sabato 2 novembre 2013

Attenti al pacifico



Traduco e riassumo dal sito GlobalResearch.ca:



Le mappe del Nuclear Emergency Tracking Center mostrano che i livelli di radiazione in tutte le stazioni di rilevamento degli USA sono elevati, in particolare lungo la costa ovest. Ogni singolo giorno, 300 tonnellate di acqua radioattiva vengono scaricate da Fukushima nell'Oceano Pacifico. I seguenti sono 28 segni che la costa ovest sta venendo assolutamente fritta dalla radiazione nucleare di Fukushima:

1) Gli orsi polari, le foche e i trichechi lungo la costa dell'Alaska stanno soffrendo alopecia e piaghe aperte.

2) C'è un alto tasso di mortalità tra i leoni marini lungo la costa della California.

3) Sulla costa pacifica del Canada e dell'Alaska, la popolazione di salmone rosso è ai minimi storici.

4) Lungo la costa canadese, qualcosa sta facendo sanguinare i pesci da branchie, addome e occhi.

5) Un vasto campo di detriti radioattivi di Fukushima, grande circa quanto la California, ha attraversato l'Oceano Pacifico e sta cominciando a toccare la costa ovest degli USA.

6) Le proiezioni indicano che la radioattività delle acque lungo la costa ovest potrebbe raddoppiare nei prossimi 5 o 6 anni.

7) Sono stati rilevati livelli di cesio 137 molti alti nel plankton dell'Oceano Pacifico tra le Hawaii e la costa ovest.

8) Un test effettuato in California ha trovato che 15 tonni pinna blu su 15 erano contaminati.

9) Ancora nel 2012, il Vancouver Sun riportava che le seguenti percentuali del pesce giapponese venduto in Canada erano contaminate dal cesio 137:

73% degli sgombri
92% delle sardine
93% dei tonni e delle anguille
94% dei merluzzi e delle acciughe
100% di carpe, alghe, squali e rane pescatrici

10) Le autorità canadesi stanno trovando livelli estremamente alti di radiazione in alcuni campioni di pesce. Per esempio, una spigola pescata in luglio aveva 1000 becquerels di cesio al kg.

11) Alcuni esperti credono che lungo la costa ovest i casi di cancro potrebbero aumentare di molto a causa del consumo di pesce contaminato.

12) Su BBC News è stato recentemente riportato che i livelli di radiazione attorno a Fukushima sono 18 volte più alti di quanto si credeva.

13) Uno studio finanziato dall'Unione Europea ha concluso che Fukushima ha rilasciato nell'atmosfera fino a 210 milioni di miliardi di becquerels di cesio 137.

14) Nel 2011, la radiazione atmosferica di Fukushima ha raggiunto la costa ovest degli USA in pochi giorni.

15) Al momento, 300 tonnellate di acqua contaminata si riversano da Fukushima nell'Oceano Pacifico ogni singolo giorno.

16) Un ricercatore di chimica marina dell'Istituto di Ricerca Meteorologica giapponese sostiene che 30 miliardi di becquerels di cesio e 30 miliardi di stronzio radioattivo vengono rilasciati ogni giorno nel Pacifico.

17) Secondo la Tepco, dai 20.000 ai 40.000 miliardi di becquerels di trizio radioattivo si sono riversati nell'oceano dal momento del disastro. 

18) Secondo un professore della Tokyo University, 3 gigabecquerels di cesio 137 fluiscono nel porto di Fukushima Daiichi ogni giorno.

19) Si stima che Fukushima abbia immesso finora nell'oceano fino a 100 volte più radiazione dell'intero disastro di Chernobyl.

20) Uno studio recente ha concluso che una vasta ondata di cesio 137 comincerà a fluire nelle acque della costa ovest degli USA all'inizio del 2014, con picco nel 2016.

21) Le proiezioni indicano che entro il 2020 si riscontreranno livelli significativi di cesio 137 in tutti gli angoli dell'Oceano Pacifico.

22) Si prevede che l'intero Oceano Pacifico avrà presto livelli di cesio 5 o 10 volte più alti rispetto all'era dei test nucleari condotti molti decenni fa.

23) La quantità immensa di radiazione che si riversa nel Pacifico ha fatto pronunciare all'attivista Joe Martino questo avvertimento: "I giorni in cui si mangiava il pesce del Pacifico sono finiti."

24) Lo iodio 131, il cesio 137 e lo stronzio 90 rilasciati costantemente da Fukushima avranno conseguenze sulla salute degli abitanti dell'emisfero nord per molto, molto tempo. Harvey Wasserman avverte che il 40% dei bambini nell'area di Fukushima ha danni alla tiroide, e quella percentuale può solo aumentare. Nei ragazzi, questo può bloccare la crescita fisica e mentale. Negli adulti, provoca una vasta varietà di malattie, tra cui il cancro.

25) Secondo quanto riportato di recente da Planet Infowars, la costa della California si sta trasformando in una zona morta, con quantità sempre minori di alghe, crostacei, granchi, lumache e gabbiani.

26) Uno studio dell'anno scorso ha concluso che la radiazione di Fukushima potrebbe danneggiare la vita umana dal Messico all'Alaska per decenni.

27) Secondo il Wall Street Journal, la messa in sicurezza di Fukushima potrebbe richiedere fino a 40 anni.

28) Il professore di Yale Charles Perrow avverte che se la ripulitura di Fukushima non sarà effettuata con il 100% di precisione, l'umanità potrebbe essere messa a rischio per migliaia di anni, a causa del rischio di fissione.

Traduzione a cura di Mandragola

Attenti al pacifico
da

Nessun commento:

Posta un commento