venerdì 23 agosto 2019

LA SAGGEZZA DI TORO SEDUTO

UNA PREGHIERA ACCORATA AL GRANDE SPIRITO

Grande spirito, preservami dalla tentazione di giudicare un uomo prima di aver percorso un miglio nei suoi mocassini. Concedimi o Grande Spirito di imparare la lezione che hai nascosto in ogni foglia, in ogni granello di sabbia, in ogni sasso. Voglio essere forte e saggio e giusto, non per dominare il mio simile ma per combattere il mio più grande nemico, ovvero me stesso. Grande Spirito, fa in modo che io possa essere sempre pronto a venire da te con le mani pulite e lo sguardo leale. Fa in modo che, al calare del tramonto, il mio spirito si presenti a te senza onta.

NON SOFFERMARTI TROPPO SULLA MIA PIETRA TOMBALE

Non restate a piangere sopra la mia tomba. Non sto lì. Non dormo da quelle parti. Ogni cosa è sacra, ogni cosa vive, ogni cosa ha una coscienza. Ogni cosa ha uno spirito. Quando al mattino mi sveglio, ringrazio il Dio Creatore per la luce dell’aurora, per la vita che mi ha concesso, per il cibo che mi offre, per la forza che mi anima e che ritrovo nel mio corpo.

CONDIVIDIAMO LO STESSO RESPIRO

Per noi Pellerossa l’aria è preziosa perché tutte le cose, animali, alberi, uomini dividono il medesimo respiro. Come l’albero non finisce con le punte delle sue radici o dei suoi rami, come l’uccello non finisce con le sue piume e il suo volo, come la Terra non finisce con le sue vette innevate più alte, o le sue più abissali fosse oceaniche, così anch’io non finisco con le mie braccia, i miei piedi e la mia pelle, ma mi espando con la mia voce, il mio pensiero e il mio spirito. Oltre ogni spazio e ogni tempo. Perché la mia anima è il mondo.

IL VERO GUERRIERO SI DEDICA AI PIÙ DEBOLI

Per noi i guerrieri non sono quelli che voi intendete. Il guerriero non è chi odia e combatte il nemico, perché nessuno ha il diritto di prendere la vita di un altro. Il guerriero è chi sacrifica se stesso per il bene degli altri. È suo compito occuparsi degli anziani e degli indifesi, degli animali, di chi non può provvedere a se stesso, e soprattutto dei bambini che sono il futuro dell’umanità. Parola di Toro Seduto.


http://altrarealta.blogspot.it/



Macrolibrarsi

Nessun commento:

Posta un commento