sabato 16 agosto 2014

MADONNARI DA TRE CONTINENTI

Alla Fiera delle Grazie a Curtatone che ha visto quest'anno la partecipazione di 162 artisti di tredici Paesi, successo del monzese Andrea Mariano Bottoli che si è aggiudicato così il più importante concorso per madonnari


Qualcuno non vedeva l'ora che arrivasse questo momento, per qualcun altro è difficile accettare il cambiamento. Molti sono affascinati dalla magia dell'evento e dall’unione perfetta tra sacro e profano, ma sono anche innamorati della tranquillità di Grazie. Quasi nessuno però riesce a resistere dall'immergersi almeno una manciata di ore in un’atmosfera unica, irripetibile, mai la stessa. Il borgo di Curtatone, uno dei più belli d'Italia, ha aperto le porte a quello che per moltissimi mantovani è una tradizione, l'Antichissima Fiera, che durerà fino a domenica.
Un insieme di luci, suoni e colori, profumi e sapori, pronti ad attirare ognuno dei cinque sensi. La piccola frazione si è preparata a dovere per riuscire a fare spazio agli allestimenti della manifestazione che occupano ogni angolo del paese, da via Francesca al Foro Boario, al sagrato del Santuario, fino a riva della Madonna, sulle sponde del lago. L'attesa è per circa centomila persone. Cittadini che stanno arrivando da molte province e alcuni persino dall’estero per vedere i madonnari all'opera. Quest’anno il concorso n.42 con presenze da record e oltre 170 piazzuole. In giuria un presidente onorario d'eccezione:Philippe Daverio. La Fiera è arte e cultura, ma anche buona cucina con una cinquantina di bancarelle con prodotti made in Italy e l'immancabile cotechino, mentre il mercato vero e proprio ne conterà altre duecentocinquanta.


Quest'anno i gessetti sono arrivati da lontano, dal Rinascimento, per mano dei Signori della città di Mantova. Come da tradizione, la partenza del concorso dei madonnari è stata segnata dalla benedizione dei coloratissimi strumenti di lavoro degli artisti di strada da parte di monsignor Caporello, che ha bagnato un fior di Loto nell'acqua Santa ed ha ricordato Straccetto.
Un nome che è risuonato per il sagrato del Santuario ed ha fatto scattare un applauso spontaneo da parte del pubblico. Il sindaco di Curtatone Antonio Badolato ha salutato i 162 madonnari iscritti al quarantaduesimo concorso. «Il periodo di appannamento dello scorso anno è stato ampiamente superato e questo si potrebbe chiamare concorso internazionale dei madonnari, perché molti vengono da Paesi lontani». Gli stranieri tornati a Grazie arrivano da Germania, Svizzera, Regno Unito, Russia, Romania, Ucraina, Moldavia, Marocco, Giappone, Perù, Colombia, Argentina, Messico, Usa e Francia. Esaurito lo spazio sul sagrato, gli organizzatori sono dovuti ricorrere a una ventina di posti in più ricavati dopo il sopralluogo di pochi giorni fa: alcuni maestri madonnari infatti hanno deciso di occupare due piazzole.

Andrea Mariano Bottoli, di Monza,ha vinto la 42eima edizione del concorso dei madonnari alla Fiera delle Grazie. Secondo posto per  Simona Lanfredi Sofia, al terzo Michela Bogoni. La giuria, presieduta dal critico d'arte Philippe Daverio, ha raggiunto una decisione unanime esaminando- dei 140 dipinti realizzati da 162 partecipanti di tredici Paesi - la qualità del disegno, la stesura del colore e l'originalità.


Questi gli altri premi assegnati: Madonnari qualificati- passano tutti e tre di categoria Primo: Garcia Hernan Adriana Del Rocio; secondo, Valentina Sforzini, fa parte del CIM; Terzo,: Narcisa Pachera.
Madonnari semplici- (passano di categoria tutti e tre e non solo il primo, per decisione della giuria). Primo semplice: Mino Di Summa; Secondo semplice: Andrea Grespi, allievo scuola arte madonnara del Comune; Terzo semplice: Isnardo Cardoso.
Premio speciale parco del Mincio: Liliana Confortini; Premio speciale creatività: Fabio Fedele Maria, che diventa maestro madonnaro Premio speciale santuario Madonna delle Grazie: Ciirico Tachi; (Premio speciale giuria popolare: 1080 votanti) Lucia Legati primo classificato, ha partecipato alla scuola di arte madonnara Premio speciale Rotary Andes: Francesca Ars'.
Fonte Gazzetta di Mantova

Alcuni particolari delle opere eseguite a Curtatone !5 Agosto 2014
http://visioglob.blogspot.it/2014/08/madonnari-le-grazie-mantova.html



http://altrarealta.blogspot.it/

Nessun commento:

Posta un commento