mercoledì 20 aprile 2016

Trova lavoro subito! (all’estero)


sul mio libro appena pubblicato: Trova lavoro subito! (all’estero)
Credo sia il momento di passare dal “dateci il lavoro” al “ora mi vado a prendere il lavoro dov’è”.
Basta ascoltare le palle dei politici che addirittura truccano i dati sulla disoccupazione giovanile!!
L’unica soluzione è scrollarsi di dosso il sistema Italia che non riesce a sopravvivere in un mondo globale e auto-globalizzarsi.
Molti in Italia sono ancora qui a cercare di trattenere i nostri migliori talenti facendoli sentire in colpa: “dovresti restare e combattere”.
Sarebbe meglio se ci si informasse prima su che professione intraprendere e su cosa studiare in funzione di un obiettiva di vita e lavoro preciso.
I ragazzi molto spesso sono chiamati a prendere decisioni sul loro futuro quando sono troppo giovani, tocca alla famiglia prenderle.
Qual è tipico errore dell’italiano che cerca lavoro all’estero e che tu hai riscontrato? “Non studiare o studiare le cose sbagliate e poi cercare di arrangiarsi”.
Avere risparmi adesso in Italia non si sa dove metterli, meglio capitalizzarli su una vera professionalità per i propri figli.
Compra una casa a tuo figlio, magari nella tua stessa città e gli metti un ceppo al piede, se investi nella sua cultura, negli studi, nella formazione continua gli apri orizzonti, mentali e professionali.
Quali lingue sono fondamentali? Inglese, triste doverlo ancora ripetere. Poi Francese e Tedesco. Non vi dico lo spagnolo perché da italiani è relativamente semplice impararlo.
Se è impossibile trovare lavoro bisogna fare gli imprenditori e investire in Cambogia, Vietnam, Panama, Costa Rica, Birmania, Africa (ma non conosco bene i paesi).
STEMCH: Science, Technology, Engineering, Mathematics, Coding e Healthcare sono alla base della crescita socio/economica mondiale.
Sul coding stime dicono che nella sola Unione Europea nei prossimi 20 anni ci sarà una mancanza strutturale di quasi 1 mln di lavoratori.
Essere Italiani nel mondo oggi come ci percepiscono? Ci vogliono tutti bene e gli Italiani hanno grande capacità di adattamento.

Alberto Forchielli

http://www.rischiocalcolato.it/2016/04/31-ottobre-2019-default-dellitalia-m-t-m-t-c-quasi.html

http://altrarealta.blogspot.it/



Un saggio pratico, che aiuterà tanti giovani a trovare la propria strada....fuori da questo paese!


Hai appena finito gli studi e non riesci a trovare un'occupazione?
Sei un genitore preoccupato per il futuro dei tuoi figli?
Lavori da anni ma non vedi né sviluppi di carriera né aumenti di stipendio?
Oppure hai perso il tuo impiego?
L'alternativa concreta è trasferirsi all'estero.

Il lavoro è una parte fondamentale della vita, quindi se in Italia non c'è, bisogna organizzarsi per trovarlo in luoghi dove le nostre capacità possano non solo essere apprezzate ma anche valorizzate.

Questo manuale ti prepara a scegliere la tua strada nel modo migliore: indica gli Stati con le maggiori possibilità di impiego, i lavori più richiesti nel mondo, e spiega quali sono i requisiti necessari per accedervi.

Prima di partire, però, occorre avere le idee chiare sulle proprie competenze e sulle motivazioni che ci spingono a lasciare l'Italia, individuare i canali che offrono le migliori opportunità, sapere come preparare e affrontare un colloquio di selezione di persona o in video-intervista.

Trova lavoro subito! fornisce tutte queste preziose indicazioni e tanti consigli pratici per trovare lavoro velocemente e con soddisfazione.

Indispensabile sia per i giovani alla prima esperienza, sia per chi già lavora.

E per i giovanissimi e le loro famiglie, una sezione dedicata alla scelta delle scuole migliori, per pianificare un percorso di studi utile per intraprendere una carriera all'estero.

Per partire con il «bagaglio giusto» e le idee chiare.

Trova Lavoro Subito!
I segreti per ottenere all'estero il posto che hai sempre sognato
€ 18










Nessun commento:

Posta un commento