giovedì 20 febbraio 2014

GRILLO; Il sistema dei partiti va eliminato.

Beppe Grillo - Ecco io vorrei capire, fare un discorso su di voi, perché voi uscite da un film che si chiama "Walking Dead", ieri sera e quando camminiamo, venite lì con le telecamere, andate indietro con le telecamere, ieri hanno travolto una bimba, una carrozzina, una vecchia, ho trovato di tutto, pezzi di obiettivo, la smettete?! Non succede in nessuna parte del mondo una roba così! Non è che dovete portare il pezzo, la frase per i vostri giornali, siete parte di questo problema voi, dovete mettervelo in testa. Ieri sera a Sanremo ero là, a vedere dellesceneggiate, sul dolore, sul dolore e far finta di mettere lì, tutto preparato, di queste due persone che si volevano buttare giù, tutto preparato, lo fanno ogni 10 anni al festival! Chi è che gioca sulla disperazione e miseria? E allora perché non andate a vedere i vostri editori, la RAI, perché se siamo al settantesimo posto della libertà di stampa è colpa vostra! Un pochino colpa vostra....

Se non cambiamo l’informazione non cambiamo il Paese! Arriveranno sempre questi ragazzi finti buoni, questi ragazzi che vengono fuori, a dire, a fare i programmi, ma quali programmi?! Non hanno neanche una concezione del futuro! Sono più vecchi dei vecchi! Pregiudicati che entrano al Quirinale, buttati fuori dal Senato che rientrano con la scorta dei corazzieri! Oggi questo poverino qua ha ricevuto due pregiudicati extraparlamentari! Io e Berlusconi! L'avrei voluto vedere qua, non lo riesco a vedere, ditemelo, esiste? C’è, cammina? Si muove? Perché vedo sempre nei vostri tg e programmi vedo dei filmati di due anni fa, tre anni fa. E poi pensate che io vada nei talk show a farmi prendere per il culo da dei registi messi lì?
Non ce l’ho singolarmente con voi, è il vostro lavoro, è vero, è il vostro lavoro, è vero, è sempre il vostro lavoro, ma se montano il mio pezzo in una maniera che è contro la verità è ancora il mio lavoro?! "Signor Grillo lei è milionario, io devo guadagnare 15 Euro al pezzo, devo scrivere, devo scrivere una cosa non vera, che poi la smentiscono, sono due articoli, vado avanti" ecco perché siamo al settantesimo posto. 

Se era per me non venivo! Sono venuto per la rete, non per il blog.
Abbiamo votato perché abbiamo questo principio di questa parola strana… a cui voi non credete, di democrazia, si fa un sondaggio, la la maggioranza ha detto andiamo e sono venuto io.
A me non interessa colloquiare democraticamente con un sistema che io voglio.. eliminare! Il sistema dei partiti va eliminato. 

Io ho fatto una campagna, ho preso il 25% dei voti, posso sbagliare, dire parolacce, ma intellettualmente mi sento a posto, perché io alla gente che mi ha votato ho detto "Tutti a casa" e prima di mandarli a casa facciamo anche un bel Politometro, un'indagine sui loro conti, fiscale, non che lo fanno loro a noi! Questo è un Paese dove si è bypassato il Parlamento, vanno a colpi di decreto! E mettono dentro i decreti qualsiasi cosa, o un condono edilizio, o dentro il femminicidio ci hanno messo la Tav, oppure l’eliminazione della seconda rata Imu ci hanno messo addirittura i sette miliardi e mezzo di Euro, sette miliardi e mezzo di Euro alle banche private! Poi dicono che io sono violento! Ma state mica scherzando?! E avete depistato l’informazione su una parolaccia, che ha sbagliato, a volte sbagliano, sbaglio anch'io, ma l’onestà intellettuale noi la abbiamo, noi abbiamo detto non prendiamo soldi e non li abbiamo presi 42 milioni, ci siamo dimezzati gli stipendi, abbiamo fatto un fondo per le piccole imprese! Io non vi sto a spiegare il nostro programma, lo sapete benissimo, il nostro programma è lì, dalla carta di Firenze in poi, dalla piccola impresa al reddito di cittadinanza. L’hanno fatto loro il reddito di cittadinanza, l’hanno fatto per i figli dei parlamentari, per gli impiegati dei parlamentari che perdono il lavoro, scusate, per gli impiegati dei partiti che perdono il lavoro, hai capito? Vanno in cassa integrazione perenne! Fanno queste cose, tassiamo con il venti per cento, di due giorni fa, i capitali dall’estero che arrivano in Italia, il nonno che manda mille Euro al nipote il venti per cento, e poi fanno lo scudo fiscale permettendo ai mafiosi e a gente strana di tangenti, banche, di sanare con il 5%! La mafia sana al 5% e il cittadino viene tassato al venti!
Questo è un Paese che voglio cambiare, sennò vado via. Noi siamo alla antitesi di questa gente qua! Siamo completamente all’opposto, siamo i conservatori, vogliamo il territorio, vogliamo spendere invece che 22 miliardi di Tav vogliamo spenderli in educazione, tecnologia, innovazione, questi parlano di crescita, che cosa cresci?! Che cosa parlo con questo qua?! Che cosa cresce?! I posti di lavoro non ce ne sono! Il lavoro che si perde oggi non torna più! Non torna più! Va bene?! Te lo devi reinventare il lavoro, spostando dal fossile andando alle energie rinnovabili, fare case passive, fare rete con l’energia, fare case che producono energia, allora dai da lavorare agli idraulici, ai geometri, ai falegnami.
Fai pompe di calore e pannelli, dobbiamo diminuire il materiale, abbiamo 100 miliardi di tonnellate, immaginatevi quante sono, sono 200 Empire State Building, al giorno! Di materiale che arriva e dopo 6, 7 mesi torna sottoforma di discarica e di rifiuto. Dobbiamo cambiarlo il sistema o stare a metterci pezze con questa gente qua? Ecco perché ogni tanto si perde le staffe! Quando vi tolgono tutti i diritti, quando i giornali li hai tutti contro! Vorrei vedere voi, la vostra vita, i vostri figli. Io non ho cariche, non ho cariche politiche sono fuori, cerco di guardare e dare incoraggiamento, questo è il mio lavoro, non entro nel merito, e voi continuate a dire le decisioni dall’alto, perché loro sono scemi?! Io dovei dare decisioni a 160 parlamentari, centinaia di consiglieri comunali, a decine di consiglieri regionali, tutti?! Dovrei gestire una roba così secondo voi?! Non avete ancora capito con chi avete a che fare, noi mettiamo una legge, prima di proporla, due mesi in rete e la gente competente va lì e ci dà dei consigli, quando mettiamo i consigli dentro la legge la proponiamo in Parlamento, chi l’ha mai fatto?!
Giornalista1 dalla sala - Stanno crescendo dei leader.
Beppe Grillo - Stanno diventando veramente delle persone.. perché si preparano signora.
Giornalista1 dalla sala - Sì, io però posso farle soltanto una domanda, capisco tutto, lei ha respinto in modo inequivocabile tutto, però anche non avendolo ascoltato, allora le chiedo è chiaro quale è insomma…
Beppe Grillo - Ma mi scusi, lo ospitate tutti i giorni in televisione e non è ascoltato?! Lo sappiamo quali sono i suoi… metà programma è nostro, è un copia incolla…
Giornalista1 dalla sala - Ecco, ma la parte del copia incolla lei, quando arriverà in aula la parte del copia incolla la appoggerebbe o no? Lo voterebbe il copia incolla?
Beppe Grillo - Mi scusi, ma non è un problema di programma, ma di chi dice questo programma. Non ha credibilità!
Giornalista dalla sala - Sì, ma se poi lo fa, cioè se arrivano in aula questi provvedimenti li votate?
Beppe Grillo - Signora, ma allora io che cosa faccio? Prendo un accordo con queste persone? Che dopodomani fanno cinque inceneritori? Prendo accordi con queste persone che privatizzano l’acqua, che vendono l’Eni? L’Enel? Che ci vendono il gas? Ci vendono queste cose? Non hanno capito dove stiamo andando, noi siamo nati in rete, non abbiamo sedi, che cosa dobbiamo.. allora sa che cosa faccio? Avete ragione voi, sono scemo, siamo stupidi, dovevamo prenderci i 42 milioni, io fare il tesoriere, aprirmi qualche loft, fare qualche festa, invitare qualche ragazza, loro si prendevano 20 mila Euro al mese invece che 5 mila, non dovevano rendicontare il caffè, io tornavo a fare il miliardario e fare gli spettacoli fuori, Casaleggio si comprava una casa più grande, dovevamo fare così! Invece grazie a voi non vengono fuori le cose di queste persone qua! No, ma guardi signora io la vedo ogni tanto nei suoi talk show, lei ospita delle persone approssimative, molto approssimative, lei è una bravissima giornalista, per l’amor di Dio, però la approssimazione della gente che ospita è a volte disarmante! Non sanno nulla! Nulla di un processo aziendale, non sanno nulla di un processo della logistica, non sanno nulla! Parlano di che cosa? Di trasporti, che non sanno niente, che metà dei camion che girano in Europa sono vuoti! Di che cosa parlano?! Ristrutturazione materiale, non sanno… dobbiamo provare un re-engineering, si chiama mettere degli ingegneri insieme a designer, riprogettare, noi non abbiamo bisogno di frigoriferi, macchine, caldaie, lampadine, abbiamo bisogno di freddo, tepore, luce e mobilità! Che è un passaggio culturale di questa società, perché non funziona più la crescita, cara signora! Crescita di che cosa?! Il lavoro non c’è più! Non c’è più! E sarà sempre meno, perché la macchina lavora in nero e l’uomo lavora tassato! Andate a vedere quanto costava un frigo trenta anni fa, oggi costa tre volte di meno! Andate a vedere che cosa costa un parrucchiere di trenta anni fa! Oggi costa il triplo! Vuole dire che tutto ciò che fa l’uomo è tassato e tutto ciò che fa la macchina è detassato, è in nero, secondo voi dove va il lavoro? Dove va il lavoro? Le banche vanno in rete, con un decimo di personale, le acciaierie stanno mandando via migliaia di persone perché ci sono le automazioni, il lavoro bisogna riproporlo, allora non potete accettare un discorso sul lavoro, la Repubblica fondata sul lavoro va cambiata, deve essere una Repubblica fondata sul reddito, non sul lavoro.
Perché tu puoi perdere il lavoro, ma il reddito è quello che ti esclude dalla società, e molte persone sono convinte di avere un posto di lavoro, ma in effetti hanno un posto di reddito e allora devono accettare qualsiasi lavoro, io ho sei figli, sappiamo la frustrazioni dei nostri figli, che devono fare qualsiasi lavoro, perché non riescono a trovare nulla, ecco perché facciamo il reddito di cittadinanza! Per salvare le persone, non le imprese! Noi facciamo… reddito di cittadinanza. Piccola e media impresa: è la nostra vita, io provengo da una piccola e media impresa, so quello che ha patito mio padre e quello che ha patito mio fratello con una piccola officina e che cosa sta patendo adesso, lo sappiamo.
Ma qui non è un problema che dice creiamo posti di lavoro da oggi a domani, bisogna azzerare questa classe politica, mandarli a casa, perché sono irresponsabili, con due mila miliardi di debito non ne esci! E allora mi dici in Europa dopo, l’Europa che cosa?! L’Europa devi andare là per cambiare l’Italia! Perché quando entrerà il Fiscal Compact 50 miliardi di taglio all’anno per venti anni ci impaccano! Ti devi vendere tutto e poi andranno a prenderti il risparmio, perché hanno capito che noi abbiamo risparmiato per venti anni, mio padre, tuo padre, hanno risparmiato! E andranno lì, dove possono andare quando si saranno svenduti tutti?! La banca di Italia due mila e cinquecento tonnellate d’oro! Forse sono stanco, perché ieri sera ero a farmi prendere per il culo da Fazio con i finti operai che si buttavano da sotto, è questo che mi dà fastidio! E è la vostra prima notizia del festival di San Remo, cadete anche in questo, perché ve le danno apposta!
Giornalista2 dalla sala - Intervento fuori microfono
Sì, non c’è democrazia, io voglio una dittatura sobria, va bene? Loro fanno esattamente quello che dico io, io tutti i giorni chiamo Di Maio gli dico devi fare questo! Chiamo lui, chiamo i capigruppo, è vero che vi chiamo tutti? Ditelo, confessate una buona volta che non avete minima autonomia intellettuale, ci sono io che sono una meraviglia e invece lui ha un bel giornale, vai!
Io ho finito la risposta però!
Giornalista3 dalla sala - Sono Marco Di Fonso di SKy tg24, ha detto che punta a abbattere, questo sistema che reputa marcio, auspica che i suoi gruppi parlamentari in Parlamento attuino, diciamo, delle azioni di tipo ostruzionistico o
Beppe Grillo - Loro hanno scoperto questo anno una cosa, che non pensavano esistesse, hanno scoperto l’opposizione.
Una persona per bene, che non si fida di una legge preparata da questo sistema che dice il comma 4 va a modificare il comma 17 della legge del 1987, che modifica il comma della legge 1981.
Allora vanno a vedere che cosa è, capiscono la trappola, la trappola della semantica. Allora si trovano a disagio, perché loro non capiscono le leggi che firmano, in base a una direttiva, loro vanno a studiarsi la legge e allora scopri delle cose meravigliose, la semantica, è il metodo del marketing, della pubblicità, sconto fino a mille Euro, “fino a.. “, che non vuole dire nulla, l’asterisco, fino a esaurimento merci, asterisco “la merce non c’è più”, fanno le cose nelle leggi così! Vi faccio mille esempi, energie rinnovabili e assimilati hanno messo dentro i rifiuti per bruciarli negli inceneritori.
L’ha detto la Corte dei Conti: truffa semantica, devono dare indietro tre miliardi e mezzo, perché li hanno rubati, lo dice la Corte dei Conti, non dice rubati ma li hanno presi inapropriatamente, cambiando la parola da finanziamento ai partiti a rimborsi! Truffe semantiche! L’ultima è bellissima: guardate che il mondo è rovesciato, fanno una legge, chi inquina paga, è normale, di buonsenso, chi inquina paga, hanno fallito, ma ci sono le persone, vai a vedere i loro capitali e incroci quattro dati, abbiamo i software, sono tutti ingegneri, non è un problema ricercare quelli che falliscono dopo avere devastato l’ambiente dei tuoi figli, dei miei, dei tuoi nipoti! Invece lo Stato dà loro un finanziamento! Chi inquina prende soldi e se andate a vedere la legge è meravigliosa, ma è straordinaria, perché se non vai a leggerlo c’è scritto noi ti diamo dei soldi, centinaia di milioni, a tu che hai inquinato, basta che tu metti in sicurezza o bonifichi il terreno che hai rovinato e la salute della gente! Non hanno messo e, da "e" a "o" vuole dire depistare migliaia, centinaia di milioni di Euro da "e" a "o"! Lo capite con chi hanno a che fare?! Loro vanno a controllare questa roba qua! Ma per la salute di tuo figlio, non per il loro bene, loro fanno due legislature e vanno a casa, ce ne andiamo a casa. Questa è una guerra, o vinciamo noi o ce ne andiamo a casa, per lo meno questo è il mio parere, non c’è la transazione, la mediazione, fare le coalizioni, è finito questo mondo! O ci mettiamo cittadini che si impegnano, e io non chiedo il voto a nessuno, chiedo il voto a gente che si impegna in un progetto, perché se mi dai il voto e guardi dalla finestra non mi interessa, hai sbagliato, l’ho detto a un sacco di gente, mi aspettavo di più di voi, hai sbagliato a votarci, te lo do indietro il voto, dovevi impegnarti tu! Nel tuo quartiere, nelle tue cose, con una battaglia tua! Non stare a guardare!
Giornalista4 dalla sala - Intervento fuori microfono
Beppe Grillo - Se saranno fatti con decreti con dentro queste cialtronerie vergognose contro gli italiani lo faremo e vengo anche io questa volta e allora quello che si permetterà di dare uno schiaffo alto uno e 90 a una di uno e 60 e poi lui prendere la scorta questo è un mondo rovesciato, andate a casa e appendetevi per i piedi a una trave e guardatelo rovesciato questo mondo, capirete un sacco di cose!
Grazie!
Beppe grillo blog
Conferenza stampa dopo consultazioni video
http://altrarealta.blogspot.it/

Nessun commento:

Posta un commento