mercoledì 24 dicembre 2014

MI SENTO STRANIERO


mi sento straniero in questo mondo... per me il Natale non ha nessun senso
lo guardo con distacco come si guarda il festeggiamento di qualche tribu' persa nell amazzonia..


mi sento straniero in questo mondo... non vado mai al cimitero a visitare delle tombe...contatto direttamente cuore a cuore chi mi è caro

mi sento straniero in questo mondo... non credo nel contagio nè nei virus malvagi

mi sento straniero in questo mondo... non cerco nessuno quando sono triste o depresso, cerco me stesso

mi sento straniero in questo mondo... non ho fiducia nei medici nè nelle strutture ospedaliere
non credo nella medicina ufficiale... non seguo la massa

mi sento straniero in questo mondo... non guardo le partite di calcio e non lo seguo

mi sento straniero in questo mondo... non credo ai preti ne' nel papa.. non vado in chiesa a pregare cerco il contatto con il Divino direttamente non ho bisogno di intermediari

mi sento straniero in questo mondo... non credo nel matrimonio , le persone non dovrebbero stare insieme per contratto

mi sento straniero in questo mondo... non credo alle relazioni basate sul bisogno, ma credo nell''amore

mi sento straniero in questo mondo... non credo alla TV alla radio ai giornali ai politicanti, non credo alle chiacchere da bar ne' alle maldicenze  o alle belle parole

mi sento straniero in questo mondo... non credo nella morte cio' che sono esiste da sempre e per sempre

mi sento straniero in questo mondo... non credo ai pensieri della mente , credo solo al silenzio interiore

Antar Raja


http://altrarealta.blogspot.it/




2 commenti: