lunedì 19 dicembre 2016

REDDITO DI CITTADINANZA - La proposta del M5S





REDDITO DI CITTADINANZA - La proposta del M5S

780 € al mese per chi ha il reddito pari a zero
1.170 € al mese se i componenti della famiglia sono due
1.560 € al mese se i componenti della famiglia sono tre

http://altrarealta.blogspot.it/

3 commenti:

  1. Sognate, sognate pure....non vi (ci) daranno un cazzo di niente, neanche ai 40-50enni. Conoscendo i soggetti del 5stelle da vicino arrivo tranquillamente a dire che una volta insediatisi alla guida del governo ben che vada daranno 200 euro al mese...BEN CHE VADA!...oramai da sto paese del cazzo, con la cui bandiera e costituzione mi ci pulisco il buco del culo,non ci si deve più aspettare niente. E' talmente tutto incancrenito e corotto che neamche il nazismo riuscirebbe a metterlo a posto. Neanche se resuscitassero l'ss Heydrich e gli dessero carta bianca. Buon natale diocane.

    RispondiElimina
  2. se passasse questa proposta succederebbe l'equivalente di quello che già succede con il reddito di disoccupazione,la gente lavora in nero e percepisce due stipendi.In questo paese proposte simili sono dannose,ci vuole un ridimensionamento dei costi del lavoro e della pressione fiscale sulle imprese come prima cosa,non regalare gli stipendi.Mettiamo in condizione le imprese che vogliono offrire lavoro di poterlo fare in modo dignitoso e proficuo,i soldi destinati al reddito di cittadinanza investiamoli in opere pubbliche che creano altri posti di lavoro,bisogna creare lavoro,non regalare gli stipendi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dare 700 euro non é regalare stipendi, ma dare il minimo si sussistenza a chi non ha nessun reddito , e magari ha ancora tanti anni prima di andare in pensione

      Elimina