sabato 23 luglio 2016

Chi vaccina i bambini è un pazzo, o un criminale, o un idiota disinformato.

i miei figli non li vaccino neanche se mi mettono in galera: piuttosto emigro dall'Italia. Ho visto troppi danni creati dai vaccini: i bambini vaccinati hanno QUASI TUTTI dei problemi; chi cresce di meno, chi cammina più piano, chi parla più lentamente ... magari non te ne accorgi, magari il problema dura un poco e poi passa, ma il danno è fatto. E questi sintomi, che hanno a che fare con il rallentamento, li puoi accettare, se credi che stai difendendo tuo figlio dalla polio che non esiste da anni perchè "la stanno importando i clandestini" o dalla difterite ormai sparita o dalla meningite anche se il ceppo propinato è un altro o dal tetano anche se lo rifanno ogni volta che ti tagli . Ma poi c'è l'autismo, le morti bianche..... un disastro. Chi vaccina i bambini è un pazzo, o un criminale, o un idiota disinformato.

Antonio Miclavez

«Non si può pensare che le persone debbano essere vaccinate per poter andare a scuola». La senatrice Paola Taverna boccia così l’ipotesi avanzata negli ultimi giorni di rendere obbligatorie le vaccinazioni per chi si iscrive a scuola (gli assessori alla Sanità hanno messo a punto una proposta di legge). Intervistata al raduno Italia 5 Stelle di Imola la capogruppo del Movimento 5 Stelle a Palazzo Madama ha manifestato la sua contrarietà rispetto alla possibilità di vaccinare tutti i bambini obbligatoriamente.
http://altrarealta.blogspot.it/

Nessun commento:

Posta un commento