venerdì 20 settembre 2019

STRANI VIRUS...

(amare riflessioni di un cittadino italiano)
Faccio l'avvocato da 25 anni, e sono specializzato in diritto sanitario e minorile.
Nella mia carriera ne ho sentite tante, ma in questi ultimi mesi ho appreso con sgomento che :
- virus, batteri e ogni tipo di agente patogeno, sono stanziali in Italia, e non girano o escono, ma si fermano al confine del Brennero, poichè in Austria le vaccinazioni non sono obbligatorie e la copertura è ben al di sotto del 90 %
- ANCOR MEGLIO : virus, batteri e ogni tipo di agente patogeno, sono sempre stanziali in Italia, e non girano o escono, ma si fermano ADDIRITTURA al confine con la vicinissima (per noi riminesi) REPUBBLICA DI SAN MARINO, poichè in tale repubblica le vaccinazioni si evitano tutte, non sono condizione per asili e scuole, la copertura è ben al di sotto del 90 %, e gli obiettori sono moltissimi.
- Ho quindi ipotizzato che virus, batteri e ogni tipo di agente patogeno abbiano il PASSAPORTO, e però amino particolarmente l'Italia, in maniera tale da rimanere sempre entro i confini nazionali !!!
- ho poi appreso, con ulteriore sgomento, che virus, batteri e ogni tipo di agente patogeno SCOMPAIONO immediatamente se si paga la SANZIONE amm.va !!! Ciò vuol dire che questi simpatici microorganismi, hanno piena coscienza patrimoniale ed economica.
O che l'euro ha proprietà curative
- Ho quindi appreso che vaccinare 20 bambini all'asilo e 150 alle elementari, ISOLANDO i bimbi non vaccinati, diventa EFFETTO GREGGE e li proteggerà da ogni tipo di agressione...
Ma come ? Le maestre e le educatrici NON sono vaccinate, le bidelle non sono vaccinate, il Direttore della struttura non è vaccinato, i GENITORI, gli zii, i nonni non sono vaccinati, l'edicolante non è vaccinato, l'istruttore di nuoto e quello di Karate non sono vaccinati, i vicini di casa non sono vaccinati, il barista non è vaccinato e neppure le sue brioches... E TUTTI QUESTI ENTRANO IN CONTATTO CONTINUO CON I BIMBI DA PROTEGGERE E VACCINARE CONTRO QUALSIASI COSA !!!
- Ho anche saputo, con grande sorpresa, che virus, batteri e ogni tipo di agente patogeno colpiscono solo fino a 16 anni e fino alla seconda superiore, e che l'effetto gregge finisce lì.
- Ho poi saputo che prima che qualche "stordito" si inventasse epidemie inesistenti o emergenze sanitarie fantasma, prima che i medici se la facessero sotto con l'asl, prima che gli insegnanti abdicassero al loro primario ruolo educativo e didattico, prima che i genitori si bevessero il cervello e rinunciassero ad ogni tipo di informazione sui figli, prima che andare ad un compoleanno fosse un'impresa titanica per i non vaccinati, prima che il profitto diventasse un obbligo sanitario, PRIMA del delirio, TUTTO andava benissimo, convivevano vaccinati e non vaccinati come in tutti i Paesi europei, non c'era ALCUNA EPIDEMIA. (hanno dovuto inventare epidemie di pertosse, meningite, varicella, ora il terribile morbillo, e forse anche la malaria!!!)
- Ho infine saputo che i bimbi non vaccinati sono sempre in ottima salute, MA che non verranno più invitati ai compleanni degli amichetti, non riusciranno ad entrare nè a scuola nè all'asilo, non potranno frequentare la scuola, la materna, non potranno salutare le maestre e studiare, formarsi con gli altri, crescere, giocare e diventare uomini normalmente.
E che forse, se riusciranno ad entrare, dovranno stare in pochi ed in classi separate ... da soli, con nuovi insegnanti, senza gli amici e senza il calore che solo la "classe" può dare
- ma questo, OGGI, è un Paese normale ?!?


Lidia Ferraro

(...Per quei bambini che non potranno accedere alle scuole sarà una gran fortuna perché l unico vero contagio è crescere nell'ignoranza, finalmente ci saranno bambini liberi... non tutti i mali vengono per nuocere...)
http://altrarealta.blogspot.it/


Nessun commento:

Posta un commento