domenica 30 dicembre 2018

DECIDE DI PERDERE PER VINCERE DAVVERO

La scacchista ucraina Anna Muzychuk, giovane donna straordinaria, campionessa mondiale in carica, ha annunciato via Facebook che non difenderà i suoi titoli nei Mondiali che si terranno in Arabia Saudita dal 26 al 30 dicembre. "Non voglio portare l’abaya (la tunica d’ordinanza in alcuni paesi musulmani, ndr) e non voglio sentirmi una creatura di seconda categoria" ha scritto nel suo profilo la campionessa del mondo, annunciando il boicotttaggio alla manifestazione iridata, che verrà disertata anche dalla sorella, altra scacchista d’élite. "Tra pochi giorni perderò i miei due titoli mondiali, uno ad uno. Solo perché ho deciso di non andare in Arabia Saudita, di non giocare con le regole di altri, di non mettermi l’abaya, di non dover andare per strada accompagnata con qualcuno, per, in sintesi, non sentirmi una persona secondaria. Sono preparata a lottare per i miei principi e saltare questo mondiale, in cui avrei potuto guadagnare più che in una dozzina di competizioni messe assieme. Tutto ciò è assai molesto, ma la cosa più terribile è che a nessuno interessi”.
http://altrarealta.blogspot.it/

Nessun commento:

Posta un commento