lunedì 29 agosto 2016

La verità è un film da fantascienza

Le menti degli esseri umani sono state così programmate ad un pensiero unico dalle fonti primarie di informazione ed istruzione come scuola, televisione e giornali, che se adesso gli viene esposta una realtà al di fuori del piccolo recinto offerto dalla società, la prima reazione è il diniego.

E’ la paura dell’ignoto, dinamica conosciuta molte bene da chi detiene il potere. Da ciò che vedo e dalle informazioni che ricevo, la verità sulla panoramica globale di questo pianeta è talmente lontana da ciò che è comunemente accettato dalle menti delle persone, che se venisse pubblicamente rivelata da qualcuno o da qualche organizzazione, le persone penserebbero che si tratta di un film di fantascienza o ‘para-normale’.

Dharma Cristiano Botti -


2 commenti:

  1. Assolutamente VERO !!! ... io nel mio piccolo ho provato a parlare con persone che mi sono vicine, di alcune realtà fisiche incontrovertibili, e sono stato preso per matto ... ma cose semplici , che si possono desumere anche da mediocri studi di fisica e chimica delle scuole medie, faccio solo 3 esempi : 1) la natura della materia che è essenzialmente un vuoto assoluto , basta considerare la struttura dell'atomo a forma di sistema solare, presente in tutti i libri di scuola, in cui la massa è concentrata nel nucleo e le dimensioni sono quelle occupate dalle orbite degli elettroni, con distanze , in rapporto , paragonabili a quelle dei pianeti dal sole. 2) tutti noi sappiamo sulla deriva dei continenti : la crosta terrestre , quei 30 / 50 km di spessore su cui noi viviamo, costruiamo le nostre case, che galleggia su di una palla di magma liquido del diametro di circa 14.000 km , in rapporto è come la pellicola solida di grasso che si forma nel pentolino del latte dopo che ha bollito. 3) per ultimo la considerazione che noi viviamo, agiamo, prendiamo decisioni, in un attimo infinitesimo tendente a zero : infatti siamo costretti a vivire nel presente , ma cos'è il presente : è quello che sta fra il passato e il futuro ... cioè infinitesimo ... ecco il valore della nostra esistenza ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. interessanti considerazioni ... in effetti una vita in rapporto al tempo infinito dell'esistenza è uguale a zero

      Elimina