giovedì 10 novembre 2016

VERONESI E L'IMPERO DEL MALE








"Purtroppo l’anima devastata di questo uomo (Umberto Veronesi ndr) continuerà a fare del male – si legge nel post segnalato da diversi siti come Sologossip e poi cancellato – ammesso che fosse morto, che possa davvero morire, perché ha costruito un impero con i suoi soldati demoniaci che sono già pronti a moltiplicare il male che lui aveva predisposto all’infinito…Tra l’altro non si spiega come mai sia morto a casa avendo un bell’ospedale a disposizione, io non ho visto il cadavere. Non l’ho visto bruciare in una pira funebre, posso pure rifiutarmi di credere che sia morto e che questa sia una semplice uscita di scena strategica, in un momento cruciale per andare a governare il suo impero del male con un profilo invisibile".

Il mesaggio di Eleonora Brigliadori è stato ripreso da diversi siti e blog, anche se dopo poco è sparito dalla sua pagina Facebook ed è stato sostituito da un lungo pensiero .... Nel nuovo messaggio la Brigliadori condanna apertamente la medicina tradizionale, Umberto Veronesi e i suoi sostenitori. Si dice perplessa per la morte del medico e crede che sia invece voluto uscire di scena per far avvicinare più persone alla medicina tradizonale. Poi parla di forze demoniache, "della scienza cadaverica", "delle colpe di Umberto Veronesi per aver fatto morire migliaia di persone"...

Elenonora Brigliadori è un ex showgirl che da tempo attacca senza mezzi termini lamedicina tradizionale e tutti i suoi sostenitori. La donna pubblicizza, invece, un medicina alternativa fatta di  varie cure alternative. Il suo messaggio ha ottenuto decine di condivisioni e commenti su Facebook. Molte persone, infatti, sostengono le teorie della donna e la pregano di continure a diffonderle

3 commenti:

  1. VERONESI ERA UN MOSTRO LE PROVE

    La vera causa del cancro è stata scoperte nel 1931 dal Dott. Warburg che per questo ha preso il Nobel, ha scoperto che le cellule diventano cancerogene quando l'ossigeno cellulare cala del 30%,e guariscono quando l'ossigeno cellulare ritorna normale scoperta più volte confermata negli anni 60 del secolo scorso, l'ossigeno cellulare lo si ripistina solo e slotanto con l'alimentazione Veronesi di certo lo sapeva
    Lui era l'uomo delle case farmaceutiche denaro e potere in cambio di morte e sofferenza, sapeva benissimo che il cancro lo si guarisce con cure alternative. Lui era vegano, ed esiste anche la dieta Veronesi anti cancro ma ai suoi pazienti non lo diceva solo veleni.

    Sapeva che chi si cura vive in media 3 anni mentre chi non fa assolutamente nulla vive in media 12 anni dati certi sul campo, sapeva che la metà dei pazienti in chemio muore nel primo mese, dati certi sul campo pubblicati su Lancet prestigiosa rivista media inglese

    Ha personalmente ucciso molte migliaia di persone e indirettamente milioni essendo lui il vero capo degli oncologi italiani

    In conclusione dire che era un mostro è la assoluta verità

    Anche lui ha lasciato qui tutto, soldi e potere, quale che sia il suo destino nell'oltre non se la passerà di certo bene

    Gianni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con queste assurdità mancate di rispetto alle persone che questa malattia la devono affrontare,non sapete niente nè della malattia,nè delle cure nè di come i medici si comportano con i pazienti.Avete preso il cancro come scusa per tirare fuori complotti e fantasiose teorie spirituali o pseudoscientifiche vecchie di secoli,fatevi un giro dentro un ospedale e chiedetevi se veramente vale la pena di parlare di una cosa così brutta come il cancro senza alcuna consapevolezza ed esperienza.

      Elimina
  2. LORENZO L'AUTOMA UMANO
    E' stato ben provato che le persone vedono solo quello che vogliono vedere anche se la realtà dice altre cose.

    E' stato ben provato che il 90%-95% dei pensieri e azioni non appartengono alla Persona ma sono programmi inconsci che vanno in esecuzione automatica facendola agire senza avere deciso consapevolmente

    E' stato ben provato che la quasi totalità dei pensier, azioni e atteggiamenti non appartengono alla persona ma ad altri che li hanno messi nella testa nel corso della vita.

    I potenti conoscono molto bene queste cose e hanno trasformato quasi tutta la società umana in automi privi di pensieri propri

    LORENZO prima di inveire avrebbe dovuto verificare:
    le scoperte del dott.Warburg, che è l'acidosi la vera causa del cancro, che le terapie alimentari igieniste in particolare La Gerson di cui esistono due cliniche guariscono il cancro, che innumerevoli ricerche hanno provato che è la chemioterapia ad indurre le metastasi, che molte sostanze naturali in primis la canapa guariscono il cancro, che esistono oltre 100.000 guarigioni alternative certificate.

    LORENZO se lo faceva avrebbe iniziato un percorso di risveglio dal sonno profondo in cui è sprofondato, il non averlo fatto ma solo inveito lo qualifica e prova che in realtà è solo un AUTOMA UMANO dalle reazioni assolutamente prevedibili

    Gianni

    RispondiElimina