì, alla vita in toto, alla vita con i suoi miliardi di batteri e di virus che non sono né più né meno dello scorso anno e del prossimo. Alla vita che, così facendo, fugge da voi anziché venirvi incontro con le braccia tese. Non ricordo che Francesco, a contatto con i lebbrosi, si proteggesse la bocca ed avesse timore... e non ricordo che lui si sia mai ammalato di lebbra. E quella era LEBBRA non C19. Lui andava, in quel momento, incontro alla vita e all'amore... e mai avrebbe potuto ammalarsi.

http://altrarealta.blogspot.it/


CREATI UNA RENDITA MENSILE
https://ideeinnovativeperguadagnare.blogspot.com/2020/04/creati-rendita-mensile-in-modo.html


GUARIGIONE NEUROACUSTICA Questi programmi sono destinati alla cura delle tua salute e alla guarigione , usano una tecnica neuroacustica priva di effetti collaterali, non ha scadenza, non termina mai acquistata una volta é a tua disposizione per sempre per te e per la tua famiglia, .... per te ora c'è a disposizione la guarigione neuracustica provare per credere, ci sono inoltre anche parecchi programmi on line e programmi acustici gratuiti, qui sotto i principali programmi per la salute