venerdì 11 maggio 2012

MA TU TI DROGHI? LO VUOLE SAPERE MONTI


Il governo Monti vuole sapere se ti droghi

Polemiche per il questionario governativo che chiede ai cittadini italiani le loro abitudini in fatto di alcol, tabacco e droghe




Sta arrivando nelle case degli italiani un questionario governativo che chiede esplicitamente ai cittadini informazioni molto dettagliate sul loro eventuale consumo di alcol, tabacco e droghe.
Colle solventi, energy drink, sedativi, barbiturici, crack, eroina e tanto altro: il governo vuole sapere di cosa "vi fate", quante volte al mese e perfino come vi procurate la "roba".

Come dichiarato, rispondere al questionario sarà utile al governo per "studiare le abitudini e gli stili di vita della popolazione italiana e di valutare l'eventuale consumo di alcune sostanze potenzialmente nocive".

L'anonimato è garantito dalla legge sulla privacy, ma le polemiche non mancano link




il questionario è visionabile qui http://speciali.espresso.repubblica.it/sfogli12/sfoglio_questionario_salute/




in Italia  nocivo e tossico sono i nostri governanti,per disintossicarsi basta mandarli tutti a casa in una maniere o nell'altra


Ivano Antar Raja

Nessun commento:

Posta un commento