venerdì 9 marzo 2018

IL REDDITO DI CITTADINANZA

il reddito di cittadinanza è semplicissimo, adesso ve lo spiego. Essendoci crisi di liquidità, occorre trovare un modo di crearla e di distribuirla. Per crearla, oggi ci sono i titoli di stato e le banche; con i primi si finanzia lo Stato, con i secondi si finanziano i cittadini. 

Entrambi sono a debito, per cui impagabili , poichè gli interessi aumentano il dovuto ma non il prestato. Soluzione: riprendersi la sovranità monetaria, e creare il denaro in casa senza coperture, e darlo ai cittadini, che ne diventano proprietari, non debitori.

Un modo per distribuirlo è darlo ai disoccupati col vincolo di non restarlo a lungo poichè vengono loro proposti lavori che devono prima o poi accettare, pena la perdita del reddito di cittadinanza (metodo attuato in germania e molti paesi scandinavi da decenni); 

un altro metodo è di distribuire denaro a tutti con lo scopo di aumentare il circolante in modo equo

Antonio Miclavez

http://altrarealta.blogspot.it/

Nessun commento:

Posta un commento