martedì 12 dicembre 2017

Non credete ...

«Non credete a ciò che avete udito; non credete alle tradizioni solo perché sono state tramandate per generazioni;

non credete in qualcosa solo perché ne è corsa voce o molti ne hanno parlato; 

non credete semplicemente perché vi viene citata un’affermazione scritta di un qualche antico saggio; 

non credete nelle congetture; non credete in ciò che considerate vero perché vi ci siete attaccati per abitudine. 

Non credete semplicemente all’autorità dei vostri maestri e degli anziani. Dopo osservazione e analisi, quando la verità che avete trovato si accorda con la ragione e contribuisce al bene ed al miglioramento di ognuno, allora accettatela, praticatela e vivete secondo essa».

Buddha
http://altrarealta.blogspot.it/

Detachment - il distacco - lezione in classe sulla società modernahttps://youtu.be/VWI8Cm4u1wA

1 commento:

  1. Tutto quel che siamo è il risultato di quel che abbiamo pensato. La mente è tutto. Quel che pensiamo diventa. Buddha

    RispondiElimina