sabato 24 agosto 2019

Salvini: il grande inciucio tra Renzi e Grillo era programmato da tempo

Non ha più dubbi Matteo Salvini. I grillini lavoravano da tempo per un patto con il Pd. “Ho staccato io la spina al governo? Se il presidente Conte si autostacca e si autolicenzia, è una scelta sua. Poi, se qualcuno è già al tavolo con Renzi… significa che c’era un disegno preordinato”.

Il leader della Lega sostiene di lavorare per cercare di “sventare il grande inciucio tra Renzi e Grillo, che era programmato da tempo”. La riprova sarebbe che “in Aula si sono sentiti soltanto insulti, non è stata accolta nessuna delle nostre proposte. A riprova dell’accordicchio…”.

Prima o poi bisognerà andare al voto, quando converrà a Matteo Renzi. Anche perché i grillini sono all’angolo e a rischio estinzione politica. Andare al voto il prima possibile? “C’è soltanto il 10% delle possibilità” ammette il segretario leghista con i suoi.
https://www.laprimapagina.it/2019/08/21/salvini-il-grande-inciucio-tra-renzi-e-grillo-era-programmato-da-tempo/?fbclid=IwAR0qxHLVAklPLgC5WilZSH_Hhu6aBXsp08AOzf_d-96y0rwLGQCJDxQTV40


E' cosi' evidente un Conte che si presenta in aula con discorsi cosi'  offensivi
non lascia dubbi , si é autolincenziato lasciando la responsabilita' a Salvini della crisi, questo é l'inganno la crisi é stata voluta da Conte e dai 5 S e anche dai poteri forti della UE, tutto era preparato a tavolino, il piano era prestabilito gia' da tempo

IvanoV

http://altrarealta.blogspot.it/

 

Nessun commento:

Posta un commento